L’avventura d’esplorazione Ether One sta per arrivare su PS4

2 0
L’avventura d’esplorazione Ether One sta per arrivare su PS4

Uno sguardo ravvicinato all'acclamatissimo titolo di debutto di White Paper Game

Ciao! Siamo il team di White Paper Games e siamo DAVVERO emozionati di annunciare il nostro ingresso nella famiglia PlayStation. A marzo 2014, abbiamo lanciato un gioco dal nome Ether One per PC e adesso siamo concentrati sullo sviluppo della versione per PS4. L’aspetto più emozionante del lancio su PS4 è il fatto che realizzeremo Ether One ex novo grazie al nuovissimo Unreal Engine 4. Quindi non si tratta di una conversione diretta, ma grazie all’UE4 possiamo far sì che il gioco abbia una resa spettacolare anche sul sistema Sony.

Quanto al nostro studio, siamo un piccolo team di cinque persone con sede a Manchester, Regno Unito. Ether One è stato il nostro primissimo gioco e siamo molto orgogliosi dei traguardi raggiunti in così breve tempo. Dal punteggio di 81 di Metacritic alla nomination per il Develop Award nella categoria Use of Narrative, siamo stati letteralmente sconvolti dalla risposta nettamente positiva del pubblico.

Ether_One_Screenshot_12

Lo ammettiamo: amiamo PlayStation. Perciò, quando Sony ci ha chiesto se eravamo interessati a debuttare anche su piattaforma la nostra risposta è stata SÌ! Sony si è dimostrato un ottimo partner, offrendo a uno studio modesto come il nostro tutto il supporto necessario e la possibilità di sbarcare su PS4. Non possiamo che ringraziare calorosamente Sony per questo.

Ma quindi, di cosa tratta Ether One?

Ether One è un titolo di esplorazione in prima persona costellato da rompicapo da risolvere. Se ti piace esplorare nuovi mondi e scoprire tutta la storia tassello dopo tassello senza perdere tempo a risolvere enigmi, hai tutta la libertà di farlo. Se invece sei un amante delle avventure vecchio stilee sei il tipo di gamer che ama avere carta e penna a portata di mano per risolvere i rompicapo, Ether One saprà come soddisfarti. Esaminare attentamente il mondo di gioco ti fornirà una maggiore comprensione della parte narrativa del gioco.

PixTheCat_art7

pix_the_cat_016pix_the_cat_017

Con Ether One volevamo raccontare una storia sulla fragilità della mente umana e su cosa si prova quando una persona cara non è più in grado di riconoscerti. Molti membri della nostra famiglia hanno sofferto di demenza e abbiamo deciso di affrontare anche nel gioco un problema che ci stava particolarmente a cuore nella vita privata. Molti gamer hanno sicuramente vissuto gli effetti della demenza in prima persona e ci auguriamo che un titolo come Ether One aiuti questi giocatori a rapportarsi alla propria esperienza personale.

In Ether One ricopri il ruolo di un Restorer, personaggio in grado di proiettarsi nella mente di persone che soffrono di disturbi mentali nella speranza di ripristinarne i ricordi. Una volta all’interno della mente, dovrai trovare i frammenti dei ricordi del paziente per ricombinarli e fargli tornare la memoria. Riunendo i frammenti, inizierai a conoscere sempre meglio la vita del paziente, i luoghi in cui è cresciuto e il tuo ruolo nella sua vita.

Ci auguriamo di offrirti un gioco innovativo che non conosce precedenti. Provvederemo a tenerti aggiornato sui nostri progressi e, poiché Ether One è già disponibile per PC, possiamo dedicare molto più tempo a perfezionare il gioco per il sistema Sony. Non riusciamo a esprimere quanto siamo felici di entrare nella famiglia di PS4 e non vediamo l’ora di condividere maggiori informazioni.

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Non so perché ma ha un non so che di Datura, forse per lo stile visivo. Interessante la premessa che ha portato alla nascita del progetto legata alla triste realtà della demenza e carina l’idea di ripristinare i ricordi delle persone che si incontreranno nel gioco, anche se in parte un’idea simile si è già vista in Remember Me, seppur in quel caso c’è da dire che si trattava di una corporation a detenere i ricordi.

  • Interessante!