Presentato Megaton Rainfall, un simulatore di supereroe in prima persona per PS4 e PS VR

1 0
Presentato Megaton Rainfall, un simulatore di supereroe in prima persona per PS4 e PS VR

Un'esperienza con una libertà di movimento e un livello di distruzione senza precedenti

Ciao, sono Alfonso del Cerro, uno sviluppatore indipendente di videogiochi spagnolo, e lavoro da tre anni alla realizzazione del simulatore di supereroe che ho sempre sognato: Megaton Rainfall.

Sono un grande appassionato di film di supereroi. Quando ero piccolo rimasi colpito dal primo e dal secondo Superman di Richard Donner, e da allora ho sempre sperato che qualcuno realizzasse un gioco incentrato sulla massima libertà di movimento. Un titolo in cui potessi volare da New York a Parigi a velocità supersonica, decollare nell’atmosfera e combattere i nemici all’interno di città dalle dimensioni reali per dare vita a scontri epici devastando l’ambiente circostante. Proprio come nei film.

Da allora sono trascorsi molti anni e il gioco dei miei sogni non è mai arrivato, così ho deciso di realizzarlo io stesso!

0712
Certo, esistono già delle ottime avventure dedicate a Batman o Spiderman, ma l’azione di gioco ricalca sostanzialmente le meccaniche di un picchiaduro e le ambientazioni si limitano a una sola città. In Megaton Rainfall il campo da gioco è un pianeta Terra riprodotto a dimensioni reali, con città e territori creati proceduralmente.

Il giocatore controllerà un’entità interdimensionale e invincibile che deve sventare un’invasione aliena sparando scariche di energia. Voi non potrete morire… ma le città hanno un indicatore del loro stato di salute, e se permetterete agli alieni di raderle al suolo, avrete perso! Lo stesso accadrà nel caso uccidiate accidentalmente un numero eccessivo di esseri umani, perché ogni colpo fuori bersaglio potrebbe causare il crollo di un grattacielo! E questa è soltanto la vostra arma iniziale. Nel corso del gioco potrete ottenere altri superpoteri.

0201
Per trasformare tutto questo in realtà è stato necessario creare da zero diverse soluzioni tecniche, dal rendering continuo su scala planetaria alla possibilità di distruggere qualunque edificio appaia sullo schermo. Senza contare gli eventi ancora più spettacolari a cui assisterete avanzando nel gioco.

Immagino cosa starete pensando: non è un progetto troppo ambizioso per un piccolo team indipendente? Niente affatto! Per questo ho implementato anche la compatibilità con la VR, resa possibile da PlayStation VR. I giocatori che hanno provato la versione VR di Megaton Rainfall nel corso di eventi come GDC, EGX e MGW hanno sottolineato l’ottima resa del senso di velocità e la sensazione di trovarsi in un mondo sconfinato. Così come hanno apprezzato l’innovativa meccanica di gioco, che si discosta da quanto proposto dalle classiche avventure di supereroi. Quindi mi auguro che anche gli appassionati di PlayStation possano divertirsi con il mio gioco a partire dal prossimo anno, quando sarà disponibile.

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Concept non male perché potenzialmente innovativo. Sembra prendere in prestito qualcosa anche dai cosiddetti “god games”.