Pavilion: nuovo trailer e dettagli del gameplay dell’avventura per PS4

2 0
Pavilion: nuovo trailer e dettagli del gameplay dell’avventura per PS4

Un'occhiata da vicino al bel rompicapo in "quarta persona" di Visiontrick

Salve a tutti, cari lettori di PlayStation Blog, sono Henrik Flink! Oggi vi presentiamo una versione estesa del nuovo trailer di Pavilion insieme a un approfondimento del gameplay.

Prima di tutto, come molti sapranno, la scorsa settimana si è tenuto l’E3. Noi non abbiamo potuto essere presenti, ma abbiamo pubblicato un trailer di Pavilion che è stato mostrato allo stand PlayStation e caricato sul canale YouTube di PlayStation. Dovendo contenere il trailer in 60 secondi, ci siamo visti costretti a eliminare due scene dal filmato originale. Quindi abbiamo ritenuto fosse una buona idea pubblicare la versione estesa originale come contenuto extra di questo post. Ecco qua la versione originale del trailer.

Passiamo ora al secondo punto: qualche informazione in più sul gameplay di Pavilion. Senza entrare troppo nei dettagli per non rovinare la sorpresa di certi rompicapi, cercheremo di fare luce sulla modalità di gioco presentando le tre componenti principali di Pavilion, che sono strettamente connesse tra loro e tutte necessarie per superare gli enigmi che si presenteranno.

  1. La prima delle tre componenti è il personaggio principale che vediamo correre nel mondo di Pavilion. È importante osservare, comprendere e assecondare i suoi comportamenti e la sua personalità per poter progredire nel gioco.
  2. La seconda componente è l’ambiente. Gli elementi del mondo in cui il personaggio si muove influiscono sul suo percorso.
  3. La terza componente sono gli oggetti interattivi che possono essere manipolati e quindi avere un effetto sull’ambiente e indirettamente anche sul personaggio principale.

Oltre a queste tre componenti del gioco, ne esiste una quarta, esterna: la persona che gestisce gli oggetti interattivi e che provoca reazioni nel personaggio e modifiche all’ambiente.

Queste sono le basi del gioco e le situazioni enigmatiche da risolvere emergeranno a seconda di come i vari elementi entrano in relazione tra loro. Ogni singolo enigma ha un duplice scopo: fornire nuove conoscenze e informazioni sul gioco stesso e presentarvi un problema su cui arrovellarvi. Una volta capita la soluzione, l’esecuzione sarà semplice e immediata. Preferiamo ricompensare il giocatore per aver capito piuttosto che punirlo per non essere arrivato subito alla soluzione.

Siamo contenti di vedere che si sia aperta una discussione sul termine “quarta persona”. Come molti hanno puntualizzato, questa espressione riguarda in parte il guidare in maniera indiretta il personaggio principale, un po’ come l’amatissimo gioco Pac Man 2, ma con una logica completamente diversa. Tuttavia, noi usiamo questo termine con un’accezione che va oltre questa “guida indiretta”. Purtroppo non possiamo dire di più per non rovinare alcuni aspetti dell’esperienza di gioco. Il miglior modo di capire Pavilion è giocarci e non vediamo l’ora di darvi la possibilità di provarlo alle fiere di videogiochi che si terranno più avanti, in autunno.

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • gioco molto strano direi

  • Capisco che ormai di PS vita ve ne freghi poco, viste le dichiarazioni rilasciate, ma almeno citarla in questo articolo, che sò anche nel titolo, visto che questo gioco esce anche sulla portatile Sony, che ne pensate?

    Gioco interessante, lo aspetto per PS Vita.