Siamo lieti di annunciarvi The Castle Game, un nuovo gioco di strategia per PS4

1 0
Siamo lieti di annunciarvi The Castle Game, un nuovo gioco di strategia per PS4

Preparatevi a costruire una fortezza inespugnabile nel nuovo gioco targato Neptune Interactive

Vi ricordate i bei vecchi tempi trascorsi a costruire castelli e fortezze, immaginando che venissero presi d’assalto dalle forze dell’oscurità nell’eterno scontro tra bene e male? Bene, questo è proprio ciò che succede in The Castle Game, un nuovo titolo di strategia difensiva per giocatore singolo per PS4!

Noi siamo Neptune Interactive Inc., un piccolo studio con sede a Toronto comprendente un programmatore, un artista e un mago dell’audio. Il nostro scopo? Catapultarvi nel bel mezzo del Medioevo. In The Castle Game, dovrete costruire e difendere una fortezza gestendo strategicamente la gran varietà di guerrieri e armamenti medievali a vostra disposizione: combattete i servi del male schierando sul campo di battaglia arcieri, cavalieri, streghe, catapulte, trappole e molto altro ancora. Progettate intricati labirinti dotati di pareti insormontabili e trappole letali, oppure proteggete la vostra fortezza con spuntoni, colate di olio bollente, arcieri armati di frecce infuocate, cavalieri a difesa degli spazi angusti e catapulte in grado di far piovere morte sui vostri nemici.

16003631614_fb12cc58d3_o16438628358_b6e1622b9c_o

Allora, che ve ne pare? Siamo certi che rimarrete sbalorditi da ciò che abbiamo in serbo per voi. Tutti i membri del nostro team sono grandi fan di Warcraft, Il signore degli anelli e Il trono di spade, e le ambientazioni di The Castle Game sono ispirate a questi straordinari capolavori.

Uno dei principali obiettivi che ci siamo prefissati durante la realizzazione di The Castle Game è stato quello di rendere i controlli del controller wireless DUALSHOCK 4 semplici e intuitivi. Sappiamo bene che i giochi RTS possono risultare piuttosto macchinosi, specialmente quando si utilizza un controller. Per questo motivo, abbiamo concentrato i nostri sforzi sulla semplificazione del sistema di comandi, in modo da consentire ai nostri giocatori di:

  • Spostarsi rapidamente attraverso il campo di battaglia utilizzando controlli tipici degli sparatutto in prima persona e osservare l’azione dall’alto grazie alla visuale panoramica
  • Selezionare automaticamente le difese e limitare la pressione dei vari tasti per costruire, migliorare, vendere e riparare strutture e armamenti
  • Dirigere l’attacco delle proprie truppe premendo un solo tasto
  • Lanciare incantesimi devastanti con precisione assoluta
  • Distinguere i vari tipi di nemici grazie a segnali di pericolo specifici per ognuno di essi e prepararsi a far fronte ai loro attacchi

Un esempio di segnale di pericolo è quello associato ai Barrel Bomber che, mentre trasportano barili esplosivi verso la fortezza, urlano “In arrivooo!”. Dopo che avrete udito il loro grido di battaglia, dovrete annientarli con l’incantesimo Lightning prima che si avvicinino troppo e facciano breccia nelle difese.

Il gioco sarà disponibile entro pochi mesi. Nel frattempo, seguiteci su Facebook e Twitter per rimanere al corrente di tutte le novità!

16625145002_fbbb3e65e1_o16599841336_e9d28fa6fd_o16625145142_3f79b362ee_o

 

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • a parte che il gioco sembra carino… ma…
    avete veramente intenzione di far uscire SOLO giochini del genere su PS4???

    Ci avevate promesso grandi giochi, e giochi in regalo nel plus per riguadagnare sul plus obbligatorio…
    ma io fino ad ora (dall’uscita della ps4), ho visto solo giochini Indie…

    Gli unici giochi che mi sono piaciuti dal Plus, sono: Resogun e Infamous First Light.

    Se vogliamo continuare a prenderci in giro cosi… boh…
    Fino ad ora, mi sono stato zitto, ma, adesso basta…

    Sfornare giochini del genere per una ps4 è il colmo!!! Fate un gioco per bene, non giochini…
    Altrimenti, mi sembra che tutte le promesse fatte prima dell’uscita di ps4 fossero state tutte per attirare la clientela, e basta… io questo lo chiamo “Menefreghismo”.
    Ora fate voi.