Il fantasy senza combattimenti MMO Wander in uscita per PS4

3 0
Il fantasy senza combattimenti MMO Wander in uscita per PS4

Ciao a tutti! Sono Crystal di Wander e sono qui per parlarvi di noi e di quello che stiamo facendo dall’altra parte del pianeta, in Australia.

Wander è il frutto della fantasia di un uomo di Melbourne, Loki Davison, che ha notato la sconcertante mancanza di videogiochi privi di violenza sul mercato e ha deciso di colmare questa lacuna. Unendo quest’idea alle passioni per il volo, per il viaggio e per la musica, ecco che è nato Wander, un MMO che permette di esplorare una natura lussureggiante incarnandosi di volta in volta in un albero gigante, in un grifone, in una creatura marina e così via.

ScreenShot0240

“Per un lungo periodo sono stato una sorta di nomade. Ho viaggiato per l’Asia Centrale, la Siberia, l’Artico e l’Himalaya. Da bambino giocavo tantissimo ai MUD, gli antesignani testuali dei moderni MMO, e volevo realizzare un videogioco che fosse affascinante e insieme rilassante, pensato per più giocatori. Wander nasce da quell’esperienza, dall’idea di esplorare un mondo in modo cooperativo.” – Loki

Si parte in una foresta ignota, e in una forma altrettanto ignota. Esaminando l’ambiente si possono ricavare alcuni indizi e ci si può imbattere in altre entità, con cui si possono scambiare informazioni. Durante questo viaggio si potrà anche ascoltare il canto di sirene che fungeranno da guida verso nuove scoperte, come l’abilità di mutare forma e di acquisire nuovi modi per esplorare il mondo.

ScreenShot0190WANDER_towerCity_window_Final

Tra i personaggi giocabili di Wander troviamo Oren, un albero semovente e senziente, che è la forma che si assume all’inizio del gioco, ma anche un grifone, che ha il potere di volare, un azertash in grado di nuotare e respirare sott’acqua e l’agile e veloce hira.

Ognuna di queste forme ha caratteristiche specifiche diverse e un proprio passato, un proprio sistema di riferimento e un modo differente di interagire con altre forme e tribù. Lungo il cammino ci si imbatterà nelle pietre del sapere, che conservano frammenti della storia del pianeta e delle creature che lo popolano. E, se si è fortunati, si potranno scoprire i segreti più nascosti di questo mondo meraviglioso e insieme misterioso.

ScreenShot0152Griffin_waiting_friend4

Wander uscirà a marzo 2015, ma prima di quella data potrete trovarci su Twitch per una serie davvero speciale, in cui vi presenteremo dal vivo una storia originale ricca di personaggi emozionanti, per offrire ai giocatori un’anteprima delle potenzialità narrative e della modalità di gioco di Wander. Non vediamo l’ora di trasmettere live su Twitch!

 

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Bello! Decisamente interessante il concept di fondo e il palese tentativo di offrire qualcosa di diverso e di tranquillo… e per una volta niente violenza 🙂 Potrebbe essere una valida alternativa a Wild di Michel Ancel, altro titolo assai promettente su PS4.

    • Ciao Foli! Intriga anche me, che sono un videogiocatore dai ritmi lenti(ssimi) e compassati.

      Devo dire comunque che, nonostante trovi alcuni concept meravigliosi (come questo → https://farm8.staticflickr.com/7473/15786729836_031de47349_o.jpg ), ho un po’ di dubbi sullo stile visivo del gioco, cioè, non mi convince proprio del tutto… mi pare poco incisivo.

      Oh, comunque almeno non è pixel art, che ci avrebbe pure rotto trequarti di ciufoli! XD

  • IAMALFAANDOMEGA

    L’unica esperienza simile che mi sovviene è Journey… e scusate se è poco. Terrò certamente d’occhio questo gioco, mi intriga assasi.