Pubblicato il

Date un primo sguardo a Nioh 2 nel nuovo trailer dell’epico gioco d’azione di Team Ninja

Potrete osservare i primi nemici e gli scenari che esplorerete dopo l'uscita del gioco, prevista per l'anno prossimo

Ciao a tutti! Come promesso, sono tornato con nuove informazioni sull’attesissima demo di Nioh 2, diretta a gran velocità verso il Tokyo Game Show! Per farvi venire l’acquolina in bocca e anticiparvi cosa potreste aspettarvi dalla demo, abbiamo preparato un nuovo trailer, accompagnato da un sacco di informazioni e immagini.

La carne al fuoco è tanta ma, se posso dirlo, sembra tutto estremamente interessante. Spero davvero che sarete entusiasti quanto noi di ciò che vedrete! Ma basta con le smancerie, passiamo ai punti salienti del trailer.
La prima cosa che vedrete è una nuova e stupenda ambientazione chiamata “Il villaggio dei fiori maledetti”. Questa ambientazione darà inizio alla vostra avventura in Nioh 2 e, come potrete intuire dal nome, è un misto di bellezze naturali e sinistre minacce. Il tema della dualità gioca un ruolo fondamentale in Nioh 2, ma su questo torneremo più avanti.

GameTitle on PS4Nioh 2 on PS4

Riguardo a questo meraviglioso livello iniziale, ci tengo a dire che, in quanto sviluppatori di un gioco basato sull’estetica giapponese, abbiamo sempre sperato di poter creare un livello coperto di boccioli di ciliegio in fiore. È quindi un’immensa gioia poter vedere questo livello finalmente realizzato in Nioh 2. La fortuna è dalla nostra parte, perché poco vicino allo studio di Team NINJA c’è una zona famosa per i fiori di ciliegio, chiamata Chidorigafuchi. Questo ci ha consentito di riprodurre gli alberi di ciliegio con grande attenzione al dettaglio e fedeltà visiva.
Molti di voi avranno capito che gli Yokai sono l’aspetto più importante di questa serie. Per questo motivo facciamo molta attenzione al processo di selezione dei nuovi Yokai da aggiungere al gioco. Il processo di selezione non si limita semplicemente a scegliere gli Yokai più famosi. Al contrario, scegliamo ogni creatura in base alle sue caratteristiche uniche, in modo che possa arricchire l’azione. Questo approccio porta a una notevole varietà e in definitiva rende l’azione di gioco più dinamica. Ciò è ovviamente importante per tenere l’attenzione e la sfida sempre ai massimi livelli!

GameTitle on PS4Nioh 2 on PS4

A proposito di Yokai, l’ultima demo contiene Mezuki, una bestia terrificante dal volto grottesco e dotata di una letale arma simile a una sega. Il suo esordio potrebbe lasciare di stucco tutti i giocatori che metteranno alla prova le loro abilità al Tokyo Game Show. Un consiglio per chi vorrà affrontare Mezuki… Nel Regno oscuro gli Yokai sono ancora più potenti e spietati, perciò fate attenzione quando combattete lì.
I giocatori incontreranno anche creature più piccole chiamate Sudama (si tratta di Kodama trasformati in Yokai) nel Villaggio dei fiori maledetti. Come nella loro incarnazione precedente, non sono ostili, ma mostrano un insaziabile attaccamento ai beni materiali. Per dare un po’ di prospettiva, l’immagine di sfondo della nostra key art rappresenta il contrasto tra il mondo degli uomini e il regno degli Yokai, un tema centrale nel gioco nonché base delle motivazioni del nostro nuovo protagonista, che ha egli stesso origini miste. Questa dualità pone le basi per la creazione dei Sudama come antitesi ai Kodama.

GameTitle on PS4Nioh 2 on PS4

C’è molto di più che vorrei condividere con voi, ma lo terrò per la prossima volta. Mentre ci prepariamo a finalizzare il gioco e a concentrarci sulla data d’uscita di inizio 2020, vorrei lasciarvi con un messaggio speciale del nostro producer, Yasuda-san.

Tom Lee – Direttore creativo

“Da quando abbiamo ricevuto i numerosissimi feedback della versione alpha, stiamo lavorando al gioco con entusiasmo ancora maggiore. A essere sinceri, abbiamo dovuto affrontare numerose sfide e difficoltà nella progettazione delle nuove meccaniche Yokai quali le mosse speciali e le mosse Yokai, così come nella rappresentazione visiva del Regno oscuro. Tuttavia, siamo piuttosto soddisfatti del risultato attuale. Inutile dire che non smetteremo di migliorare il titolo fino alla data di uscita e che vi terremo aggiornati sui nostri progressi. Continuate a seguirci nei prossimi mesi per nuove informazioni e non dimenticate di godervi la nuova demo per il Tokyo Game Show, assieme a tutti i nuovi contenuti”.

Fumihiko Yasuda – Producer

1 Commenti
0 Risposte dell'autore

Sembra persino meglio del primo gioco, anche se io dei titoli ambientati in Sol Levante continuo a prediligere il fascino ineguagliabile di Ghost of Tsushima.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche