L’avventura letteraria di Paperbound arriva su PS4 a primavera

0 0
L’avventura letteraria di Paperbound arriva su PS4 a primavera

Combattete in scene tratte dalla letteratura classica nel nuovo titolo di Dan Holbert

Ciao, sono Dan Holbert, progettista e programmatore di Paperbound, una nuova e bizzarra avventura in arrivo su PlayStation 4 questa primavera. Vorrei condividere con voi il trailer, parlare un po’ del gioco e rispondere a qualsiasi domanda abbiate in serbo. È stato un lungo viaggio, pieno di settimane lavorative da sette giorni, quindi non possiamo che essere felici se tanta gente si è divertita col gioco, compresi GameSpot e PlayStation Lifestyle.

Paperbound è un’avventura dove si corre con le forbici in mano e si cammina sui muri, il tutto nel contesto di libri antichi riportati in vita. È un titolo multigiocatore in locale: da due a quattro giocatori combattono in arene a schermo singolo prese direttamente dalle pagine di vecchi libri, tra cui Viaggio al centro della Terra, L’Inferno di Dante, Il libro dei cinque anelli di Musashi e l’antico Libro dei morti egizio.

Una polvere magica ha dato vita ai personaggi di questi libri e ha conferito loro l’abilità di manipolare la gravità, mentre la vostra si orienta in base alla superficie sulla quale state viaggiando. È possibile capovolgere la gravità di 180 gradi in ogni momento, per effettuare rapidi attacchi a sorpresa e decapitazioni volanti.

È un gioco tanto folle quanto pieno d’intensa competizione. Correre lungo una parete e volare attraverso lo schermo mentre si lanciano forbici in stile ninja è un piacere che non mi stanca mai.

this is caption
Scegli un’arena da uno di questi cinque libri

L’intento con Paperbound è stato quello di creare un titolo intenso e frenetico, ma non per questo superficiale. Tre armi combinabili in vari modi richiederanno velocità, sia in termini di riflessi, sia di strategia. Gli attacchi corpo a corpo, rapidi e letali, saranno il vostro pane quotidiano, mentre lanciare forbici consentirà attacchi precisi a distanza. La bomba a inchiostro è un’arma avanzata, che può eliminare più nemici alla volta ma richiede pratica per evitare che si trasformi in un’arma a doppio taglio.

Spesso paragoniamo Paperbound a Smash Bros perché è un titolo famoso, e anche perché abbiamo incluso personaggi giocabili presi da tanti altri giochi, ma se conoscete Towerfall o Samurai Gunn il paragone è più azzeccato. La grande differenza è che, mentre quegli splendidi titoli avevano un’estetica a 8 bit, le ambientazioni disegnate a mano di Paperbound permettono una libertà gravitazionale a 360 gradi e comprendono un’ampia varietà di arene.

this is caption
I colorati personaggi di Paperbound

In Paperbound ci sono 11 personaggi originali presi direttamente dai libri, più vari personaggi cameo giocabili, tra i quali Juan Aguacate di Guacamelee!, Il Fabbro di Monaco e il Capitano Viridian di VVVVVV. Mike, grafico personaggi di Paperbound, è protagonista di una serie nella quale parla di ognuno degli otto personaggi. Potete vederla sulla nostra pagina Facebook o sul nostro sito web.

this is caption
Juan, Il Fabbro, Captain Viridian e Jonviev mentre combattono

Ci sono 18 livelli suddivisi tra i 5 libri e quattro modalità di gioco, sia tutti contro tutti sia a squadre. Una delle mie preferite è Capture the Quill nell’arena Labyrinth.

Sono certo che apprezzerete il tocco che abbiamo dato alla classica modalità versus. Il gioco, infatti, non finisce semplicemente quando si raggiunge un determinato punteggio: a quel punto si apre uno squarcio nella pagina, attraverso il quale il giocatore in testa deve uscire per vincere, con la possibilità di cambiare le cose e creare un lieto fine. Volevo includere un particolare che rendesse omaggio alla padronanza della fisica e che ricordasse la tensione di giochi come Nidhogg, e questa mi è sembrata un’ottima soluzione.

Paperbound sarà disponibile per PlayStation 4 questa primavera. Grazie per l’attenzione, non esitate a farci domande: non vediamo l’ora di rispondervi!