La creazione degli effetti sonori da brivido di The Evil Within: nuovo video

1 0
La creazione degli effetti sonori da brivido di The Evil Within: nuovo video

Masahiro Izumi, progettista dei suoni, spiega come nascono i rumori macabri del gioco horror per PS3/PS4

Il sangue che gocciola, i cervelli viscidi e le urla terrificanti degli Haunted. In The Evil Within, che segna il ritorno di Shinji Mikami, creatore di Resident Evil, al genere del survival horror, sapete già che sicuramente troverete un’infinità di suoni macabri da godervi con altoparlanti surround o cuffie con eliminazione del rumore.

Forse però non sapete come vengono realizzati questi suoni. I rumori rivoltanti che potrebbero far passare la voglia di mangiare ai giocatori dallo stomaco più sensibile, sono in realtà, realizzati proprio con i cibi che probabilmente mettete a tavola. Durante una visita recente presso la Tango Gameworks, il team addetto all’audio di Bethesda Underground ha chiesto a me e ai miei colleghi di procurare alcuni oggetti che avrebbero creato degli effetti sonori atroci per il gioco.

Oltre alla breve lista della spesa contenente melone e manzo, che ci era stata passata dal progettista dei suoni Mashahiro Izumi, abbiamo deciso di prendere l’iniziativa e procurarci qualche cosa in più: ci abbiamo aggiunto spaghetti shirataki, marshmallow, patatine fritte e deliziosi bastoncini di cioccolato.

Il risultato? L’esperienza è stata terrificante, quasi quanto il gioco. Avendo già dimostrato il suo talento con Foley, Izumi-san si è avventato sul cibo che abbiamo portato, con la stessa tenacia di alcuni degli avversari più forti del gioco.

Vi consigliamo di vedere questo video prima di andare al bar e vi invitiamo anche a dare un’occhiata a The Evil Within, prossimamente disponibile per il pre-ordine su PS3 e PS 4, in attesa della pubblicazione del 14 ottobre.

I commenti sono chiusi.

1 Commento