Pubblicato il

Samurai Shodown V Special torna nella sua versione originale su PS4 e PS Vita

La versione completa include nuove aggiunte come la modalità multigiocatore online

Annunciata come il Santo Graal per i fan della serie Samurai Shodown, la versione originale (AES) di Samurai Shodown V Special visse momenti di pubblicazione particolarmente travagliati.

La versione arcade del gioco era una chiara evoluzione della serie, fondata sull’ultraviolenza che da sempre la contraddistingue. L’aggiunta più evidente erano le mosse Overkill, che permettevano al giocatore di concludere un incontro con un colpo mortale particolarmente violento e unico per ogni personaggio.

Samurai Shodown IV aveva già introdotto le cosiddette “fatality”, e Samurai Shodown V Special avrebbe dovuto amplificare ulteriormente questa meccanica di gioco con mosse specifiche per singolo personaggio.

La versione arcade del gioco aveva suscitato più di una perplessità per il suo livello di violenza, ma la community rimase spiazzata nel vedere che la versione del gioco per console era stata pesantemente censurata. Come se non bastasse, questa censura dell’ultimo minuto introdusse gravi problemi nell’esecuzione del gioco, e SNK si adoperò subito per risolvere la situazione. La nuova versione risolse i problemi critici, ma ripristinò le parti censurate solo in parte.

TITLE

Oggi, siamo lieti di annunciare che le richieste dei fan sono state accolte e che il gioco sarà riportato alla versione originale. Grazie alla collaborazione con Code Mystics, il titolo uscirà su PS4 e PS Vita. Fin dall’inizio, l’obiettivo è stato di pubblicare il gioco in modo che non fosse viziato dalle circostanze che avevano compromesso la versione AES originale. Il nostro team ritiene fondamentale proporre il titolo nel modo in cui era stato concepito dagli sviluppatori originali.

Il gioco

 

Samurai Shodown V Special è uno tra i giochi di lotta di SNK più amato dai fan. È anche tra i più equilibrati della serie, complici l’introduzione di meccaniche nuove e la messa a punto di quelle esistenti. Il gioco è progettato per far risaltare le qualità che rendono i titoli della serie Samurai Shodown così unici. Mettendo un attimo da parte le combo e le mosse super, la vittoria in Samurai Shodown V Special ad alti livelli deriva soprattutto da un attento utilizzo dello spazio e della portata degli attacchi.

Numerose sono le meccaniche che hanno contribuito a rendere il gioco tra i più apprezzati dai fan dei titoli di lotta. Di seguito, una rapida panoramica sulle meccaniche di gioco più importanti:

Sword Gauge (indicatore della spada): : un indicatore che influenza direttamente i danni inflitti. Qualsiasi tipo di attacco, anche se parato, riduce l’indicatore e la quantità di danni che è possibile infliggere. Si rigenera lentamente quando non state attaccando.

Rage Gauge (indicatore della furia): un classico della serie Samurai Shodown. Subire danni riempie l’indicatore. Quando è al massimo, la potenza di attacco aumenta e conferisce altri bonus. È possibile attivare un comando di Rage Explosion (esplosione di rabbia) che serve a respingere l’avversario allo scopo di preparare l’attacco successivo.

Weapon Flipping Attack (attacco disarmante): la super mossa speciale di Samurai Shodown V Special. Può essere sferrata quando l’indicatore della furia è al massimo oppure durante un’esplosione di rabbia. Questa mossa infligge danni ingenti e disarma l’avversario.

Concentration One (concentrazione): utilizzabile solo dopo aver soddisfatto determinate condizioni, questa mossa rallenta l’avversario, ma voi vi muovete a velocità normale. In combinazione con il dirompente Fatal Flash (lampo fatale), che può essere usato solo in questo stato, questa mossa è perfetta per un recupero dell’ultimo minuto.

Mosse Overkill: queste mosse possono essere usate solo una volta quando l’avversario è allo stremo delle forze. Sferrare questo attacco permette al vostro personaggio di giustiziare il nemico con una tecnica particolarmente brutale.

La versione per PS4/PS Vita

Grazie alla collaborazione con Code Mystics, questa versione introduce nuovi contenuti, come la modalità multigiocatore online, la modalità Galleria, con immagini sbloccabili, e i trofei. È la prima volta che il gioco è disponibile su una console contemporanea nella sua versione originale. E siamo felici di comunicare che presenteremo una versione beta giocabile presso il nostro stand agli EVO 2017!
Ci auguriamo che tutti i nostri fan possano partecipare all’evento per provare il gioco e condividere le loro impressioni!

2 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

Uno dei trailer peggiori che abbia mai visto per questo povero gioco…. povero gioco perchè in generale non è malaccio (tralascio il fatto che potevano fare qualcosa per la grafica, almeno HD cavolo), ma mostrare solo una serie di personaggi che tranciano l’opponente senza un minimo di combattimenti o mosse speciali non è il massimo. Certo, il multiplayer online può fare gola, così come i trofei. Trascurabilissima, secondo me, la modalità galleria e le immagini, rivolte forse ai fan sfegatati.

Io ho adorato l’1 e soprattutto il 2, quante sfide in sala giochi 😀 Dal 3 in poi hanno un po’ perso il feeling che avevano. Se esce sui 9.99 ci posso fare un pensierino, se è superiore no perchè sarebbe una vera e propria ladrata 😛

Non sapevo che questa saga facesse concorrenza a Mortal Kombat in quanto a gore e sangue… tuttavia penso che la violenza fine a sé stessa non possa bastare al giorno d’oggi. Questo look old school ormai non regge più e qui mi ricollego a quanto scritto da Shinnok. Trascurabile.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche