Pubblicato il

Esplorate, commerciate e plasmate l’universo nell’avventura MMO Boundless, disponibile su PS4 dalla prossima settimana

Con l'uscita del gioco in accesso anticipato da domani, il suo creatore spiega com'è stato progettato per lasciarvi giocare nel modo che preferite

Ciao, cittadini di PlayStation! Manca una settimana al lancio di Boundless, ma chi ha effettuato il pre-ordine potrà cominciare a giocare dal 7 settembre, ossia questo venerdì, e unirsi alla fase di accesso anticipato! Martedì 11 ci sarà il lancio ufficiale e non vediamo davvero l’ora di accogliervi nell’universo di Boundless.

L’aspetto più interessante? Tutto quello che c’è nel gioco (a eccezione dei pianeti) è creato e gestito dai giocatori. Esatto, da voi! Potete giocare come più vi pare e piace, perciò vediamo come alcuni cittadini dell’accesso anticipato hanno plasmato il mondo di gioco.

Ma prima, nel caso ve lo foste perso, ecco il nostro bellissimo trailer…

Costruire

La caratteristica davvero unica di Boundless è il modo in cui il giocatore definisce l’ambiente di gioco. Non esistono personaggi non giocanti, strutture create dagli sviluppatori o zone dell’universo progettate ad hoc. Tutto quello che incontrerete è stato costruito da zero grazie al duro lavoro e alla creatività dei nostri giocatori. Ecco alcune delle costruzioni più incredibili che abbiamo visto durante i nostri viaggi.

Boundless BoundlessBoundless

 

Collaborare

Anche se non abbiamo ancora integrato un sistema di gilde ufficiale, la nostra community si sta sviluppando molto bene. Abbiamo visto nascere alleanze interessanti, come ad esempio la potente gilda dei “cercatori di portali”, dedita alla creazione di una rete di navigazione interstellare tra tutti i pianeti. Un compito non facile, poiché l’universo è in continua espansione e serviranno nuove persone disposte a impegnarsi per contribuire a questo imponente progetto.

Boundless

Abbiamo visto nascere anche comunità di cacciatori. L’universo di Boundless è volatile, con meteoriti che cadono regolarmente sulla superficie dei pianeti e generano orde di nemici aggressivi e potenti. Solo un gruppo di guerrieri ben equipaggiati può gestire assalti di questo tipo, dando vita a battaglie campali per la sopravvivenza e il recupero delle risorse.

Cambiare il mondo

Con un universo di pianeti e corpi celesti a disposizione, le risorse naturali non mancano di sicuro. Il primo giocatore che trova una ricca vena di minerale raro potrebbe donare le sue pietre preziose per una buona causa, oppure decidere di accumularle per i propri bisogni. Non esiste un modo “giusto” di giocare. Esiste solo il “vostro” modo.

L’impatto dei giocatori sull’ambiente è praticamente permanente (la rigenerazione avviene solo se la zona viene abbandonata). Perciò, in futuro ci aspettiamo di vedere enormi comunità dedite alla terraformazione. Personalmente, mi auguro di visitare città sotterranee o montagne artificiali. Spremete per bene le meningi e fateci sognare!

BoundlessBoundless

 

L’economia

Se avete voglia di spendere il denaro faticosamente guadagnato, non troverete empori gestiti da PNG. L’ambito commerciale, ancora una volta, è interamente gestito dai giocatori.

Se desiderate barattare la vostra scorta di minerali rari o la collezione di armi create da voi con perizia, nessuno vi vieta di allestire un negozio e vendere la merce agli altri.

Abbiamo già assistito alla nascita di imperi commerciali, con potenti mercanti che assoldano esploratori, cacciatori e minatori affinché i loro empori siano sempre ben forniti. È un sistema economico completo e funzionale, con tutte le variabili che vi aspettereste di vedere in un sistema reale.

È un momento davvero emozionante per Boundless e non vedo l’ora di scoprire cosa vi inventerete in questo nuovo universo. Per il momento è tutto. C’è tutto un universo da scoprire ed esplorare. Ci vediamo là!

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Storico modifiche