Pubblicato il

Scopri la nuova modalità Cacciatore di taglie di Watch Dogs 2

Un primo sguardo alla modalità multigiocatore del sequel del gioco firmato Ubisoft

Watch Dogs 2  è un gioco in cui la tecnologia permette di unire le community e di creare nuovi legami fra persone che hanno una visione del mondo simile. Questo si riflette nella collaborazione fra il protagonista, Marcus Holloway, e il collettivo di hacker chiamato Dedsec allo scopo di reclutare nuovi follower. Ma si riflette anche nella modalità multigiocatore, che fonde le sessioni di gioco di utenti diversi perché possano sfidarsi oppure collaborare fra loro.

Anche se è collegata alla trama principale, la modalità multigiocatore non è necessaria per il completamento del gioco. Anzi, Watch Dogs 2 si può anche giocare interamente offline. Anche le opzioni per accedere a questa modalità sono personalizzabili: la si può disattivare del tutto oppure si possono selezionare solo determinate attività. Perché sia più chiaro, ecco un riassunto di ciò che è stato svelato finora.

Iniziamo da Cacciatore di taglie, una modalità che più che insegnare la cooperazione insegna a difendersi da chi coopera contro di noi. Cacciatore di taglie regala una bella scarica di adrenalina PvP al sistema di controllo di Watch Dogs 2: nel caos generale, non si avranno più alle calcagna soltanto i poliziotti ma anche altri giocatori che si ritroveranno coinvolti nel ruolo di cacciatori. Più a lungo si resiste senza farsi catturare, più cacciatori possono unirsi alla battuta di caccia, fino a un massimo di tre contemporaneamente.

Watch Dogs 2 Bounty Mode reveal

I cacciatori ottengono nuovi follower (la ricompensa per ogni attività all’interno di Watch Dogs 2) e punti multigiocatore se uccidono o stordiscono la loro preda, e sono in grado di vederla sulla mappa più a lungo rispetto ai poliziotti. La preda, invece, deve cercare di fuggire se vuole accaparrarsi nuovi follower e uscire da Cacciatore di taglie. Per chi è a caccia di sfide, il passo successivo è eliminare i propri cacciatori. Più cacciatori si eliminano, maggiore sarà la ricompensa: ma al loro posto si uniranno nuovi giocatori, quindi la sopravvivenza resta sempre l’obiettivo primario.

Come le altre modalità online, Cacciatore di taglie si può attivare manualmente o in modo organico alla trama. Se non si vuole aspettare di avere addosso la polizia, si può usare l’apposita app Contatti sul cellulare di Marcus per mettere una taglia su se stessi, attirando al contempo poliziotti e giocatori di Cacciatore di taglie. Se invece si gioca con qualcuno in modalità cooperativa, questi può unirsi nel ruolo di difensore, distraendo fino a due cacciatori per rendere più facile la fuga.

Watch Dogs 2 Bounty Mode reveal

Un’altra modalità PvP, Invasione con hacking, costituisce un ritorno al primo Watch Dogs, ma con alcune modifiche importanti. Invasione con hacking è ancora il classico gioco in cui un giocatore deve nascondersi e sopravvivere abbastanza a lungo da hackerare il giocatore avversario. Ma per evitare ingiustizie, il download ora inizia non appena l’invasore inizia ad hackerare, eliminando l’attesa che nel primo capitolo della serie permetteva di trovare un punto in cui nascondersi. Nascondersi è del resto più difficile, dal momento che i droni del nemico gli permettono di individuare e bombardare i nostri nascondigli

Watch Dogs 2 Bounty Mode reveal

I droni sono un esempio di ciò che rende davvero unico il PvP in Watch Dogs 2: ci sono molti più strumenti a disposizione, da usare in modo creativo. Per esempio, ora si possono hackerare i veicoli per attirare lontano gli inseguitori usando il controllo remoto, per bloccare i cacciatori nel traffico o, cosa ancora più divertente, per rubare il veicolo che il nostro avversario è sul punto di raggiungere, facendosi beffe di lui proprio mentre si affanna come un disperato.

La stessa flessibilità si applica alle missioni cooperative, che permettono di dare sfogo alla propria creatività cercando di portare a termine un’ampia gamma di obiettivi insieme a un compagno, sia nel caso di una sparatoria in coppia sia quando c’è da perlustrare una zona mentre il proprio socio fa da palo usando un drone. Tutte queste missioni si possono anche compiere da soli, ma naturalmente in due risulta tutto più semplice.

 

Watch Dogs 2 Bounty Mode reveal

Tutte le attività multigiocatore regalano follower e fanno lievitare il punteggio multigiocatore, che permette di ottenere in regalo capi di vestiario di vario livello al termine di ogni stagione successiva al lancio. Completando tre o quattro attività online si ottengono capi base, come una maglietta, mentre con un po’ più di impegno ci si può accaparrare una camicia ben più elegante.

Come piegherete la realtà per sconfiggere gli altri hacker? Potrete iniziare i vostri esperimenti all’uscita di Watch Dogs 2 il prossimo 15 novembre. Fino ad allora… Ci si vede alla Gamescom!

Mikel Reparaz, Editor, UbiBlog

Watch Dogs 2 Bounty Mode reveal

1 Commenti
0 Risposte dell'autore

Dalla descrizione di queste modalità multiplayer mi sembra che Ubisoft abbia cercato di migliorare questo comparto, e mi sta sicuramente bene.
Eppure tutto il resto mi convince poco. Secondo me il game ha perso il carisma e l’originalità che emergevano nel primo Watch_Dogs. Questo sequel mi ricorda fin troppo un clone di GTA San Andreas, compreso il protagonista… boh, non sono così convinto che Ubi abbia fatto centro stavolta.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche