Pubblicato il

Watch_Dogs: su PS4 è tutta un’altra cosa

Scopri perché Watch_Dogs e PlayStation 4 fanno una squadra perfetta. Parola a Corey Brotherson!

La nostra recente visita all’enorme studio Ubisoft a Montreal ci ha dato la possibilità non solo di provare il gioco e fare delle sorprendenti scoperte, ma ci ha anche fatto scoprire che il gioco d’azione open world e il sistema PlayStation 4 sono molto più affini di quanto immaginassimo:

“Creare il gioco per PS4 è stato appassionante”

ps4_front

I pilastri su cui poggia l’esperienza di gioco su PlayStation 4 (un bel 10 a chi li ricorda tutti e cinque: Semplice, Immediata, Social, Integrata, Personalizzata) sono esattamente gli stessi che stanno alla base di Watch_Dogs. In particolare, è facile immaginare che l’aspetto principale sia rappresentato dal multiplayer personale, immediato e integrato. “Il passaggio fluido da giocatore singolo a multigiocatore presente in Watch_Dogs è stato un elemento prezioso per entrambe le parti” spiega il progettista capo Danny Belanger.

“Creare il gioco per PS4 è stato appassionante” concorda il Direttore Creativo Jonathan Morin. “È stato sorprendente accorgersi che Watch_Dogs era proprio quello che la Sony voleva fare con la console. Quindi la Sony ha compreso perfettamente che cosa noi volevamo fare con il gioco. C’è stata un’intesa perfetta”.

“PS4 ci ha dato la possibilità di sognare.”

AdmirableNiceBarnswallow

Grande importanza va data all’eccellente grafica resa possibile dal potente hardware del sistema PS4 soprattutto considerando la vastità dell’open world di Watch_Dogs. “La tecnologia così potente ci ha permesso di rendere la simulazione ancora più reale” dice Danny. “Gli effetti dell’acqua, la folla della città, la qualità della luce… è tutto su un gradino più alto”.

“PS4 ci ha regalato una piattaforma su cui poter realizzare un nuovo tipo di gioco” afferma sorridendo il Direttore dell’animazione Colin Graham. “Ci ha dato la possibilità di sognare. Dal punto di vista dell’animazione siamo sempre a corto di memoria, soprattutto quando cominciamo a sviluppare un gioco alla fine di una generazione di console. Invece il sistema PS4 ci ha permesso di fare cose come ridurre la compressione dell’animazione e aumentare la varietà dei cittadini. Per me è stato come lavorare con un budget illimitato perché non abbiamo esaurito tutto il budget di memoria che avevamo a disposizione con il sistema PS4. È davvero un bell’hardware.”

Il tuo smartphone DUALSHOCK 4

ActivePotableBluejay

Oltre a farti sentire un genio dell’hi-tech, Watch_Dogs fa un’altra cosa intelligente: trasforma il controller wireless DUALSHOCK 4 in una sorta di estensione del potente smartphone di Aiden Pearce. Non solo, basta un piccolo tocco del touch pad e ti si apre la mappa della cyber Chicago di Watch_Dogs, che puoi consultare trascinando il dito sulla liscia superficie del touch pad.

“Il touch pad ha trasformato il controller wireless DUALSHOCK 4 in una sorta di smartphone da gioco facile da attivare e da controllare” dice Danny. “È stata una cosa naturale, dettata dalla praticità. Abbiamo voluto riprodurre la funzionalità di toccare lo schermo del telefono, un gesto con cui la gente ormai ha una grande dimestichezza”.

“Ci sorprenderete con il tasto SHARE”

VerifiableImpeccableBorer

È uno dei tasti più discreti del versatile controller wireless DUALSHOCK 4, ma Ubisoft vuole che usiate il tasto SHARE a più non posso e che condividiate tutto. “Più giocate a Watch_Dogs, più emergeranno storie personali ed entusiasmanti” dice Colin. “Sono davvero curioso di vedere che cosa verrà fuori dai giocatori che useranno il tasto SHARE. Il gioco si presta benissimo a questa funzione. Ci sorprenderete e farete cose a cui non avevamo minimamente pensato”.

“Mi piace tantissimo il tasto SHARE” dice Jonathan. “Ho sempre ritenuto che la nuova generazione di giochi sarebbe stata determinata dal comportamento dei giocatori. Non è più importante la grafica, ma il fenomeno dei social media. La presenza del tasto SHARE ci dà la certezza che i giocatori di PS4 sapranno recepire le idee di fondo di Watch_Dogs”.

E Colin vuole già condividere qualcosa… “La prima volta che mi sono imbattuto in quelle toste guardie giurate, me la sono fatta sotto” ride Colin. “Non sapevo cosa fare! Non avevo un’arma adatta per affrontarle, quindi ho fatto ricorso all’hacking cercando di manomettere quello che avevo intorno. Alla fine ho usato un tubo di scarico che avevo manomesso per colpire una guardia, poi l’ho assalito e costretto ad arrendersi.

“Sono riuscito anche a manomettere una colonnina spartitraffico e a far rovesciare in un vicolo la macchina della polizia che mi stava inseguendo” sorride. “È stata una capriola perfetta, da medaglia d’oro, 10 su 10. Cercherò di rifarlo così lo condivido quando il gioco esce!”

Per altre informazioni su Watch_Dogs non perdete lo speciale sui contenuti esclusivi che potrete giocare solo su PS3 e PS4 a partire dal 27 maggio, data di uscita del gioco.

4 Commenti
0 Risposte dell'autore

Beh, si preannuncia un ottimo titolo (e acquisto quasi obbligato).
Tempo addietro non mi convinceva del tutto, ma tra le meccaniche di gioco e la buona longevità (anche single player, io è a quello che tengo) ci sto facendo un pensierino, sebbene del comparto social mi interessi meno di zero – ma è un’opinione puramente personale e di sicuro sono in minoranza -.
Però queste sperticate lodi su come verrà bene il gioco su PS4 mi piacciono fino a un certo punto…
Non è che sul blog dell’xbox (se esiste, ma probabilmente ci sarà…) ci saranno le stesse dichiarazione del tipo (che bello lavorare sull’XOne…?) Solo per capire se la Ubisoft apprezza davvero la PS4 o è solo propaganda…
Sarà una via di mezzo, probabilmente. Comunque, l’importante è che venga fuori un bel gioco.

PS: Ora ho paura che al prossimo E3 la Sony si adagerà sugli allori grazie al successo della PS4. Facciamo attenzione, ché la Microsoft non è la prima che passa, e anche la Nintendo vorrà ribaltare la situazione. Quindi, che si tenga alta la guardia. Sennò si ricascherà nel clima di onnipotenza di epoca PS2 che spianò la strada alla X360… Insomma, siamo contenti di come vanno le cose, ma teniamo i piedi per terra! Tipo, ieri c’era il rumor “Resident Evil 7 solo su XOne”. Ovviamente sciocchezze, ma evitiamo che si concretizzino! Meglio comunque un ottimo multipiattaforma in più che un’esclusiva in meno! Non possiamo puntare più troppo sulle esclusive third party? Almeno, cerchiamo di offrire dei succosi extra (dlc escusivi rivolti alla Sony, come si è fatto con gli utlimi Assassin’s Creed e con questo Watch Dogs. Anche poco, ma che sia un fattore distintivo che vada oltre alla mera potenza bruta – che va benone, eh! Fra poco tocca a Infamous, e sarà un bel vedere!)

@Tiranytar: secondo me Ubisoft, bene o male, una certa preferenza per le console di mamma Sony la sta dimostrando ultimamente. Non solo con questo Watch_Dogs peraltro, ma anche con gli ultimi capitoli di Assassin’s Creed (da AC3 se non ricordo male). A proposito, avete visto il teaser di AC Unity? Figata spaventosa! Il mio sogno di un AC ambientato ai tempi della rivoluzione francese sembra finalmente avverarsi… peccato sia solo per console next-gen ma spero che un capitolo per PS3 (già preannunciato comunque) possa svolgersi nello stesso periodo storico, perché senò sarebbe una beffa atroce per il sottoscritto.

Comunque ben vengano queste lodi sperticate alla PS4, ma mi auguro solo che non trascurino anche lo sviluppo per PS3 e che tale versione si riveli all’altezza… io infatti WD lo comprerò sull’attuale generazione. Per passare a PS4 c’è tutto il tempo 😛

Come detto in un altro post, il trailer mi spaventa parecchio. L’animazione dei movimenti è davvero innaturale. Incrocio le dita, dato che l’ho prenotato, ma la vedo dura.
Dal trailer sfigura anche con GTA 5 su PS3.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche