Returnal: l’aggiornamento Ascensione introduce la modalità cooperativa e la Torre di Sisifo

1 0
Returnal: l’aggiornamento Ascensione introduce la modalità cooperativa e la Torre di Sisifo

Combatti al fianco di un amico per un ciclo o affronta una serie di sfide senza fine nell'aggiornamento in uscita questo mese.

Ciao a tutti! È fantastico vedere che ci sono ancora tantissimi giocatori che si divertono con Returnal a diversi mesi dall’uscita del gioco. Abbiamo già pubblicato diverse patch e aggiornamenti, ma stavolta volevamo regalare ai nostri giocatori qualcosa di speciale: l’espansione Ascensione. Questo aggiornamento gratuito, che conterrà due nuove modalità di gioco tutte da scoprire, verrà pubblicato questo mese.

Returnal: l’aggiornamento Ascensione introduce la modalità cooperativa e la Torre di Sisifo

Modalità cooperativa

Nonostante Returnal sia stato progettato come esperienza per giocatore singolo, a volte le forze ostili che popolano Atropo potranno esservi sembrate imbattibili, facendovi desiderare il supporto di un amico. Grazie alla nostra nuova modalità cooperativa online per due giocatori, potrete unire le forze con un altro esploratore e affrontare insieme le sfide di Atropo.

Accedendo al portale di Cronosi nei pressi del sito dello schianto (o in altre aree del gioco), avrete la possibilità di ospitare una sessione cooperativa pubblica o partecipare al ciclo di un altro giocatore. Se invece preferite condividere l’esperienza con un amico, potrete ospitare un ciclo privato. Una volta stabilita la connessione, la Selene di un’altra linea temporale si unirà alla sessione e la vostra avventura insieme avrà inizio.

Nella modalità cooperativa, Returnal funzionerà a grandi linee come nella modalità per giocatore singolo. Se i due esploratori dovessero allontanarsi troppo l’uno dall’altro, tuttavia, verranno teletrasportati nello stesso punto. Questo garantisce che il fulcro del gioco rimanga sempre la cooperazione, comunicando ai giocatori che i loro destini sono legati. Se uno degli esploratori dovesse finire a terra, inoltre, avrà ancora una chance di sopravvivere: il suo compagno, infatti, avrà la possibilità di rianimarlo. L’operazione necessita di tempo, quindi se vi trovate nel pieno di uno scontro dovrete prestare la massima attenzione a eventuali pericoli, o finirete per unirvi al vostro compagno ferito.  

Oltre a creare un senso di connessione tra i giocatori e le loro storie, interagire temporaneamente con altri esploratori vi sarà utile per progredire nel gioco. L’avanzamento nella modalità cooperativa, infatti, è legato all’host del ciclo. Se doveste esservi arenati in un bioma o contro un boss, chiedere aiuto a un altro giocatore potrebbe quindi condurvi alla vittoria. Anche i giocatori che decideranno di unirsi a un ciclo in corso trarranno benefici dagli obiettivi raggiunti: i diari e gli xenoglifi raccolti verranno salvati, e il loro grado esploratore aumenterà a ogni partita.

Torre di Sisifo

Il nostro obiettivo, nello sviluppo di Returnal, era cercare un punto di equilibrio tra azione, esplorazione e narrazione. I biomi di Atropo, generati in via procedurale, offrono una sfida intensa e avvincente. Con l’aggiornamento Ascensione, tuttavia, volevamo introdurre non solo dei nuovi contenuti, ma anche un nuovo approccio al gioco, in grado di mettere alla prova abilità e perseveranza dei giocatori. 

Così, in omaggio alle nostre radici arcade, abbiamo creato la Torre di Sisifo, una modalità sopravvivenza senza fine. Come nel tragico mito di Sisifo, i giocatori che proveranno a scalare la torre saranno condannati a non vederne mai la cima e a trovare prima o poi la morte, considerato che la sfida diventa progressivamente più impegnativa. La sola domanda è: quanto in alto riuscirete a salire prima di soccombere?

Il senso di appagamento è l’elemento che spingerà i giocatori a impegnarsi al massimo. Ogni fase culminerà in uno scontro con Algos, che diventerà sempre più impegnativo man mano che progredirete nella torre. A differenza della modalità principale, la Torre di Sisifo avrà anche un punteggio. Potrete consultare i vostri progressi e i punteggi record in una classifica online, e sfidare amici e rivali a caccia del primato. Al pari dei titoli arcade che abbiamo sviluppato in passato, in questa modalità sarà presente un moltiplicatore. Il segreto per ottenere i punteggi migliori sarà incrementarlo velocemente e tenerlo al massimo il più a lungo possibile. Il moltiplicatore si ridurrà a ogni colpo subito e quando non infliggerete danni per un periodo di tempo, quindi per avanzare dovrete restare costantemente sul filo del rasoio. Per quanto offra segreti e percorsi alternativi, insomma, la torre è pensata come un distillato dell’azione di Returnal in formato arcade. I fondamenti dell’esperienza di gioco saranno sopravvivenza, abilità e senso di progressione.

Oltre a nuovi livelli, un boss aggiuntivo e altri oggetti da scoprire, esplorando la torre troverete degli elementi narrativi inediti. Non voglio rovinarvi la sorpresa, ma scoprirete nuovi dettagli sul doloroso passato di Selene, giungendo a comprendere meglio il suo mondo interiore. 

L’espansione Ascensione uscirà questo mese. Speriamo davvero che vi piacerà. Ci siamo impegnati molto per realizzare questi contenuti aggiuntivi, quindi non vediamo l’ora di scoprire cosa ne pensate. Ascensione è il frutto dei nostri sforzi per incrementare la longevità di Returnal, e ci auguriamo che i giocatori continuino ad apprezzare le nuove modalità negli anni a venire. 

I commenti sono chiusi.

1 Commento


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.