The Elder Scrolls Online vede l’arrivo del gioco di carte deck-building Tales of Tribute

0 0
The Elder Scrolls Online vede l’arrivo del gioco di carte deck-building Tales of Tribute

Incluso nell'espansione High Isle in uscita il 21 giugno.  

Durante l’anteprima del capitolo High Isle, il team di sviluppo responsabile della prossima grande avventura di The Elder Scrolls Online ha avuto l’occasione di parlare più approfonditamente di Tales of Tribute, il nuovo gioco di carte che invaderà le taverne di Tamriel. Per ricevere dettagli succulenti, ci siamo rivolti ad alcuni programmatori di Tales of Tribute per farci raccontare come funziona questo nuovo sistema.

The Elder Scrolls Online vede l’arrivo del gioco di carte deck-building Tales of Tribute

Perché un gioco di carte? 

“Il team è sempre alla ricerca di nuove potenziali funzionalità e miglioramenti alla qualità della vita di ESO, e storicamente abbiamo aggiunto un nuovo elemento di gioco importante all’uscita annuale di ogni capitolo,” spiega Rob Garrett, Gameplay Lead di ESO. “Era da un po’ che stavamo considerando l’idea di aggiungere un gioco da taverna. Qualcosa che gli abitanti di Tamriel potessero giocare per divertirsi e che, come Antiquities, potesse fungere da attività divertente per gli avventurieri in cerca di una pausa dalle abituali avventure.”  

Il risultato è stata la creazione di un sistema di gioco di carte innovativo, completamente integrato all’interno di ESO, che chiunque in possesso di High Isle potesse scegliere di giocare liberamente. 

Deck-building tattico con un elemento nuovo 

Tales of Tribute è un gioco di carte deck-building per due giocatori che si può giocare contro NPC e altri avventurieri in cui ci si imbatte all’interno di ESO. Porta a casa la vittoria raccogliendo punti vittoria a sufficienza o guadagnandoti il favore di tutti e quattro gli avventori alla volta.

Quella dei Patrons è un tipo di meccanica unica perché ce ne sono sempre quattro in gioco e a ogni Patron è associato un tipo specifico di carta (come i semi in un gioco di carte normali). Puoi ottenere il favore dei Patrons eseguendo vari incarichi: alcuni richiedono oro mentre altri richiedono azioni o combo particolari. Una parte sostanziale della strategia del gioco consiste nel decidere se concentrarsi su ottenere il favore di un solo tipo di Patron o concentrarsi su vari Patron allo stesso tempo. Se non si vuole prestare attenzione alcuna ai Patrons, bisogna essere a conoscenza del fatto che gli avversari possono ottenere il loro favore per vincere.

“Tales of Tribute è un gioco casual quanto tattico che si svolge a turni alterni con il tuo avversario,” spiega Irenio Calmon-Huang, uno dei programmatori del sistema su cui si basa il nuovo gioco. “Ogni mazzo si basa su una storia di Tamriel che aiuta a dare forma al suo tema e alle sue meccaniche. Il gioco gira attorno all’ottenere le carte giuste per formare un mazzo che abbia sinergia con se stesso e con gli avventori, al fine di portare a casa la vittoria prima dell’avversario.”  

Durante una partita, otterrai carte della taverna che ti garantiranno dei vantaggi come monete, potere e altre abilità speciali, consentendoti di migliorare continuamente il tuo mazzo per battere il tuo avversario. Il modo in cui migliorerai il tuo mazzo dipenderà interamente dalle scelte che farai durante il tuo turno e alle carte disponibili nella pila comune della taverna.  

“In Tales of Tribute sono due le strade che portano alla vittoria,” dice Irenio. “La strada più comune richiede l’ottenimento di 40 prestigio prima del tuo avversario e di rimanere in testa per un turno. Se l’avversario ti supera, allora chiunque riuscirà a mantenere il prestigio oltre 40 dopo il turno dell’avversario, avrà vinto. L’altro modo per vincere è avere il favore dei quattro avventori contemporaneamente: ottienilo e raggiungerai immediatamente la vittoria!” 

La scelta è sempre stata una colonna portante di ESO, e in Tales of Tribute il modo in cui giochi e vinci dipende totalmente da te.

Gioco casual o competitivo: a te la scelta 

Non temere, in High Isle non mancheranno avversari in grado di sfidare te e le tue abilità strategiche di costruzione del mazzo. Tuttavia, all’inizio non dovrai fare altro che accedere al capitolo High Isle e completare la missione tutorial. 

“Nel capitolo High Isle, puoi giocare contro chiunque abbia completato il tutorial di Tales of Tribute con almeno un personaggio nel proprio account,” dice Irenio. “A questo punto potrai sfidarlo a una partita tramite la tua lista degli amici, lista della gilda, o di persona attraverso una nuova opzione sulla ruota di interazione. All’interno del mondo troverai anche tanti NPC da sfidare… anche se alcuni non saranno lì in attesa di giocare un’amichevole partita alla taverna locale.” 

Proprio come Tamriel, la tua raccolta di Tales of Tribute crescerà insieme alla tua avventura in High Isle e man mano che nuovi contenuti verranno aggiunti al gioco.  

“Si possono ottenere mazzi ulteriori partecipando a svariate attività tra cui missioni, dungeon pubblici, boss del mondo e eventi delle zone,” spiega Garrett. “È inoltre possibile potenziare specifiche carte all’interno di ogni mazzo facendo avanzare il tuo grado di Tribute, completando obiettivi specifici e ottenendo indizi che ti aiutano a trovare pile di Tribute nascoste nel mondo.” 

Oltre a ottenere nuovi mazzi e a potenziare le tue carte, puoi ottenere ricompense esclusive vincendo partite, completando i mazzi, aumentando il tuo grado di Tribute e affrontando le missioni della storia, tra cui quelle che riguardano la creazione di materiali, oro, trasmutazione di cristalli, arredamento della casa, animali, ospiti, emote e molto altro!  

In arrivo presso una taverna nelle tue vicinanze 

Per la prima volta in The Elder Scrolls Online, il capitolo High Isle di prossima uscita ti consentirà di scoprire un nuovissimo gioco di carte all’interno del gioco. Con la sua incredibile varietà di mazzi, carte e stili di gioco, Tales of Tribute promette di essere un’esperienza tanto tattica quanto intuitiva sia per i veterani dei giochi di carte, sia per i giocatori inesperti.  

The Elder Scrolls Online: High Isle arriverà il 21 giugno su PlayStation 4 e PlayStation 5. Inoltre, come parte del Free Play Event di The Elder Scrolls Online, puoi scaricare e giocare gratuitamente il gioco base ESO fino al 26 aprile alle 16:00 ora locale. Grazie all’accesso al gioco base, potrai giocare la serie di missioni del prologo di High Isle e cominciare la tua avventura Legacy of the Bretons lunga un anno. Non vediamo l’ora di scoprire come la community deciderà di giocare a questo nuovo gioco all’interno del gioco!

Inserisci la tua data di nascita.