Guilty Gear Xrd ~Sign~ arriva su PS3 e PS4 oggi: ecco il trailer di lancio

1 0
Guilty Gear Xrd ~Sign~ arriva su PS3 e PS4 oggi: ecco il trailer di lancio

Arriva il folle picchiaduro di Arc System Works. Parola a Gail Salamanca!

Finalmente ci siamo: è arrivato il nuovo Guilty Gear. L’attesa è finita e Guilty Gear Xrd ~Sign~ esplode sui vostri sistemi PS3 o PS4 oggi con tutta la forza di un combattente extra-dimensione arrabbiato e confuso.

Guilty Gear è una serie nota per i suoi personaggi bizzarri e insoliti e quelli nuovi introdotti con Xrd non sono certo da meno.

  • C’è Elphelt, una ragazza vivace e con la testa un po’ tra le nuvole, che indossa un vestito da sposa borchiato e combatte con un arsenale di pistole nascoste chissà dove.
  • Sua sorella Ramlethal controlla un paio di globi fluttuanti dentati, ciascuno dotato di una spada gigantesca. Ma quel mantello che indossa… sarà vivo? Forse sì, almeno a giudicare dalla bava e dai denti sull’orlo.
  • Leo Whitefang è un re enorme dalle sembianze leonine, che si fa largo sul campo di battaglia con un paio di spade a forma di croci enormi.
  • Sin probabilmente il più normale di tutti, un teenager con una benda all’occhio che combatte usando una bandiera.
#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

Dalla prima pubblicazione di Guilty Gear, 17 anni fa, sono cambiate molte cose. La potenza delle console si è accresciuta in modo esponenziale e anche la risoluzione grafica dei nostri giochi è aumentata a dismisura. Anche nelle sue prime incarnazioni, Guilty Gear è stato elogiato per l’attenzione meticolosa al dettaglio grafico e allo spettacolare uso degli sprite. Con l’ingresso della serie nel nuovo millennio, è stato fondamentale onorare completamente quell’eredità nel nuovo episodio.

Per questo motivo, Arc System Works ha cercato il supporto del motore Unreal Engine, uno strumento abbastanza comune nello sviluppo dei videogiochi, ma non utilizzato in quelli di combattimento. Ha realizzato un sistema per replicare il look animato dei giochi originali, utilizzando modelli 3D e sfondi che danno vita a un misto di stravaganza mai visto prima d’ora. Già nei primi filmati il gioco ha lasciato il pubblico a bocca aperta e rimane un capolavoro grafico.

Forse però la cosa più importante in assoluto è l’esperienza di gioco stesso e Arc System Works può vantare all’attivo anni di sviluppo di giochi di combattimento. Titoli come BlazBlue e Persona 4 Arena sono diventati marchi popolarissimi e ora tutta quell’esperienza è stata concentrata su Guilty Gear. Ogni personaggio è stato modificato e bilanciato, inoltre i vecchi meccanismi sono stati esaminati, aggiornati e perfezionati. Chi non ha mai provato Guilty Gear avrà a disposizione un tutorial completo per non partire svantaggiato.

Allora… tutti pronti?

#07 - 20140604-0190#08 - Co_Op (5)

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • mercantedisogni

    50 euro (45 per i plus) è un prezzo totalmente fuori di testa, considerando che è uscito a dicembre 2014 e che si trova retail (scatolato) a 40 euro. Attenderò un calo. Non volevo spendere oltre 30 euro.