Diventate guerrieri migliori in Warhammer e sopravvivete alla Fine dei Tempi con queste strategie per Vermintide

3 0
Diventate guerrieri migliori in Warhammer e sopravvivete alla Fine dei Tempi con queste strategie per Vermintide

Un po' d'allenamento prima dell'uscita, con i consigli di Fatshark su come sgominare il nemico nell'avventura fantasy co-op in arrivo su PS4 la prossima settimana

La Fine dei Tempi è giunta! Il team ha lavorato sodo per portare il mondo fantasy di Warhammer su PS4. Sono Leo, responsabile community di Fatshark. Non nascondo che siamo veramente entusiasti di aver finalmente portato Warhammer: The End Times – Vermintide l’atteso sparatutto in prima persona, sul vostro sistema PS4.

Vermintide è un titolo particolarmente impegnativo, quindi sono qui per offrirvi qualche consiglio su come iniziare con il piede giusto la vostra missione per riportare l’ordine nelle strade della città gotica di Ubersreik e respingere l’invasione degli Skaven… o almeno provarci.

Warhammer Vermintide

Prima di tutto, prendete confidenza con le risorse a vostra disposizione

Ciascuno dei cinque eroi disponibili possiede vari tipi di arma, in grado di infliggere danni differenti ai ripugnanti uomini ratto: potrete colpire il nemico con una serie di tecniche che vanno da enormi fendenti, dotati di un ampio raggio d’azione, ad attacchi diretti contro un singolo nemico.

Per massimizzare la vostra efficienza, provate più combinazioni di equipaggiamento per gli scontri corpo a corpo e a distanza e coordinate le vostre azioni con quelle degli altri membri del gruppo.

Le parate non sono una tecnica da deboli

Ma da vincenti! State sempre attenti a ciò che vi circonda e tenetevi pronti a premere il tasto di parata.

Alcuni dei nemici più piccoli di Vermintide possono essere spinti, quindi ricordate che in caso di difficoltà potete avere un po’ di tregua dando una bella spinta agli Skaven.

Schivate, schivate, schivate.

Alcuni dei nemici più grossi non possono essere spinti e i loro colpi sono impossibili da parare completamente: saper schivare vi tornerà utile quando li avrete davanti.

Procedete in gruppo, o morirete soli

Non esagerate con le azioni eroiche, fare i lupi solitari non è la linea di condotta migliore! Restate con i vostri compagni e agite insieme. Se il gruppo si divide, le probabilità di essere travolti aumentano.

A volte basta che un solo membro del gruppo si allontani per far precipitare la situazione ed essere sopraffatti dagli Skaven. Non fate quest’errore!

Ultimo, ma non meno importante…

Attenti al fuoco amico!

Ai livelli di difficoltà più bassi non dovrebbe darvi troppi problemi, ma a quelli superiori sarà una condizione piuttosto frequente.

Secondo noi è meglio dare per scontato che il fuoco amico sia sempre attivo, nel caso entraste in una partita che lo prevede. Ricordate anche che la pratica rende perfetti (così dicono).

Grazie di aver letto i nostri consigli per Warhammer: Vermintide. Di certo il Vecchio Mondo cadrà: perché non vederlo con i vostri occhi, insieme a un gruppo di amici?

Per ulteriori informazioni su Vermintide, salvate nei preferiti e seguite i seguenti canali:

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Sembra un Dark Souls in chiave splatter, co-op e oltretutto in prima persona… potrebbe ottenere buoni riscontri.

    • Investigaelfo

      @FoliPSN: gioco oltretutto che “sfrutta” il lore (meraviglioso) di Warhammer, da tenere d’occhio!

  • Immagino non ci sia la possibilità dello split-screen, vero? Il multiplayer migliore è quello con gli amici dal vivo secondo me. Couch co-op per tutta la vita 😀