Vi presentiamo Party Hard, la storia di un tizio che voleva semplicemente dormire un po’

2 0
Vi presentiamo Party Hard, la storia di un tizio che voleva semplicemente dormire un po’

Lo strampalato gioco per PS4 di TinyBuild promette feste da incubo...

Salve a tutti! Mi chiamo Alex Nichiporchik e sono amministratore delegato di tinyBuild. Siamo uno studio indipendente di sviluppo e pubblicazione. Ho lavorato sodo come produttore su molti dei nostri titoli e quest’anno sentirete parlare molto di noi visto che abbiamo cominciato il nostro assalto a PlayStation, con circa una mezza dozzina di giochi in preparazione per le vostre dita agilissime con il controller DUALSHOCK.

L’assalto avrà inizio con un gioco molto diverso da tutti quelli che conoscete. Si chiama Party Hard, è stato sviluppato dallo studio ucraino Pinokl Games, e finalmente posso annunciare che arriverà in primavera su PlayStation 4!

E3_2015_Mediakit_018

Voleva solo dormire un po’…

Sono le tre di notte. Il basso è insopportabile. Volete solo dormire un po’. Chi non si è mai trovato in una situazione del genere? Io mi ci sono trovato l’anno scorso e non facevo altro che immaginare degli scenari assurdi su come poteva andare a finire. Nella vita reale naturalmente la cosa migliore da fare è chiamare la polizia e far sistemare la cosa a loro. Qualche mese dopo ho visto il prototipo di Party Hard e da lì è nata l’idea.

Questa idea si è concretizzata in un videogioco che parla di un tizio che vuole riuscire a dormire e alla fine non ce la fa più, prende un coltello arrugginito e una maschera e va a mettere fine alla festa.

Ma una volta portato a termine il suo massacro capisce che possiede un vero e proprio talento. Decide così di girare gli Stati Uniti in lungo e largo per far cessare tutte le feste.

Non vi lasciate ingannare da questa trama così truce, Party Hard in realtà è un gioco leggero e ridicolo. Vi ritroverete a ballare con orsi che indossano occhiali da sole, ad aggiungere del veleno ai cocktail, ad attivare delle trappole per i poveri invitati alla festa… e poi dovrete scappare dagli sbirri quando tutto comincia ad andare a rotoli.

Non dovrete fare altro che uccidere tutti a ogni festa, ma non sarà una cosa semplice, perché ci sono sempre tante persone. Per fortuna non avrete soltanto un coltello, ma in ogni livello potrete usare svariate trappole per fare molte vittime.

Orsi, zombi, alieni giganti che sparano arcobaleni… Questo è Party Hard.

E3_2015_Mediakit_018

È qui la festa?

Troverete 19 diverse feste da rovinare, ognuna con proprie trappole, persone e problemi. Magari farete cadere qualcuno da un grattacielo o proporrete un trenino per poter colpire le persone una ad una mentre vi sfilano davanti.

Ogni festa è generata in modo semi-procedurale, quindi ogni volta che giocate sarà leggermente diversa. Gli invitati alla festa verranno mescolati e si comporteranno in modi completamente diversi. Anche alcune stanze e trappole verranno modificate. Magari stavolta potrete scatenare un toro in modo che possa incornare qualcuno. O comparirà una tanica di benzina con cui dar fuoco a tutto.

Ci sono anche diversi personaggi da sbloccare. Comincerete con il tizio che voleva solo dormire un po’, ma poi sbloccherete anche uno sbirro che può arrestare altri invitati, un ninja che può nascondersi nell’oscurità e un macellaio… con una motosega. Solo gli assassini più esperti troveranno il modo di sbloccare tutti i personaggi.

E poi c’è la ciliegina sulla torta: se trasmettete il gioco in streaming usando Twitch sul vostro sistema PlayStation 4, quelli che stanno guardando possono intervenire in diretta e creare scompiglio nella vostra partita! Potrebbero per esempio decidere di mandare una squadra d’assalto alla festa per catturarvi o far intervenire un esercito di ciclisti agguerriti.

È solo l’inizio

Questo è Party Hard! Siamo davvero contenti di cominciare la nostra storia con PlayStation con un gioco così assurdo e non vediamo l’ora di farvelo provare.

Come dicevo prima, questo è solo il primo titolo di tinyBuild per PlayStation quest’anno. Abbiamo tanti altri giochi pazzi come questo in programma, quindi molto presto ci sentiremo di nuovo tra le pagine di PlayStation Blog!

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

E3_2015_Mediakit_018

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • JohannFaustVIII

    Nooooo da quanto aspettavo questo gioco! Uno dei 10 titoli più divertenti del 2015 finalmente approda su console!

  • L’idea è interessante, ma la resa visiva scelta proprio non mi convince… troppo old style.