Pubblicato il

20 cose da sapere sull’incredibile rifacimento di Resident Evil 3 per PS4

Con gli occhi del superstite: ecco come affrontare Nemesis, eludere gli zombi e fuggire da Raccoon City nel sequel del gioco survival-horror di Capcom

Più cerco di fuggire da Raccoon City, più mi ritrascina dentro. Capcom ha recentemente invitato il team di PlayStation a provare l’attesissimo rifacimento di Resident Evil 3. Abbiamo trascorso diverse ore di gioco intenso con l’ex componente della squadra Alfa della S.T.A.R.S., Jill Valentine, e il temibile Nemesis che la incalza mentre cerca di fuggire da Raccoon City. La concitatissima anteprima ci ha lasciato insanguinati, bruciati, agitati e ansiosi di saperne di più.

Resident Evil 3: Nemesis era stato pubblicato su PlayStation nel 1999, soltanto un anno dopo RE2. Come per l’originale del 1999, il rifacimento di RE3 di Capcom aumenta la quantità di azione sulle caotiche strade delle città, che si riflette in un’azione di gioco avvincente.

 
 
Leggi le nostre rivelazioni sul rifacimento di RE3 per prepararti alle traversie (non ci sono spoiler):

Un mondo estremamente realistico

  • La grafica fotografica di Capcom dà vita a Raccoon City con dettagli sorprendentemente realistici. Fiamme infernali proiettano le ombre degli zombi nei vicoli. Finte locandine di film adornano i corridoi. Sporcizia e abrasioni appaiono sulla pelle di Jill mentre lotta per sopravvivere. L’effetto complessivo è straordinario.
  • Il rifacimento di RE3 reinventa drammaticamente le strade tentacolari di Raccoon City. È molto più di una comune rimasterizzazione. Troverai aree più grandi e alcune sequenze reinventate che fanno sembrare davvero minute quelle del gioco originale.
  • GameTitle on PS4

  • Nuovi negozi e luoghi mostrano la città in crisi, compresa una stazione metropolitana ampliata, una nuova labirintica sezione fognaria e un negozio di ciambelle riccamente dettagliato (slurp!).
  • Le strade delle città sono più ampie e aperte, a differenza dei corridoi relativamente stretti della versione originale del 1999. Più spazio per schivare i nemici! A proposito di…

Jill Valentine: un’esperta super poliziotta

  • Jill ha una nuova mossa per schivare (R1 + levetta sinistra) che le consente di scansare zombi e altri nemici che le balzano addosso. Funziona un po’ come una parata, ma è molto più facile da eseguire rispetto a quella della versione originale. Attenzione, però, a non finire dritti tra le braccia di un nemico in attesa…
  •  
     

  • L’esperta super poliziotta è ora in grado di eseguire una schivata perfetta premendo con precisione X mentre è nelle grinfie di un nemico. Se ce la fa, si apre una finestra di contrattacco a rallentatore per aprire il fuoco.
  • Il coltello di Jill non si rovina come le lame del rifacimento di RE2 e non viene più utilizzato come un oggetto di autodifesa (bisogna esercitarsi con quella schivata perfetta).
  • Simile al rifacimento di RE2 e RE7, la creazione di munizioni è essenziale per la sopravvivenza in RE3. (Un piccolo aneddoto: RE3 ha introdotto la creazione di munizioni per la serie proprio nel 1999!)
  • Batti i nemici con l’astuzia usando le trappole ambientali. Fai scoppiare botti rosse per far saltare in aria gruppi di zombi e spara sulle scatole elettriche per stordire le minacce nella vicinanza.
  • Jill, nota esperta scassinatrice, può aprire molti lucchetti gialli sparsi in giro nell’ambiente. Questo dà un motivo in più per esplorare a tappeto zone in cui siete già passati per dare la caccia ad altre scorte.

Nemesis e altre minacce

 
 

  • Nemesis è più grande, più forte e più persistente che mai. Questa brutale arma biologica è fortissima, insidia Jill con una presa tentacolare ed è in grado di tagliarle ogni via di fuga con un balzo. L’esperienza di fuga dal tiranno di RE2 (alias Mr. X) non è niente in confronto… Se non sai cosa fare, scappa da Nemesis. Specialmente se combatti in spazi angusti o intorno ad altri nemici.
  • Se devi combattere, fallo secondo i tuoi termini. Adesca Nemesis vicino alle scatole elettriche o a barili di esplosivo per infliggere danni e risparmiare munizioni.
  • A volte Nemesis rilascia preziose casse di munizioni quando lo sconfiggi (temporaneamente). Afferrale per disporre di munizioni potentissime e ambiti potenziamenti per armi…
  • Come nel rifacimento di RE2 ci sono numerosi modificatori di armi da rinvenire. Io ho applicato alla pistola di Jill un caricatore ampliato, un mirino laser e un silenziatore.
  •  
     

  • Hunter Gamma si aggira nelle viscere di Raccoon City. Stai alla larga dalla sua mandibola socchiusa se vuoi salvarti la pelle. Fai il pieno di granate incendiarie e guarda il diavolo in faccia.
  • Tornano anche le svolazzanti creature Deimos e stavolta possono iniettare a Jill un inquietante effetto di stato. Procurati dell’erba verde in più…
  • I marsupi vanno ancora di moda! Questi oggetti da raccogliere, che ampliano l’inventario, valgono tantissimo.
  • Ti sembra di essere in difficoltà? Attiva la modalità assistita per rigenerare salute, indebolire i nemici, ottenere più munizioni e un potente fucile da assalto (simile alla modalità facile dell’originale del 1999).
  •  
     

  • L’anteprima si è conclusa con una battaglia boss contro Nemesis con lanciafiamme. Il mostro ha spruzzato fuoco per tutto il cantiere e poi si è avventato su Jill sparando colpi di mortaio infuocati dappertutto, in un epico scontro.
  • Smantellare il lanciafiamme di Nemesis con colpi di precisione alle prese di raffreddamento e al serbatoio non è bastato a tenere a bada l’inseguitore. Preparati a un nemico resiliente…

Questo collaudo del rifacimento di Resident Evil 3 mi ha rassicurato sul fatto che Capcom stia fedelmente migliorando ciò che rese indimenticabile la versione originale del 1999. Non solo ha ampliato la portata di Raccoon City, ma sta accrescendo anche l’azione e la tensione. I nemici sono sempre più abbondante e feroci che mai, ma Jill ha anche più abilità a disposizione. Non vedo l’ora di immergermi di nuovo in quella follia e sconfiggere l’imponente Nemesis quando arriverà su PS4 il 3 aprile.

Scopri di più sul multigiocatore online asimmetrico, Resident Evil Resistance, incluso con Resident Evil 3.

1 Commenti
0 Risposte dell'autore

Pare realmente un rifacimento di spessore

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche