Enter the Gungeon: A Farewell to Arms potrebbe proprio impallinare il passato il 5 aprile

3 0
Enter the Gungeon: A Farewell to Arms potrebbe proprio impallinare il passato il 5 aprile

Il mese prossimo festeggeremo il terzo anniversario del primo lancio di Enter the Gungeon su Playstation 4, nonché l’uscita del suo ultimo aggiornamento: A Farewell to Arms, che sì, è gratuito.

Gli ultimi anni sono stati piuttosto movimentati, ma finalmente siamo arrivati all’ultimo capitolo di Enter the Gungeon. Vogliamo prenderci un momento per parlarvi delle novità dell’aggiornamento A Farewell to Arms prima del suo arrivo il 5 aprile e ringraziarvi ancora una volta per il supporto che avete dimostrato nei confronti di Dodge Roll.

Sappiamo bene che quando abbiamo annunciato per la prima volta il nostro piano di voler sviluppare un piccolo aggiornamento, invece di un DLC più corposo e a pagamento, avevamo detto che speravamo di poterlo pubblicare entro la fine del 2018. La ragione per cui non è successo è la stessa per cui anche gli aggiornamenti precedenti sono usciti un po’ in ritardo rispetto a quanto previsto: abbiamo continuato ad aggiungere roba. Questo è l’ultimo aggiornamento di Enter the Gungeon, e in quanto tale, i contenuti inclusi portano il peso della fine di un arco narrativo, dell’eredità stessa del gioco. Insomma, volevamo assicurarci che Enter the Gungeon uscisse di scena col botto.

Con questo concetto in mente, abbiamo pensato che un nuovo personaggio dal tono più casuale, “Paradox”, e qualche arma e oggetto nuovi non bastassero. Dal primo annuncio dell’aggiornamento, questo è cresciuto sempre di più e ora è praticamente paragonabile al nostro primo aggiornamento, Supply Drop.

TITLE

Nello specifico, abbiamo aggiunto un secondo personaggio nuovo con un oggetto iniziale da urlo, una nuova variante di un nemico molto potente e un nuovo livello segreto con il proprio specialissimo boss che non vediamo davvero l’ora che la community affronti (assicuratevi di avere l’audio attivato!).

Questo boss, in qualche modo, è la forma definitiva di tutte le battute e i riferimenti presenti in Enter the Gungeon. Occupa un posto speciale nel nostro cuore, ed è qualcosa che probabilmente non saremmo mai riusciti a creare se non ci aveste aiutato a rendere Enter the Gungeon il gioco di successo che è diventato. Grazie, e spero proprio che vi piaccia tanto quanto a noi.

C’è un nuovo PNG di nome Bowler che porta con sé una nuova modalità di gioco ispirata dalla community di Gungeon: la modalità Arcobaleno! Ogni volta che giocate una partita in questa modalità, all’inizio di ogni livello troverete un forziere Arcobaleno, dal quale potrete prendere solo una pistola o un oggetto.

Tuttavia, questi sono gli UNICI oggetti che otterrete oltre ai ritrovamenti e ai Master Round durante l’intera partita, perciò scegliete saggiamente. Come di consueto, questa modalità può essere combinata con altri modificatori di gioco, come il nuovo personaggio Paradox e le modalità Sfida o Turbo.

TITLETITLE
 

Abbiamo anche sistemato diversi problemi persistenti dall’aggiornamento precedente ed eseguito qualche miglioramento prestazionale. Inoltre, abbiamo effettuato diversi miglioramenti alla qualità della vita, come la barre della salute dei boss che diventano trasparenti quando vi si passa sotto e le ricompense per le uccisioni dei mimic che si spacciano per colonne e pareti, oltre a varie altre cose. Ora certi PNG rari sono diventati meno rari e il limite massimo di danni al secondo dei boss è leggermente ridotto rispetto a prima (immagino che stiate facendo i salti di gioia per questo).

Dopo aver raccolto i commenti della community abbiamo eseguito un ribilanciamento sostanziale che ha potenziato molti degli oggetti di basso livello e meno interessanti, modificando drasticamente la loro funzione, oltre ad aver uniformato il livello bottino del forziere Rosso, affinché esso sia generalmente migliore. Abbiamo fatto tutto ciò per restare in linea con la filosofia del nostro ultimo aggiornamento, ovvero far sentire il giocatore “più potente, più spesso” e abbiamo crediamo che la qualità del bottino sarà più uniforme con queste modifiche, da una partita all’altra.

Abbiamo anche passato più tempo a testare questo aggiornamento rispetto al precedente. I fan di Gungeon si ricorderanno che il nostro precedente aggiornamento è uscito un po’ più incerto di quanto ci piaccia ammettere. Non possiamo promettervi una totale assenza di bug, ma ce ne aspettiamo veramente molti di meno, e ovviamente saremo sempre a disposizione per risolvere i problemi di questo aggiornamento il più in fretta possibile.

TITLE

Vogliamo inoltre chiarire che A Farewell to Arms è un aggiornamento gratuito di Enter the Gungeon e verrà scaricato automaticamente se avete attivato l’aggiornamento automatico sulla vostra PS4. Non dovete andarlo a cercare nello Store, e una volta installato, tutti i contenuti si integreranno senza problemi, perciò correte a giocare e comincerete subito a notare un sacco di novità!

Enter the Gungeon ha avuto molto più successo di quanto avremmo mai osato sperare. Questo ha cambiato la nostra vita e ci ha concesso di continuare a fornirvi per anni contenuti gratuiti, che a loro volta hanno migliorato di gran lunga il gioco rispetto alla prima uscita. La community di Gungeon è stata una vera ispirazione e dal nostro punto di vista continua a essere una delle migliori community di gioco con cui ci è mai capitato di interagire.

Personalmente, non mi stanco mai di leggere le teorie dei fan, o di ammirare i loro lavori artistici basati sul gioco. Il fatto che dopo tre anni ci siano ancora così tante persone interessate a Gungeon è davvero incredibile… Dodge Roll vi ringrazia di cuore per il vostro continuo supporto. Grazie per aver riso delle nostre battute e per aver apprezzato, o quanto meno tollerato, i nostri riferimenti a Die Hard, Metal Gear e altri.

TITLE

Enter the Gungeon è il primo vero gioco di Dodge Roll, e nonostante siamo molto orgogliosi di questo titolo, non stiamo più nella pelle all’idea di passare a nuovi progetti a tempo pieno. Speriamo di riuscire a mettere in pratica tutto quello che abbiamo imparato durante lo sviluppo di Gungeon per creare qualcosa di ancor più straordinario.

Se vi è piaciuto Enter the Gungeon, speriamo davvero che vogliate dare un’occhiata a tutto ciò che pubblicheremo in futuro, legato a Gungeon o meno. Questa sarà pure la fine di Enter the Gungeon, ma il Gungeon è qui per restare.

Grazie per aver giocato!

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Complimenti a Dodge Roll per il lavoro svolto. Un supporto a distanza di 3 anni con un aggiunta contenuti nuovi per un gioco indie è cosa buona giusta gradita e rara. Complimenti anche per aver scelto di non ricorrere ad esclusive temporali o ad uscite anticpate su piattaforme diverse cosa ahimè abbastanza ricorrente ultimamente; Dodge Roll con questa politica entra di diritto tra gli sviluppatori preferiti per i prossimi anni. Grazie