Come costruire il tuo mago guerriero in Spellbreak, in uscita oggi su PS4

0 0
Come costruire il tuo mago guerriero in Spellbreak, in uscita oggi su PS4

Seleziona strategicamente la tua classe, equipaggiamento e talenti per garantire la massima devastazione magica.

Ciao, futuri battlemage! Mi chiamo Jesse Kurlancheek e sono direttore di progettazione presso Proletariat, l’azienda che ha sviluppato Spellbreak. Spellbreak è stato pubblicato oggi gratuitamente. Si tratta di un gioco competitivo di azione e magia, in terza persona, in cui assumerete il ruolo di un potente battlemage. In un articolo precedente, ho descritto le sei classi che sarebbero state disponibili al momento del lancio e ho fornito una breve panoramica di ciò che potevano fare. Adesso, vorrei approfondire alcune delle numerose abilità e opzioni di personalizzazione di cui vi potrete avvalere per creare un personaggio più adatto al vostro stile di gioco.

Come costruire il tuo mago guerriero in Spellbreak, in uscita oggi su PS4

Un rapido riassunto su come costruire un battlemage in Spellbreak:

  • Classe – Questa è la vostra decisione iniziale più importante. Determina incantesimo e stregoneria principali, nonché le quattro abilità che sbloccherete nel corso della partita.
  • Talenti – Un’altra decisione da prendere a priori. Potete scegliere fino a tre talenti differenti che offrono benefici passivi, influenzando il vostro stile di gioco.
  • Equipaggiamento – Durante l’azione, troverete varie parti di equipaggiamento a terra, nei forzieri o abbandonate dagli altri giocatori.
    • Guanto secondario – Vi offre un secondo incantesimo e stregoneria e può essere usato per armonizzare gli elementi con la classe scelta.
    • Runa – La runa vi darà accesso a una varietà di abilità di movimento, con tempi di ricarica piuttosto brevi.
    • Amuleti, cinture e stivali – Accrescono rispettivamente il mana massimo, l’armatura massima e la velocità massima di movimento.

Ecco una build flessibile che consente di colpire e individuare i bersagli più facilmente, un’ottima miscela di elementi di mobilità, attacco massiccio e difesa.

  • ClassePyromancer dà accesso a Fireballs e Flamewall, entrambi con grandi aree d’effetto, se si uniscono alle abilità della classe. Inoltre, l’abilità di secondo livello, Firefly, offre un livello di mobilità sorprendente attraversando in volo i muri di fiamme.
  • Talenti
    • Tracking – Evidenzia per qualche secondo i bersagli contrassegnati, consentendo di vederli anche quando sono nascosti da ostacoli naturali o di altro tipo.
    • Fervor – Fireball ha un tempo di lancio di base piuttosto lento, ma il fervore lo accelera, consentendo di lanciare globi più spesso.
    • Recovery – Quando subite danni, Recovery vi farà guarirà lentamente, restituendovi il 50% della salute in un breve periodo di tempo. Se venite colpiti, correte a nascondervi dietro un riparo per guarire gratuitamente!
  • Equipaggiamento
    • Guanto secondario – A me piace moltissimo abbinare un guanto tossico con il fuoco, perché unendo questi due elementi, si può causare un’esplosione grandiosa che infligge danni bonus. Dando fuoco alle pozzanghere tossiche potrete anche avere un certo controllo sul territorio.
    • Rune – Se il rilevamento è attivato e sono presenti fuoco ed effetti tossici ad area, Featherfall vi consentirà di spiccare il volo e sorvolare i nemici, garantendo una grande quantità di danni.

Sull’altro versante abbiamo una build specializzata fondamentalmente nel danno, a scapito di qualsiasi altro aspetto. Il vostro obiettivo con questa build sarà quello di farvi largo verso un bersaglio, usare tutte le vostre risorse e sperare di riuscire a eliminarlo prima che si renda conto della vostra presenza.

  • ClasseConduit vi dà accesso a Lighting Bolts e all’abilità passiva Potential Energy, aumentando in modo esponenziale i danni, in base alla durata della vostra azione. Per sfruttare questo aspetto, dovrete mettervi la posizione e non perdere mai di vista i bersagli. Con l’ultima abilità del Conduit, Power Surge, i vostri incantesimi non costeranno nulla per alcuni secondi. Quindi, una volta carichi, sarete una vera forza distruttiva.
  • Talenti
    • Focused Mana – Questo talento vi darà un bonus ai danni ogni volta che il vostro mana è all’80% o oltre. Il costo dei fulmini è al minimo, quindi il vostro talento potrà sfruttare al meglio le risorse, finché non interviene Potential Energy verso la fine della barra del mana.
    • Fervor – Allo stesso modo, la maggiore velocità di lancio fornita dal fervore vi consentirà di aumentare i danni più rapidamente.
    • Recklessness – Per chi ama essere impulsivo, Recklessness aumenta i danni quando NON si dispone di armatura. Con questa build non prenderemo mai una cintura per mantenere questo potenziamento sempre attivo. Il lato negativo è che non avete un’armatura, quindi dovrete agire con la moltissima cautela.
  • Equipaggiamento
    • Guanto secondario – Mantenete lo stesso tema e affidatevi al gelo come potere secondario. È molto simile a un fucile da cecchino e, rispetto alla portata del fulmine, il gelo è l’opzione migliore se l’obiettivo è lontano. 
    • Rune – Invisibility non solo offre una via di fuga, che altrimenti non avreste, ma vi consente anche di avvicinarvi agli obiettivi ignari, prendendoli in contropiede.

Potrei continuare all’infinito, ma spero che questo vi dia una qualche idea di ciò che potrete fare quando creerete un battlemage in Spellbreak. In futuro aggiungeremo nuovi talenti, rune e persino classi, mettendo a vostra disposizione ancora più combinazioni possibili. Non vediamo l’ora di scoprire quali build vi inventerete!