Demon’s Souls ti aspetta, Uccisore di demoni

0 0
Demon’s Souls ti aspetta, Uccisore di demoni

Il tuo viaggio indimenticabile attraverso il Nexus inizia ora.

A nome di tutto il team, vorrei dire che è stato un privilegio lavorare su Demon’s Souls in questi ultimi 3 anni. Portare a nuova vita un classico di PlayStation, per offrire ai fan dell’originale e a un’intera nuova generazione di giocatori l’occasione di vivere questa leggenda senza tempo, ha rappresentato un bagno di umiltà.

Per molti anni abbiamo sognato di rivisitare Demon’s Souls, ma non ci sentivamo in grado di rendergli giustizia. Ma ora, con la potenza della next-gen, avevamo i mezzi per affrontare questa sfida, e lo abbiamo fatto. È stato un onore creare un titolo di lancio per PlayStation 5.

Il nostro unico rammarico è che il nostro amico e collega Ken Kajii, il produttore originale di Demon’s Souls per JAPAN Studio, non sia più tra noi per condividere questo momento. Speriamo di aver reso onore alla sua opera.

È stato un periodo fenomenale quello che ha seguito l’annuncio dello scorso giugno, ed è stato incredibile vedere la reazione dei fan di tutto il mondo. Ma ora che il gioco è finalmente uscito, sta a voi indossare l’armatura, raccogliere il coraggio e scoprire l’incredibile mondo di Demon’s Souls su PS5 con i vostri occhi.

Per le anime coraggiose che affronteranno per la prima volta la sfida di Demon’s Souls, abbiamo messo insieme una guida dell’avventuriero che li aiuti a iniziare questo incredibile viaggio. La guida potrebbe contenere qualche piccolo spoiler.

A proposito, se avete ancora bisogno di essere convinti, date un’occhiata al nostro trailer di lancio. È un piccolo assaggio di alcune delle tante meraviglie che scoprirete nel regno di Boletaria. Inoltre, nel trailer è presente uno dei miei brani musicali preferiti del gioco, quindi dovete assolutamente ascoltarlo.

In breve:

Il momento è arrivato. Il gioco è uscito. Giocatelo. Pace!

[Abbandona il palco e cavalca verso il tramonto nebbioso sul dorso di un drago rosso…

Cade dal drago rosso, SEI MORTO]