Pubblicato il

Worse Than Death è una storia da cardiopalma, dal creatore di Home e Alone with You

Primi dettagli sullo spaventoso ed emotivo thriller che mette in scena una reunion di liceali che finisce terribilmente male

I fan di PlayStation sono stati i migliori, dandoci un sacco di supporto e spendendo belle parole sui nostri due precedenti giochi, Home e Alone With You. Ecco perché siamo incredibilmente entusiasti di annunciare il nostro terzo titolo per PS4, un tetro ed emozionante ritorno al genere horror: Worse Than Death!

Ventiquattro ore di terrore

Worse Than Death è uno spaventoso ed emotivo thriller che mette in scena una reunion di liceali che finisce terribilmente male. Vestirai i panni di Holly, una ragazza di una piccola città nel bel mezzo del nulla. Holly è costretta a tornare a casa dove trascorrerà un fine settimana che ha ben ragione di temere! Il suo migliore amico Flynn è inconsolabile da quando la sua fidanzata è morta in un incidente, e sembra che tutti in città abbiano qualcosa da nascondere, anche la stessa Holly.

Ciò che la aspetta è la notte peggiore che Holly possa immaginare: dovrà correre per salvare la pelle, nascondersi nell’ombra e utilizzare il suo ingegno per risolvere il sempre più fitto mistero della sua, un tempo pacifica, casa.

Un fumetto dell’orrore che prende vita

Worse Than Death sembra uscito direttamente dalle pagine de “I racconti della cripta”, con il suo carico di oscuri segreti, terrore e colpi di scena. E fa di tutto per assomigliare a un fumetto dell’orrore: la grafica in alta risoluzione è stata interamente disegnata a mano su iPad Pro, così ritratti dei personaggi, cutscene ed enigmi prendono vita grazie a tratti scuri e vibranti.

In linea con l’aspetto artigianale del gioco, abbiamo collaborato con la band canadese di rock and roll The Secrets per includere due delle loro canzoni (una delle quali si può sentire nel trailer qui sopra). L’energia che mettono nella loro musica si adatta perfettamente al gioco, sottolineandone l’oscura forza drammatica.

Un’avventura da pelle d’oca

E l’azione di gioco? I giochi del genere horror sono spesso lenti e contemplativi, ma noi volevamo fare un gioco che facesse pompare il cuore a mille fin dall’inizio. Per evitare i nemici invisibili dovrai sfruttare al meglio l’ambiente per nasconderti, strisciando e saltando per raggiungere posti sicuri, stando sempre attento a non fare troppo rumore, per evitare che questi inimmaginabili orrori ti diano la caccia. La barra luminosa del DUALSHOCK 4, l’altoparlante integrato e le funzioni di vibrazione ti indicheranno il battito cardiaco di Holly e la vicinanza dei nemici, nel caso fossi troppo spaventato per guardare!

Siamo uno studio di sviluppo famoso per le storie avvincenti e gli intriganti misteri che si rivelano attraverso le meccaniche centrali dei nostri giochi. Nel nuovo titolo, svelerai la trama del gioco poco alla volta trovando oggetti, risolvendo avventurosi enigmi e interagendo con il pittoresco cast di personaggi della città (o per lo meno ciò che resta di loro). Invece di appesantire l’esperienza con una valanga di testo, volevamo che la storia risultasse intensa e suggestiva; se hai giocato ai nostri titoli precedenti, saprai che ci piace lasciarti un paio di misteri da portare con te…

Sappiamo che “in arrivo” non è una data di uscita precisa, ma davvero, non manca molto! Speriamo che ti venga la pelle d’oca nell’attesa di scoprire il secondo titolo della nostra saga horror ambientata nella piccola città.

1 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

Beh, il metodo migliore per rovinare un gioco horror sono i pixelloni. E dire che ne ho provati e finiti alcuni ma… il fattore paura purtroppo non lo vedo in giochi con questa grafica. E’ come guardare un film horror con grafica e personaggi di South Park.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche