Come Hello Games ha creato l’universo di No Man’s Sky

0 0
Come Hello Games ha creato l’universo di No Man’s Sky

Un nuovo video illustra la collaborazione con Dave Gibbons e James Swallow

Ciao! Sono Sean Murray, uno dei programmatori al lavoro su No Man’s Sky, il prossimo titolo fantascientifico in arrivo su PlayStation 4.

Oggi, voglio mostrarvi qualcosa di nuovo e offrirvi un breve riassunto di come abbiamo ideato l’universo del nostro gioco e la sua storia. È un po’ differente da quanto siete abituati a vedere negli altri giochi.

Con un universo aperto come il nostro, che ha un numero pressoché infinito di pianeti da esplorare, volevamo che i giocatori scoprissero tutto a modo loro. Non abbiamo filmati lunghissimi o la classica storia lineare.

Tuttavia, il gioco ha una sua storia. Qualsiasi cosa in cui vi imbatterete avrà senso di esistere. Abbiamo cercato di immaginare chi possa aver costruito le strutture che troverete e perché lo abbia fatto. Non stiamo nella pelle all’idea di vedere i fan fare le loro scoperte e trarre le proprie conclusioni.

Ho avuto la fortuna e il privilegio di lavorare con due narratori di talento, di cui sono grande fan: Dave Gibbons (Watchmen, Kingsman, 2000 AD) e James Swallow (Deus Ex: Human Revolution, Star Trek). Hanno provato a creare le loro storie nel nostro universo, proprio come faranno i giocatori. Abbiamo chiamato questo fumetto “Adventures in No Man’s Sky” (parte della Limited Edition).

Hanno creato le loro avventure nel nostro universo e hanno condiviso la loro conoscenza per aiutarci a definire alcuni dettagli dell’ambientazione. Siamo tutti appassionati di fantascienza ed è stata una collaborazione perfetta. Dave è stato così gentile da permetterci di riprenderlo nel suo studio…

Se l’avete trovato interessante, potrebbe anche piacervi questo video in cui abbiamo parlato dell’arte del gioco, spiegando le fonti di ispirazione e com’è stata resa possibile la generazione procedurale.