Creare i nuovi costumi di Kena: Bridge of Spirits per l’Anniversary Update della prossima settimana

0 0
Creare i nuovi costumi di Kena: Bridge of Spirits per l’Anniversary Update della prossima settimana

Ember Lab offre uno sguardo al processo creativo dietro ai design.

Il giorno è quasi arrivato! L’“Anniversary Update” gratuito di Kena: Bridge of Spirits sarà live su PS4 e PS5 martedì 27 settembre. Siamo stati molto contenti della reazione positiva dei fan all’annuncio del mese scorso e ora non vediamo l’ora che possano tutti provare i nuovi contenuti!

Per celebrare l’uscita, volevamo offrire uno sguardo da insider al processo tecnico e creativo dietro alla creazione dei nuovi costumi di Kena per l’“Anniversary Update”. Nel caso vi siate persi il nostro annuncio con i dettagli di tutti gli altri nuovi contenuti, leggetelo qui!

Il nostro approccio nello sviluppo degli oggetti cosmetici per Kena si basava su tre obiettivi principali. Innanzitutto, ci si sente sempre bene quando ci vogliono vere abilità per ottenere un costume. Poi, volevamo che ognuno ci ricordasse della storia e dei personaggi incontrati lungo il percorso: costanti promemoria di chi abbiamo conosciuto e dove siamo stati. Infine, adoriamo avere una grande scelta di opzioni che permettono di esprimersi e l’abilità di cambiare sul momento. Ci siamo messi all’opera con queste idee in mente!

Per fare in modo che tutti i costumi rappresentassero un vero senso di successo, abbiamo scelto di collegarli agli Spirit Guide Trials (un’altra delle nostre nuove importanti aggiunte incluse nell’“Anniversary Update”). Man mano che i giocatori proseguono nella storia principale, nuovi Trials diventano disponibili nel Santuario delle Maschere centrale. I giocatori possono sbloccare i nuovi costumi solo superando queste sfide. Alla fine quelli che hanno dominato tutti i Trials otterranno l’accesso all’intera serie di costumi, a riprova delle loro notevoli abilità.

Poi ci siamo dedicati al design grafico. Durante la fase di sviluppo iniziale, abbiamo dedicato molta della nostra attenzione al design del nostro cast di personaggi. Abbiamo deciso che questi personaggi erano la fonte d’ispirazione perfetta per i costumi di Kena. Ogni nuovo costume sbloccato dai giocatori si ispira a uno dei vari spiriti che Kena aiuta nel corso del suo viaggio, ma rielaborato e curato specialmente per lei. In questo modo, anche dopo che i giocatori hanno portato a termine una storia specifica, possono ancora tenersi un ricordo da indossare.

Ad esempio, uno dei primi costumi che i giocatori possono sbloccare trae ispirazione dall’abbigliamento del villaggio indossato dai gemelli Beni e Saiya e il fratello maggiore Taro. In seguito, altri oggetti cosmetici diventano disponibili, come i costumi da Archer e Bombmaker ispirati da Rusu e Hana. Ognuno ha dei dettagli presi dai personaggi fonte d’ispirazione come la borsa a tracolla di Hana o il mantello con il gufo di Rusu (non ve li diciamo tutti).

Questi nuovi costumi hanno costituito un’ottima opportunità per il nostro team grafico e per gli artisti dei personaggi di brillare. Incorporare una tale varietà di nuove texture, tessuti e attrezzature bilanciando i design con quello di Kena ha veramente mostrato l’attenzione per il dettaglio del nostro team. Siamo molto contenti dei risultati!

Ma non si tratta solo del design grafico. Hunter Schmidt, il nostro direttore delle animazioni, rivela dettagli aggiuntivi sullo sviluppo degli oggetti cosmetici di Kena:

Ovviamente un altro grande aspetto dei nuovi costumi è come si muovono… ed è stata un’opportunità per il nostro team per allenarsi con i tessuti e la fisica. Abbiamo avuto più successo con i bone drivers e Anim Dynamics dell’Unreal Engine.
Ma le animazioni originali di Kena hanno presentato alcune sfide quando sono state combinato con vestiti a strati come quelli che vediamo in questi design. A volte, per un effetto stilizzato ed esagerato, le animazioni le fanno assumere una postura oltre il possibile, con salti e capriole a velocità innaturali. Persino sedere a gambe incrociate mentre medita, riposare o altre nuove pose che abbiamo aggiunto nella modalità Foto potenziata sono state particolarmente difficili.
Quindi mentre Anim Dynamics e bone drivers offrono una buona soluzione generica nella maggior parte dei casi, volevamo assicurarci che Kena e i nuovi costumi fossero sempre belli. In queste situazioni abbiamo animato questi dettagli a mano selettivamente, combinando la fisica e l’animazione pura quando necessario. Le vecchie abitudini sono dure a morire.”

Infine, una volta scelti i design dei nostri costumi e sistemate le animazioni, volevamo essere sicuri di fornire un grande ammontare di varietà. Abbiamo deciso che il modo migliore per mantenere alta la qualità di tutti gli oggetti cosmetici e allo stesso tempo avere più versatilità era di creare speciali varianti cromatiche per ogni costume del gioco di base.

All’inizio non eravamo sicuri di ottenere la varietà sperata, ma mettendo molta cura nelle varianti cromatiche, abbiamo ottenuto una serie entusiasmante di costumi diversi che offrono una grande sensazione di diversità ed espressione. Le varianti cromatiche possono essere sbloccate completando obiettivi bonus negli Spirit Guide Trials.

Abbiamo persino creato un intero costume esclusivamente per i proprietari della Deluxe Edition (visibile all’inizio di questo post)!

Speriamo che ai giocatori vecchi e nuovi piacciano tutti i nuovi contenuti inclusi nel nostro “Anniversary Update”, compresi i nuovi oggetti cosmetici di Kena. È stato veramente un primo anno fantastico in cui abbiamo condiviso Kena: Bridge of Spirits con il mondo.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Please be kind, considerate, and constructive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)

Inserisci la tua data di nascita.