A Night 4 The Players – Il giorno dopo

7 0
A Night 4 The Players – Il giorno dopo

Siamo ancora increduli al pensiero di quello che abbiamo visto ieri.

Siamo andati a dormire avendo negli occhi lo splendido show di luci e suoni che ha investito Castel Sant’Angelo e ci siamo risvegliati con i messaggi dei giocatori entusiasti per quello che avevano visto.

Quello che è accaduto ieri sta facendo il giro del mondo. Vi avevamo promesso il lancio più grande della storia di PlayStation e così è stato.

Grazie a tutti coloro che hanno sfidato il freddo (e qualche goccia di pioggia) per poter dire: “Io c’ero”. Ringraziamo i fortunati che hanno vissuto l’evento insieme a noi per l’entusiasmo, la simpatia e la passione autentica per PlayStation.

Non eravate presenti nella Capitale? Ecco un assaggio di quello che è accaduto ieri. Continuate a seguire PlayStation Blog e le nostre pagine ufficiali di Facebook, Twitter ed Instagram per vedere materiale in esclusiva da questa storica nottata.

Avete scattato foto? Avete girato video? Conservate tutto! Fra poco il vostro materiale potrebbe rivelarsi molto prezioso…

#ANight4ThePlayers

I commenti sono chiusi.

7 Commenti

  • Mi permetto di riportare qui quello che ho scritto oggi nell’altro post (mi sembra più appropriato in questo contesto) aggiungendo una domanda: Ma in altre parti del mondo ci sono stati video simili oppure il nostro è stato unico?

    Essendo uno dei pochi fortunati che è potuto accedere all’interno del castello devo dire che è stato uno degli eventi più belli a cui ho potuto assistere.
    Mi dispiace molto per chi non ha potuto entrare ed, effettivamente, quei pochi minuti di video, per quanto spettacolari, non potevano essere sufficienti per incanalare tutta l’attesa e l’entusiasmo della gente rimasta fuori.
    Condivido quindi con tutti ciò che è successo all’interno (tranquilli, non violerò alcun segreto 😀 ):
    All’ingresso siamo stati guidati verso una zona in cui alcuni fotografi ritraevano gli invitati, è quindi probabile che le nostre brutte facce (la mia in particolare) possa apparire in qualche articolo ufficiale Sony, spero di non essere la causa di qualche calo di vendita! ;P

  • In seguito siamo usciti tutti a vedere lo spettacolo proiettato sulla facciata del castello. Un video da lasciare letteralmente senza fiato (ce lo siamo rivisto più di una volta). Anzi, vi consiglio di andarvelo a cercare su YouTube perché difficilmente avrete mai visto qualcosa di simile: qualsiasi cosa venisse proiettata era stata studiata apposta per Castel S. Angelo, e nessun altro palazzo. Piante rampicanti verdi spuntavano dalle mura, un drago distruggeva parte della facciata, i merletti facevano la Ola, dalle finestre piovevano i simboli Playstation. Correte a guardarvelo, io di sicuro volerò a cercare i video degli altri eventi europei. 🙂
    In seguito siamo rientrati e condotti ai piani superiori di questa meraviglia di castello (non vi dico la vista su Roma e il Tevere!), accompagnati dalla presenza di vari attori in carne ed ossa che interpretavano i vari personaggi dei videogame che abbiamo imparato ad amare nel corso degli ultimi decenni.
    Un particolare merito devo attribuirlo al coraggio della bellissima Lara Croft che indossava il suo classico vestitino succinto all’aperto, con quel freddo cane. 🙂

  • C’era un buffet e una nutrita scelta di alcolici, a cui non ho saputo dire di no. In particolare la cucina giapponese è stata favolosa. C’erano inoltre delle comode salette in cui provare tutti i titoli di lancio. Io ammetto di aver passato quasi tutto il tempo a mangiare e a provare Driveclub, fino a quando non sono riuscito a fare il record della pista (particolare da prendere con le pinze: non eravamo professionisti della guida, ma ragazzi che si stavano divertendo).
    Ho molto apprezzato il nuovo pad, davvero un altro pianeta rispetto al precedente. E ancora di più il giroscopio integrato, tanto che Driveclub permetteva di utilizzarlo come volante vero e proprio (caratteristica che spero tanto verrà mantenuta).
    Devo dire che, comunque, l’età media dei partecipanti era sulla ventina. Certo, c’erano anche videogiocatori un po’ più datati, ma non ho visto gente fuori luogo, erano tutti più che motivati e felici di esserci.

    Beh, che dire? Grazie Sony, per questa nottata magica. Ora ne ho una di più da aggiungere alla lista. 🙂

  • Grazie locksoft del racconto, almeno abbiamo potuto sapere cosa c’era dentro 🙂

    Comunque pensavo di essere uno dei pochi a pensarla come scritto nel messaggio che ho scritto nella pagina dell’evento sul blog, ma almeno ho notato che sulla pagina Facebook e non solo siamo moltissimi e tutti delusi in egual misura…non si pretendeva nulla, solo chiarezza prima, per evitare di spendere soldi a vuoto fra pernottamenti e viaggi…

  • ma allora la pubblicita in tv proprio non la volete fare,sono perplesso,adesso si lanciano prodotti senza la pubblicita,ma allora a che serve spendere milioni in marketing se poi nessuno la vede?

  • la pubblicità di ps4?io ieri l’ho visto ben tre volte mentre guardavo su italia 1 super 8,ho visto This is 4 Players 2 volte e poi uno spot con greatness awaits

  • Ok tutto bellissimo ma… Vogliamo parlare del fatto che con la nuova,fiammante ps4, per vedere un qualsiasi video su youtube sono costretto ad accendere la ps3? Ma possibile mai mancanze del genere?