Pubblicato il

Ecco Knytt Underground, il vostro prossimo titolo PS Plus

Ciao ragazzi,
Nicklas Nygren, Direttore Creativo di Nifflas’ Games, ci presenta Knytt Underground, platform per PlayStation 3 e PlayStation Vita in uscita il 21 dicembre. Il titolo sarà inoltre presente nella Instant Game Collection di tutti gli abbonati PlayStation Plus.

Screenshot of Knytt Underground_24

Ho sempre desiderato realizzare un gioco che fosse incentrato prevalentemente su una storia, ma ho preferito aspettare di avere una storia che mi interessasse davvero raccontare, qualcosa di personale e diverso dal solito. Il problema è che non riesco a inventare una storia del genere a comando: la creazione è un processo strano e misterioso che… accade e basta. Knytt Underground è il risultato di questo processo, oltre che un bel platform di esplorazione.

La storia
Knytt Underground narra una storia strana e particolare, che si ricollega a vari aspetti della mia vita. Si svolge nel futuro, centinaia di anni dopo la scomparsa dal pianeta della razza umana. Folletti, fate e altri tipi di forme di vita si aggirano in tunnel sotterranei. Questi esseri sono curiosi di conoscere le loro origini e il significato della vita e per trovare le risposte cercheranno di comprendere coloro che le avevano trovate prima di loro: gli umani.
Un’organizzazione si occupa dello studio della nostra scienza e del nostro linguaggio: hanno scoperto che la lettera J simboleggia un gancio e la O la luna piena. Un altro gruppo cerca di combinare le verità delle nostre varie religioni… e se avessero tutte ragione?

In mezzo a tutto questo c’è il nostro protagonista, Mi Sprocket, un folletto scelto per eseguire un rituale religioso che dovrebbe teoricamente salvare il mondo. Potrebbe anche trattarsi di sciocchezze superstiziose, ma meglio non rischiare, no?

Mi è accompagnato da due fatine: Dora (che vuole sempre trovare un po’ di verità in tutto) e Cilia (che pensa che la gente sia stupida). Per completare il rituale viaggeranno insieme nei sotterranei, anche se non è ben chiaro quello che porteranno a termine. Magari niente…

Knytt Underground cerca di raccontare qualcosa di importante… anche se non sono esattamente sicuro di cosa si tratti.

Screenshot of Knytt Underground_26Screenshot of Knytt Underground_12

La dinamica di gioco
Mentre progettavo Knytt Underground, l’idea era quella di creare un numero minimo di meccaniche che avrebbero permesso molti movimenti complessi e rompicapo interessanti. Combinando un personaggio da platform molto preciso, con una palla che rimbalza a grandi velocità e lasciando al giocatore la possibilità di passare da una forma all’altra in qualsiasi momento, i comandi di gioco risultano semplici, ma allo stesso tempo profondi.

Inoltre ogni forma è dotata di poteri temporanei come un rampino o l’abilità di volare per un breve periodo: concatenare queste abilità in una singola mossa è davvero divertente.

Come da tradizione dei giochi Knytt, molte delle aree di Knytt Underground non presentano nemici o pericoli: la maggior parte del mondo è stata semplicemente progettata per essere un luogo affascinante, dove spero che al giocatore piacerà ritrovarsi. Nonostante l’immenso mondo di gioco, ogni area possiede stile, musica e atmosfera unici (ecco perché soltanto la progettazione dei livelli ha richiesto un anno).

Perché PS Vita e PlayStation 3?
La domanda che mi sono fatto quando mi è stato offerto di lavorare con Green Hill e Ripstone è stata più del tipo “Perché no?”, piuttosto che “Perché?”. Sfruttando una nuova console, posso raggiungere più persone con i miei giochi. Inoltre, Knytt Underground è il tipo di gioco che rende meglio con un controller, quindi non c’è motivo di non averlo su console.

Tutte le volte che ho parlato con Sony ho trovato sempre grande supporto: mi hanno fatto una gran bella impressione al GamesCom. Mentre per il 90% degli altri giochi presenti alla conferenza si trattava di classici titoli AAA in cui maschi stereotipati uccidono altri maschi con spade o pistole, quasi tutti i giochi diversi e interessanti si trovavano nella sezione Sony. Spero vivamente che continuino a supportare questo tipo di progetti.

Potrete giocare a Knytt Underground il giorno del lancio, cioè il 21 dicembre, al costo di €12.99. Ricordate, i fortunati membri PS Plus riceveranno il titolo come parte della Instant Game Collection. Buon divertimento!

4 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

Lo proverò sicuramente.

Fra l’altro, non è che mi riconosca molto nella definizione di “maschio stereotipato che uccide altri maschi con spade o pistole”. Anche se un po’ di sana violenza nei videogiochi ogni tanto ci vuole. Almeno mi evita di andare in galera per omicidio. 😀

E perlappunto a me i videogiochi violenti, al contrario di quello che la bigottologia va predicando, servono da cura per non praticare violenza nella vita reale. A voi no? 😉

il fatto è che i FPS sono appunto stereotipati,sembrano fatti con lo stampino,almeno la maggiorparte,e approvo in pieno la strada di SONY nel proporre qualcosa di nuovo e diverso dal solito.
quindi i PLUSSati lo giocano gratis?

Quoto sia il discorso di fortie (Sony offre molta più varietà ludica rispetto alla concorrenza) che quello di elfo (di buffoni che parlano male dei videogiochi, per prenderli come scusa e causa di qualche strage fatta da gente malata, purtroppo ne è pieno il mondo) e faccio notare anche la pregevolezza di questo Knytt. I colori dello sfondo mi ricordano un sacco Outland ma mi sa che le somiglianze finiscono lì, perché sono due tipologie di gioco comunque diverse… basta che non sia simile a Pid però!

Knytt è un gioco epico, finalmente un gioco veloce ma profondo nei dettagli mi mancava giocare così complimenti

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche