Pubblicato il

Il campione europeo di GT World Tour 2018 racconta la sua vittoria alla community PlayStation

A tu per tu con Giorgio Mangano

A soli vent’anni conquista il podio della Nations Cups di Nürburgring, il primo evento del Gran Turismo World Tour, diventando il miglior pilota d’Europa del 2018. Noi dello staff Sony PlayStation Italia abbiamo raccolto le curiosità della community ed intervistato Giorgio Mangano per conoscere tutti i segreti e i retroscena che lo hanno portato alla vittoria.

PlayStation Community: Ciao Giorgio, la community si congratula e ti ringrazia per il tempo che ci stai dedicando. La prima domanda è quella dell’utente MC_IT_2012 che chiede: “Dato l’impressionante livello di abilità che hai raggiunto a soli 20 anni, quando e come è cominciata la tua passione per i videogiochi?”

Giorgio Mangano: La passione per i videogiochi e per le corse automobilistiche è cominciata quando ero piccolo. Appena ho scoperto il mondo dei simulatori mi ci sono addentrato, in particolare con l’uscita di Gran Turismo 6, quando avevo 15 anni, con il quale ho iniziato ad impegnarmi veramente al massimo.

PSC: Che cosa si prova a vincere la prima Nations Cup a livello europeo? (mergo1983)

GM: All’inizio nemmeno io ci credevo, è stata un’emozione strana ma bellissima. Non so nemmeno io come spiegarlo, è stata una sensazione pazzesca, non riesci nemmeno a realizzarlo.

PSC: Qualche incertezza nelle prime due gare ti hanno penalizzato. Come ti sei sentito, e come sei riuscito a mantenere la lucidità che ti ha permesso di ottenere la vittoria nelle restanti? (TheBlackking0710, Alecrazy84)

GM: Dopo la prima gara ho pensato: “È finita, devo sperare nell’ultima posizione del pilota ungherese”. L’inizio è stato molto sfortunato a causa di una penalità presa nella prima gara, dovuta ad un passaggio forzato sulla linea di entrata dei box. Quindi l’ultima posizione è stata inevitabile, e ho conseguente perso un po’ di fiducia. Tuttavia, pensare al percorso intrapreso nei giorni precedenti al Nürburgring insieme ad Andrea Facchinetti (una persona speciale) ad Emilio Cozzi (telecronista per l’Italia) e a Matteo Paolini (mio compagno di esperienza), mi ha dato una grande carica. Sono così riuscito a dare il meglio di me, rimanendo stranamente calmo, concentratissimo e determinato con un unico  obiettivo: vincere tutte le altre gare.

PSC: Quante ore passi in allenamento su GT Sport ? (Logitech-81)

GM: Dipende, se non ho nessun campionato sulle 2 ore. Se ho qualche competizione importante dalle 3 alle 4 ore.

PSC: In merito alla postazione di guida a Nürburgring, a casa usi lo stesso volante ? (Logitech-81)

GM: A casa uso un Trustmaster T500 che somiglia al T-GT, ma è molto più realistico. All’inizio è stato difficile adattarmi ad un altro volante ma poi usandolo per le prime d’ore sono riuscito ad abituarmi.

PSC: Com’è stato utilizzare una WRX Gr. 3, specialmente su Lago Maggiore, circuito medio-veloce dove sono presenti un paio di rettilinei impegnativi? La WRX non è esattamente un’auto creata per le massime velocità. (spike7199)

GM: Sì, sono d’accordo. Nel rettilineo la WRX era ferma e mi  sono dovuto difendere sempre. Alla fine sono riuscito a rimanere avanti facendo traiettorie interne in spaccata fino al punto di corda. In questo modo l’avversario non  ha avuto sufficiente spazio e uscendo alla stessa velocità sono riuscito a restare davanti.

PSC: Velocità di punta a parte, la WRX aveva altre cose che non ti piacevano? (es. Frenata, percorrenza di curva?). (spike7199)

GM: No, tutt’altro. La frenata era tanto perfetta da permettermi di ritardarla, mentre l’accelerazione l’ho trovata un tantino scorbutica.

PSC: Avevi un tuo setting specifico per la vettura/pista, o eravate condizionati da setting generici? (spike7199, yughy)

GM: Abbiamo gareggiato con settaggi originali non customizzabili.

PSC: Qual è la tua auto preferita tra quelle del Gr. 3? E in generale? (spike7199)

GM: La mia auto preferita del Gr. 3 è la Mercedes,  mentre in generale la Porsche, sempre del gruppo 3.

In via del tutto esclusiva, abbiamo l’onore di ospitare Giorgio ad una delle serate community di Gran Turismo Sport organizzate sul forum di PlayStation Italia. I posti sono limitati, vi consigliamo di iscrivervi il prima possibile qui per avere la rara opportunità di giocare insieme a lui!

3 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

complimenti Giorgio!

Ancora tanti complimenti Giorgio e grazie per aver soddisfatto le nostre curiosità

Mi associo ai complimenti

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche