Hogwarts Legacy: un’approfondita anteprima del gameplay

2 0
Hogwarts Legacy: un’approfondita anteprima del gameplay

Tenete pronte le bacchette per duelli di magia, preparatevi a incontrare animali magici, a personalizzare il vostro personaggio e altro ancora.

Lumos!

Ciao, sono Chandler Wood. Sono un Serpeverde e responsabile della Community qui ad Avalanche Software. Ne è passato di tempo dal primo annuncio di Hogwarts Legacy. A quei tempi non facevo ancora parte dello studio. Adesso invece sono entrato in questo fantastico team, che si è impegnato al massimo per garantire che la nostra presentazione del gameplay fosse all’altezza delle aspettative. Non potremmo essere più elettrizzati al pensiero che finalmente ci siamo.

Hogwarts Legacy: un’approfondita anteprima del gameplay

Tutti abbiamo sognato di ricevere le nostre lettere di ammissione, di frequentare Hogwarts e prendere parte alla storia. Da fan del mondo dei maghi, ci siamo chiesti come sarebbe leggere le nostre storie tra le pagine di un libro, perché il mondo della magia è sempre stato molto vicino al nostro. Hogwarts Legacy è la vostra storia, con basi ben radicate nell’universo narrativo del mondo dei maghi, e inizierà con la creazione del vostro mago o della vostra strega.

https://gfycat.com/highlevelleftamericantoad

Un mondo dei maghi davvero realistico

Sono entrato in Avalanche a fine 2021, ma il team era già al lavoro sul gioco da diversi anni. Ancora non riesco a credere di far parte di un progetto in grado di racchiudere la magia, gli incantesimi, gli animali, i personaggi, le storie e le meraviglie del mondo dei maghi. Come responsabile della Community, è un piacere presentarvi un team di sviluppo composto da fan che hanno l’obiettivo di creare un’avventura realistica ambientata nel mondo dei maghi.

Una delle prime cose che ho fatto, è stata chiedere al direttore di gioco Alan Tew che cosa i fan si aspettano e amano del mondo dei maghi. Le discussioni che sono seguite potrebbero riempire interi tomi, ma quando gli ho chiesto di sintetizzare tutto in due frasi, mi ha risposto: “La componente fondamentale del mondo dei maghi è appunto la sua magia, e quell’indole giocosa e ‘autentica’ delle leggi che lo governano dovrebbe confluire in un mistero oscuro e sorprendente, in grado di mettere alla prova le capacità di coloro che proveranno a risolverlo. Ma l’importanza e la possibilità di rivivere tutti quei momenti memorabili, più o meno importanti, con cui noi fan siamo cresciuti e che abbiamo amato, non è certo da meno: essere smistati nella Sala Grande, l’esplorazione di una nuova stanza segreta di Hogwarts, la possibilità di impersonare qualcun altro grazie alla Pozione Polisucco, proteggere degli innocenti da un minaccioso troll, evitare le palle di fuoco di un Ungaro Spinato, o sfrecciare nel cielo in groppa a un amichevole Ippogrifo.”

https://gfycat.com/firsthandeminentamoeba

Tutti questi elementi si sono rivelati fondamentali per l’esperienza, ma ruota tutto attorno a un Hogwarts completamente esplorabile, piena di segreti e misteri da svelare. Per scoprire di più sulla nostra versione di Hogwarts, ho dovuto rivolgermi a un esperto.

Boston Madsen, la responsabile delle ambientazioni di Hogwarts, è una fan sfegatata di Harry Potter. Conosce i libri alla perfezione, un aspetto fondamentale quando si tratta di realizzare una Hogwarts capace di racchiudere allo stesso tempo un’atmosfera di familiarità e di scoperta. “Abbiamo creato l’Hogwarts che tutti noi fan avremmo voluto esplorare”, ha dichiarato Boston. “Credo che tutti i fan dei libri, che si tratti o meno di grafici o artisti, abbiano immaginato una propria versione di Hogwarts.” 

Nonostante questa sia la nostra versione di Hogwarts, è un mondo che riconoscerete all’istante. “Ci sono ritrovi familiari come la Sala Grande, la Torre dell’Orologio e l’infermeria, ma anche luoghi totalmente nuovi e pieni di vita come le cucine”, ha dichiarato Boston. “Io stessa, durante lo sviluppo del gioco, guardando queste sale mi sono sentita come una studentessa e, in tutta sincerità, posso affermare che mi capita ancora di imbattermi in aree di cui non ero a conoscenza.”

https://gfycat.com/bluefastbergerpicard

Oltre all’architettura e alla progettazione, sono rimasto costantemente stupito da quanto Hogwarts ricordi quella scuola magica che ho sempre voluto frequentare, incluse quelle attività extracurricolari, come eludere Pix per entrare di nascosto nel Reparto proibito della biblioteca. L’azione a Hogwarts è rappresentata tanto dalla ricerca di stanze segrete, o dallo sgattaiolare nel bagno dei prefetti, quanto dalla possibilità di apprendere magie e creare pozioni. 

A seconda del casato di Hogwarts di cui farete parte, potrete ammirare la peculiare architettura di ogni sala, i dettagli e le entrate. I miei compagni Serpeverde saranno particolarmente entusiasti dell’entrata della sala comune, celata da un muro illusorio posto dietro alla sagoma strisciante di un enorme serpente di pietra. Inoltre, non vediamo l’ora di mostrarvi la nostra interpretazione delle sale comuni di Corvonero e Tassorosso, che finora non abbiamo avuto modo di vedere molto spesso: la prima in cima a una torre, e la seconda in un accogliente seminterrato. Non perdetevi un’ulteriore panoramica di altri aspetti delle sale comuni, che presenteremo nel corso dell’anno.

https://gfycat.com/mixednextcaiman

Davvero non riesco a smettere di esplorare il castello, ma questo gioco si estende ben oltre le mura di Hogwarts: potremo infatti esplorare il villaggio di Hogsmeade e la campagna circostante. Hogsmeade è la casa di nuovi fantastici personaggi con le proprie storie e personalità peculiari, oltre che la sede di mercanti pronti a fornire tutti i rifornimenti necessari per i progetti scolastici e altre avventure. 

Un aspetto importante della magia di Hogwarts Legacy è l’esplorazione di ambienti familiari sotto una nuova luce: come scoprire quanto Hogsmeade sia vicina a Hogwarts o ammirare la Foresta Proibita di giorno. Ma per offrire un vero senso di libertà, abbiamo cercato di dare maggior risalto ed espandere quello che già si conosceva delle aree che circondando il castello. “Volevamo inserire nuove zone da esplorare, per vedere cosa c’è nei dintorni e oltre il Lago Nero, per incontrare nuovi maghi e streghe nelle abitazioni sparpagliate per le terre al di là di Hogsmeade, per scoprire quali nuove stanze segrete si nascondono a Hogwarts o per le colline scozzesi”, mi ha spiegato Alan.

https://gfycat.com/raggedpepperyicelandicsheepdog

Noi sviluppatori ci siamo impegnati per garantire che realismo e divertimento vadano sempre di pari passo. “Abbiamo dovuto fare centinaia di scelte tra storia e gameplay, anche in merito alle differenze tra i libri e i film”, ha spiegato Alan. “Anche se abbiamo voluto offrire a tutti i giocatori una nuova interpretazione del mondo dei maghi, dando priorità al divertimento rispetto al realismo o alla fedeltà ai libri, descrivere il nostro lavoro in questi termini non rende giustizia all’impegno profuso affinché tutto quanto risulti sempre autentico e riconoscibile.”

Vivete ciò che non è stato scritto

Sotto diversi aspetti la vita nel mondo dei maghi del 1800 risulterà familiare con tutto quello che avete sempre amato della serie Harry Potter: si tratterà di scoprire magie, farsi nuovi amici e diventare degli eroi. Moira Squier, la direttrice della narrazione, mi ha fornito ulteriori ragguagli in merito. 

“I giocatori potranno rivivere le sensazioni provate da Harry nei panni di un nuovo studente di una scuola di magia, ignaro di tutto quello che lo attende. E, come Harry, il personaggio controllato dal giocatore si ritrova subito al centro dell’attenzione, iniziando come studente del quinto anno ed essendo sopravvissuto a…”, scusa Moira, niente spoiler! Diciamo solo che il vostro arrivo a Hogwarts non passerà inosservato.

https://gfycat.com/unitedmisguidedappaloosa

A causa del vostro legame con un’antica magia dovrete contrapporvi a una rivolta di goblin guidata da Ranrok, affiancato dal Mago Oscuro Victor Rookwood: entrambi si riveleranno due temibili minacce per l’intero mondo dei maghi.

“Ranrok ha scoperto una fonte di magia che la stirpe dei maghi ha sempre cercato di nascondere, anche a se stessa, e vuole impadronirsi di quel potere.” La sua visione del mondo è distorta dall’odio per i maghi, e questo rende la sua alleanza con Victor Rookwood particolarmente fragile”, ha dichiarato Moira. “Quando Ranrok otterrà ciò che vuole, nessuno potrà più fermarlo e il mondo dei maghi sarà condannato.”

Per svelare i misteri celati da quest’antica magia e fermare la rivolta di Ranrok, avrete bisogno di un amico e mentore che vi guiderà nel vostro cammino. Ecco quindi il professor Eleazar Fig, le cui indagini sulle voci di una rivolta di goblin gli hanno procurato un certo scetticismo da parte del Ministero della Magia.

https://gfycat.com/hospitableuntidyeland

Fig è uno dei tanti personaggi che giocheranno un ruolo più o meno importante nella vostra storia. Che si tratti di compagni di scuola pronti ad affiancarvi nella vostra avventura, di professori pronti a insegnarvi nuove magie, o abitanti dei dintorni di Hogwarts disposti a dare una mano, non mancheranno mai personaggi amichevoli per supportarvi o fungere da piacevole diversivo. Potrete anche imbattervi in qualche vecchio amico, come dei Weasley.

Scegliete il vostro stile di gioco

I vostri studi a Hogwarts vi saranno d’aiuto per svelare i misteri e superare i pericoli in agguato, oltre le mura del castello e anche al loro interno. Imparando dai vostri professori e compagni di scuola, apprenderete nuove magie e abilità utilizzabili in combattimento e nella risoluzione dei rompicapo disseminati in Hogwarts Legacy.

https://gfycat.com/jealousbabyishindiancow

Grazie alla varietà di magie disponibili, saranno possibili differenti stili di combattimento. Vi scatenerete con la bacchetta lanciando Accio per attirare un nemico a distanza ravvicinata, per poi polverizzarlo con Incendio? O preferirete affidarvi a un Incantesimo di Disillusione per un approccio furtivo, che culminerà nell’annientamento del nemico con un Petrificus Totalus? Sarà necessario adottare tecniche differenti per contrastare i punti di forza e sfruttare le debolezze del nemico: questo contribuirà a rendere ogni scontro avvincente.

Io stesso sono un giocatore che non disdegna un certo livello di sfida, per questo mi fa molto piacere dirvi che ci siamo impegnati a fondo per garantire dei combattimenti sempre impegnativi e sfaccettati in Hogwarts Legacy. Sia che preferiate concentrarvi sulla storia o soffermarvi sull’efficienza d’attacco di ogni singolo colpo della vostra bacchetta, saranno disponibili svariati livelli di difficoltà per tutti i tipi di giocatori. Potrete quindi vivere quest’esperienza nel modo che più si adatta alle vostre esigenze.

https://gfycat.com/pinkdeficientanemonecrab

Chiunque conosca il mondo dei maghi sa bene che la magia non è solo una “questione di bacchetta”. Esistono piante e pozioni che andranno ad arricchire il vostro arsenale in battaglia. Potrete produrre Pozioni Rigeneratrici per curarvi, o sfruttare l’urlo di una radice di Mandragora per mettere fuori combattimento i nemici. Avanzando con i vostri studi a Hogwarts, apprenderete ancora più ricette per pozioni e tecniche per sfruttare le proprietà delle piante magiche.

Un GDR d’azione per giocatore singolo

Nella nostra presentazione di Hogwarts Legacy durante lo State of Play abbiamo mostrato anche questi contenuti: La Stanza delle Necessità, l’addomesticamento degli animali magici, la personalizzazione dell’equipaggiamento ottenibile nel mondo di gioco e tanto altro. Prima dell’uscita approfondiremo molti di questi aspetti. Tuttavia, c’è ancora una cosa che vorrei chiarire, senza se e senza ma:

Hogwarts Legacy è un GDR d’azione open world per giocatore singolo. Dei personaggi non giocanti potranno unirsi alle vostre avventure, ma questa sarà la vostra storia.

Questi sono solo degli scorci dell’immensa esperienza di gioco che stiamo costruendo per Hogwarts Legacy. Le parole di Alan Tew, il direttore di gioco, riassumono al meglio questa magica avventura: 


“Hogwarts Legacy ci ha dato l’opportunità di raccontare la storia del mondo dei maghi che abbiamo sempre desiderato. Un sogno prima di tutto. Molti dei fan di Harry Potter hanno sempre fantasticato su come sarebbe ricevere una lettera di ammissione ad Hogwarts, essere scelti per frequentare questa scuola di magia. Più di qualsiasi altra cosa volevamo che i fan, dopo tutti questi anni, avessero l’opportunità e la libertà di raccontare la propria storia nella scuola di magia e stregoneria più amata di sempre. Solo un RPG d’azione open world può cogliere e supportare l’ampiezza di questa visione.

La vostra storia dovrà essere memorabile quanto quella di altri eroi della storia della magia. Inizierete come studenti del quinto anno, quindi non ci saranno limiti a precludervi tutte le avventure (e tematiche) che vorrete esplorare. Il gioco è ambientato nell’800, per avere la certezza che la vostra leggenda non venga mai offuscata da nessun altro eroe. Abbiamo dato vita a un nuovo oscuro mistero, per evitare che la vostra missione possa sembrare una semplice rivisitazione di qualcosa di già visto. Grazie al vostro supporto costante, speriamo di poter andare anche oltre in futuro!”


https://gfycat.com/qualifiedhomelyhoverfly

È un onore per noi poter creare senza limiti un’esperienza magica del tutto nuova, per i fan di tutto il mondo.In quanto fan e giocatore non vedo l’ora di tornare a parlarvi, nel corso dell’anno, dell’incredibile esperienza che Hogwarts Legacy offrirà ai fan del mondo dei maghi e ai videogiocatori in genere. Tutti noi qui ad Avalanche Software ci auguriamo che abbiate apprezzato questa piccola anteprima del gioco e non vediamo l’ora di mostrarvi altri contenuti.

I commenti sono chiusi.

2 Commenti


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.