Pubblicato il

Le illustrazioni dei personaggi di PlayStation All-Stars Battle Royale

Lead image AllStars_02

Ciao a tutti,
per festeggiare il lancio di PlayStation All-Stars Battle Royale, che avverrà questa settimana, vorrei presentarvi Robert Ball, un illustratore con cui abbiamo collaborato alla creazione dei fantastici disegni del cast di PlayStation All-Stars.

Dopo aver visto il lavoro di Robert sul suo blog abbiamo pensato che sarebbe stato bello applicare il suo stile unico ai personaggi di PlayStation All-Stars. Continuate a visitare PlayStation Blog durante le prossime settimane, perché condivideremo con voi alcuni contenuti digitali che utilizzano le illustrazioni di Robert.

Ciao a tutti!
Mi chiamo Robert Ball e faccio il designer e l’illustratore. Lavoro soprattutto nell’industria del design ma da sempre disegno nel tempo libero.

Sono circa vent’anni che gioco: la mia prima console fu il Sega Megadrive di cui diventai dipendente non appena comprai il primo Sonic the Hedgehog. Durante gli anni dell’università consumai varie console PlayStation, Nintendo e Xbox (buuu!); devo aver giocato a centinaia di titoli. Oggi gioco un po’ meno, perché dedico tutto il mio tempo libero al disegno, ma ogni tanto compro ancora videogiochi.

I ragazzi di Sony mi hanno contattato perché affrontassi il progetto All-Stars dopo aver visto alcune stampe (soprattutto di star del cinema) pubblicate sul mio blog. Avrei dovuto disegnare i venti personaggi che sarebbero apparsi nel gioco in modo che avessero uno stile coerente. Queste illustrazioni sarebbero poi servite per la custodia steelbook, per l’artwork interno al gioco e per il materiale pubblicitario.

Quasi non ci credevo, che fortuna! Ho dovuto fornire degli esempi (i primi tre sono stati PaRappa, Sweet Tooth e Kratos), poi ho trascorso alcuni giorni di nervosismo totale prima di scoprire di aver ottenuto l’incarico.

AllStars_01

Le istruzioni erano semplici e difficili allo stesso tempo. La parte facile era disegnare tutti i personaggi. Quella difficile era fare in modo che non solo fossero riconoscibili, ma anche che sembrassero parte di un’unica serie.

Ho dovuto lavorare un po’ per capire il livello di dettaglio necessario: come può lo stesso stile andare bene per un personaggio bidimensionale da fumetto come PaRappa e uno quasi fotorealistico come Drake di Uncharted? Un’ulteriore complicazione derivava dal dover differenziare le illustrazioni dalla grafica e dai filmati del gioco, quindi ho dovuto procedere con cautela.

Per creare le illustrazioni ho usato Adobe Illustrator con una tavoletta Wacom Intuos 4, che ti permette di disegnare con una penna. Ho lavorato in serie di quattro per mantenere uno stile coerente e ho iniziato col disegnare in toni di grigio. Ho cominciato così perché il primo obiettivo era cercare di catturare le sembianze del personaggio, e usare il colore a questo punto sarebbe stata una perdita di tempo.

Riprodurre delle sembianze può essere molto difficile. Di solito è meglio abbandonare il disegno per un giorno, perché a volte si è convinti di esserci riusciti, ma tornando si scopre che il personaggio sembra una persona completamente diversa.

Una volta soddisfatto dell’aspetto ho abbozzato i colori, quindi ho aggiunto strati di dettagli e sfumature, cominciando di solito con le ombre e finendo con le luci. Tutti i disegni di questa serie sono illuminati da sinistra, per farli sembrare parte di un gruppo.

In genere i personaggi “fumettosi” sono stati i più facili (Ratchet, per esempio), ma per qualche motivo quello che mi ha dato più problemi è stato Sly Cooper, che ho dovuto ben ricominciare tre o quattro volte. Forse è perché non ho mai provato il gioco e non conoscevo bene il personaggio, ma nei primi tentativi sembrava un furetto malvagio!

Il mio preferito da disegnare è stato forse il Colonello Radec: mi sono divertito molto con tutti quei macchinari e valvole. Per qualche motivo i personaggi cattivi sono i più divertenti da disegnare. Mi è anche piaciuto ritrarre Nariko: ha talmente tanti capelli che ho dovuto pensare molto a come farceli stare tutti, quindi li ho rappresentati in forma circolare dietro alla testa.

Ho creato un video (accelerato, ovviamente) per mostrarvi come ho creato queste illustrazioni, spero che vi piaccia.

Playstation All-Stars Battle Royale uscirà su PlayStation 3 e PS Vita il 21 novembre. Manca davvero poco ormai! Ingannate l’attesa guardando il nostro web spot ufficiale realizzato con i vincitori del concorso COSPLAYstation! Lo trovate qui!

3 Commenti
0 Risposte dell'autore

Terrificante anche questo.
Per quanto apprezzi non poco la presenza di Nariko non riesco a concepire perchè personaggi con natura, armi e caratteri diversi debbano affrontarsi tutti insieme…
Ovviamente, per il bene della compagnia, spero venda.

Blackmagic0589 19 novembre, 2012 @ 18:38
2

Perché Raiden? Anzi, la domanda corretta è: perché c’è Raiden ma non ci sono Solid o Big Boss?

Se poi guardiamo a PaRappa, Sly, Fat Princess la domanda sopra è ancor più spontanea.

è un gioco stupendo,la beta mi è piaciuta un sacco e domani ho il gioco completo nelle mie mani ^^ ma queste rappresentazioni artistiche le vedremo sotto forma di avatar PSN?

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche