Dead by Daylight: Resident Evil: Progetto W — Spiegazione del processo di creazione delle Competenze

0 0
Dead by Daylight: Resident Evil: Progetto W — Spiegazione del processo di creazione delle Competenze

Conversazione con un progettista di Dead by Daylight.

L’iconico antagonista con impermeabile, Albert Wesker, temuto (e rispettato) dai giocatori di Resident Evil di tutto il mondo. L’abile ed enigmatica Ada Wong, le cui capacità di sopravvivenza la rendono una preziosa alleata, a condizione che gli interessi siano gli stessi. La dottoressa della S.T.A.R.S., Rebecca Chambers, la cui genialità dona ispirazione e motivazione ai compagni di squadra. 

Ogni personaggio presenta 3 Competenze uniche, che devono rimanere tematicamente adeguate e coinvolgenti dal punto di vista dell’azione di gioco. È un processo meticoloso per il team di progettazione, soprattutto quando queste Competenze sono estensioni di personaggi amati, appartenenti a una serie affermata e acclamata. 

Il processo di creazione delle Competenze

Come progettista di giochi ed esperto giocatore di Resident Evil, Aram Tab ci spiega che l’introduzione di una Competenza in Dead by Daylight comporta molte fasi. “Di solito il primo passo è elencare le idee per le Competenze”, spiega. “Ci sono tre priorità nella concettualizzazione: l’azione di gioco, la sinergia e i temi dei personaggi.” 

“Prima di definire un elenco di Competenze, parlo con il progettista dei Killer e con il team narrativo”, aggiunge Aram. “Quell’elenco di solito consiste di 12 Competenze per personaggio, quindi ne discutiamo con l’intero team di progettazione. Le presento una per una, ne parliamo e prendo appunti. A me spetta il compito di raccogliere le informazioni, fare la stesura di un riepilogo e adattarle al feedback. Il team di progettazione ha molta esperienza con il gioco e fornisce sempre feedback sorprendenti.”

Da lì, Aram dimezza l’elenco delle Competenze, eliminando le candidate che non sono adatte al personaggio o sono prive di una prospettiva di gioco. Dopo un altro giro di discussioni, da quell’elenco si estraggono le ultime tre. 

Le Competenze di Dead by Daylight: Resident Evil: Project W

Wesker, noto nel gioco come Mastermind, ha ricevuto tre nuove Competenze: Percezione Risvegliata, Anatomia Superiore e Capolinea. 

“Wesker è un archetipo classico: il Mastermind, che non si ferma davanti a nulla per raggiungere i suoi obiettivi”, spiega Aram. “Il Potere: Slancio Virulento, inventato dal nostro progettista dei Killer, è veloce e volevo mantenere questo slancio nelle sue Competenze. Anatomia Superiore consente di colmare il divario sui Sopravvissuti con un salto super veloce. Combinato con il suo Potere, lo rende davvero pericoloso in un inseguimento.”

“Percezione Risvegliata è divertente, poiché Wesker non può essere ingannato. È sempre un passo avanti. A volte in Dead by Daylight, agganci un Sopravvissuto, poi quando te ne vai, quel Sopravvissuto viene immediatamente sganciato. Con Percezione Risvegliata, non saranno in grado di avvicinarsi di soppiatto perché vedrai la loro Aura.  Quanto a Capolinea, è puro Wesker. Il suo piano finale viene rivelato alla fine del gioco e allora sei davvero nei guai.”

Questo capitolo porta anche due nuove Sopravvissute nella nebbia: Ada Wong e Rebecca Chambers. 

“Ada è il mio personaggio preferito di Resident Evil, quindi è stato molto divertente creare delle Competenze per lei”, dice Aram ridendo. “Quando ho condiviso l’elenco completo delle Competenze con il team, i voti erano divisi. Ho lavorato sodo per ridurre l’elenco e trovare la soluzione migliore. Quando sei in quella situazione, ti basi sugli elementi che ho menzionato prima: ha una buona sinergia? Funziona da sola? È a tema? Consente situazioni di gioco interessanti?” 

La seconda nuova sopravvissuta è Rebecca Chambers, medico da campo della S.T.A.R.S., e il team ha escogitato tre Competenze che rappresentano la sua presenza altruistica in modo creativo. Eppure una Competenza in particolare, Iperconcentrazione,presenta una complessa meccanica di attivazione raramente vista in Dead by Daylight. 

“Questo è per i giocatori che pensano di poter superare ogni Test Abilità”, afferma Aram. “I nuovi giocatori spesso li falliscono, mentre quelli esperti li superano con facilità. Volevamo vedere se è davvero facile. Abbiamo testato il gioco e abbiamo notato che un gruppo di giocatori molto esperti fallivano gli obiettivi perché volevano a tutti i costi il bonus, ed è esattamente questo il punto di Iperconcentrazione. Te la cavi bene nei Test Abilità? Dimostralo. C’è un bonus cumulativo, ma devi concatenare Test Abilità Eccellenti, che diventano progressivamente più difficili.”

“Ho tollerato quel grado di complessità solo perché la Competenza mi sembrava interessantissima”, aggiunge. “Se una Competenza è difficile da capire, il suo potenziale ti darà soddisfazione.” 

Come sanno i giocatori di Dead by Daylight, questo ultimo capitolo include le prime Competenze pubblicate a seguito di un’importante revisione del metagioco. “Prima dell’ultimo aggiornamento, molte di queste Competenze venivano usate ripetutamente”, spiega Aram. “Ci sembrava importante dare una scossa alla situazione.” Ciò ha presentato al team di progettazione una sfida unica: continuare a costruire su questa base entusiasmante. 

“È un ambiente di Competenze completamente nuovo”, riflette Aram. “Dopo aver discusso con i miei colleghi, abbiamo concluso che il nuovo contenuto doveva essere in linea con la mentalità che l’aggiornamento stava cercando di convogliare. Se osserviamo il nuovo capitolo, ad esempio, Wesker è tutto incentrato sul rilevamento e l’inseguimento. È una decisione molto consapevole e volevamo porre l’accento su parti del gioco che potrebbero essere state dimenticate. Questo nuovo contenuto fornirà delle interessanti opzioni per una varietà di assetti.”

Entrate nella nebbia con Albert Wesker, Ada Wong e Rebecca Chambers in Dead by Daylight: Resident Evil: Project W, disponibile dal 30 agosto 2022.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Please be kind, considerate, and constructive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)

Inserisci la tua data di nascita.