Il Blog Italiano di PlayStation

The Last of Us Parte II è finalmente disponibile

1 0
The Last of Us Parte II è finalmente disponibile

Il seguito tanto atteso di Naughty Dog è finalmente arrivato.

Da anni aspettavamo con ansia queste semplici parole: The Last of Us Parte II è finalmente disponibile!

Sin dall’inizio dello sviluppo, sapevamo di correre un rischio. Per nostra fortuna, il primo The Last of Us aveva riscosso un enorme successo ed è rimasto a lungo nel cuore del pubblico. Questi personaggi e le loro storie hanno un significato speciale per il nostro team e per moltissimi di voi, tanto che l’idea di tornare nel loro mondo sembrava quasi un azzardo. In effetti, abbiamo discusso a lungo sulla decisione da prendere, finché non ci siamo imbattuti in un’idea di storia che ha toccato le nostre corde con un’intensità unica. Era entusiasmante, sembrava nata per il mondo di The Last of Us e, soprattutto, gridava a gran voce di essere raccontata.

A un primo impatto, potrebbe apparire come una classica “storia di vendetta”, ma con il procedere dell’avventura emergono tematiche più profonde. È la storia di un’ossessione, e si concentra sui sacrifici che siamo disposti a compiere in nome della giustizia e delle persone amate… Quando è il momento giusto per rassegnarsi? E quando, al contrario, dobbiamo resistere a ogni costo? È una storia di traumi, redenzione ed empatia.

Sette anni fa, ci siamo proposti di creare un videogioco capace di esplorare concetti estremamente complessi. E da allora, centinaia di sviluppatori pieni di talento hanno dato fondo alla loro passione per trasformare quel progetto in realtà.

Abbiamo dato vita a una storia incentrata sui personaggi, sulle loro colpe e sulle difficili scelte che dovranno compiere. Nel corso dell’esperienza, vogliamo spingervi a ridere, a piangere e persino a sentire il peso di tragici momenti pensati per suscitare le emozioni più controverse dell’animo umano. Ma soprattutto, speriamo che questo gioco possa ispirare anche in voi il dibattito filosofico che ci ha guidati durante la sua realizzazione.

A nome di tutto il team di Naughty Dog, grazie per essere parte di questo viaggio.

E come sempre, resistete e sopravvivete!

-Neil

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Ho la mia Collector da ieri, con una Ellie gigantesca che suona la sua Taylor e mi guarda dall’alto in basso. Il gioco, neanche a dirlo, sembra essere già l’ennesima pietra miliare del videogioco. Un grazie a Sony, a Naughty Dog, a Neil Druckmann e tutto il suo team per averci regalato il capolavoro generazionale che tutti desideravamo.