Il frenetico sparatutto We Are Doomed è in arrivo su PS4 e PS Vita

0 0
Il frenetico sparatutto We Are Doomed è in arrivo su PS4 e PS Vita

Date un'occhiata da vicino al frenetico sparatutto arcade di Vertex Pop. Parola Mobeen Fikree!

Salve a tutti! Sono Mo, fondatore di Vertex Pop, un piccolo studio di videogiochi indipendente di Toronto, Canada. Sono molto emozionato nel presentarvi We Are Doomed, uno sparatutto a due levette in cui bisogna colpire nemici poligonali con un raggio laser esageratamente potenziato. Voglio spiegare a tutti voi le meccaniche di base del gioco, la sua grafica unica e i miei progetti per portare il titolo su PlayStation 4 e PS Vita.

La prima cosa che noterete è che il giocatore è armato di un laser potente ma a corto raggio. Se vorrete fare strada in We Are Doomed, dovrete buttarvi nella mischia. Temporeggiare o limitarsi a uccidere un po’ di nemici non vi sarà di aiuto.

15547256329_472a909485_o

Potrete anche potenziare il vostro già potentissimo raggio laser fino a farlo diventare un SUPERLASER, e da quel momento le cose cominceranno a diventare assurde. Il SUPERLASER è un trionfo istantaneo: un raggio che attraversa tutto lo schermo, eliminando rapidamente tutto ciò che tocca. So che vorrete sfruttarlo il più a lungo possibile, ma cercate di non perdere la calma: sarete comunque vulnerabili, anche mentre lo userete.

L’intero gioco si basa su un meccanismo rischio/ricompensa. Tutte le meccaniche sono progettate per catapultarvi in mezzo ai pericoli e sfrecciare nell’arena per raccogliere ricompense sotto forma di bigiotteria (i cubi viola). Il risultato è un titolo dal ritmo frenetico, che vi spingerà a valutare costantemente le vostre opzioni e vi costringerà allo stesso tempo a mantenere i nervi ben saldi.

In questo modo, We Are Doomed vi farà sentire potenti e minacciati, spesso allo stesso tempo, il tutto mentre vi godrete le meravigliose esplosioni di luci, colori e geometrie. A proposito…

15733138545_76553584fb_o

La peculiare estetica di We Are Doomed è a bassa fedeltà, fatta di forme nette, geometrie rudimentali e colori al neon. Non si tratta di un ritorno al passato o alle origini dei videogiochi: è semplicemente una forma di realtà alternativa. Che cosa sarebbe successo se la grafica basata sulle texture, sul calcolo delle ombre e sul realismo assoluto non si fosse mai sviluppata? E se invece, a comandare il mondo, fosse stata la grafica a ombre piatte basata sui vettori? We Are Doomed si pone queste domande e lo fa in maniera decisamente variopinta.

15113745923_3b9e713317_o

Sono davvero emozionato all’idea di portare We Are Doomed su PlayStation. È stupendo vederlo sul grande schermo (1080p e 60 fps, naturalmente) e poi si gioca magnificamente grazie al controller wireless DUALSHOCK 4. Spero di portare il titolo anche su PS Vita, ma ci vorrà un po’ più di tempo. Sono da solo, abbiate pazienza. 🙂 La cosa più bella di PlayStation è la vasta comunità integrata di giocatori (cioè voi!) che ama la competizione tra amici. Non vedo l’ora di ammirare le classifiche e gli incredibili punteggi che segnerete.

We Are Doomed è in arrivo su PlayStation 4 a inizio 2015, mentre la versione per PS Vita seguirà poco tempo dopo. Potete seguirmi su Twitter sul profilo @mobeenfikree per scoprire divertenti retroscena, oppure su @vertexpop per aggiornamenti meno frequenti.