Un tuffo nelle #PSFanArt di BioShock

3 0
Un tuffo nelle #PSFanArt di BioShock

Il tema di marzo e le novità che ci aspettano

Ehilà community!
Il mese passato fra Big Daddy dal carattere irascibile e plasmidi dall’effetto imprevedibile è giunto ai titoli di coda, e siamo ansiosi di tirar su le reti e dare un’occhiata alle fanart pescate dalle oscure profondità di Rapture. Alziamo il sipario e gustiamoci insieme le migliori creazioni che gli artisti della community ci hanno inviato con l’hashtag #PSFanArt.

Sono talmente eccezionali che persino quegli energumeni di latta dalla trivella facile sarebbero impressionati da tanto talento!

Ora però sappiamo che fremete dalla curiosità di giungere al dunque e scoprire cosa abbiamo in serbo per voi con il prossimo tema. Ebbene, per marzo non abbiamo indicazioni da darvi! Sarete voi a scegliere in totale libertà cosa realizzare, traendo ispirazione da ogni angolo dell’universo PlayStation.

Il procedimento è sempre lo stesso: realizzate a mano libera o in formato digitale la vostra opera e postatela su Instagram con l’hashtag #PSFanArt.* Rimboccatevi le maniche e stupiteci come solo voi sapete fare!

Quella a cui prenderete parte sarà l’ultima delle sfide a colpi di fanart, che giungono all’epilogo. Quest’anno passato insieme è stato fantastico e ci avete regalato una valanga di soddisfazione. Stiamo però pensando a nuove sorprese, e ci piacerebbe ricevere anche da voi stessi spunti e suggerimenti sulle prossime attività o sfide in cui vorreste cimentarvi. Lasciate dunque un commento e fateci conoscere le vostre proposte.

*Taggando le tue Fan Art con #PSFanArt fino al 31 marzo 2020 e se sei maggiorenne autorizzi SIE Italia a contattarti in privato per condividere i tuoi contenuti sui nostri canali ufficiali.


I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • alfierenero

    suggerisco “sfide” a suon di screenshot, e con sotc nel plus di questo mese credo possa essere un buon inizio grazie al suo photomode

  • Complimenti agli autori! Fanart stupende come sempre!

  • Impressionante in particolare il primo disegno in bianco e nero

    Io proporrei una sfida a tema “Dreams” 😉