Provati al Gamescom: Ni No Kuni: Wrath Of The White Witch

5 0

Ni No Kuni - Screen 3

In attesa di mettere le mani su Dishonored qui al Gamescom (ne saprete di più nei prossimi giorni), ho fatto conoscenza con un membro del team Namco Bandai. Mi ha invitato al suo stand per provare due nuove demo di Ni No Kuni: Wrath of the White Witch. Non ho certo perso l’occasione, se non altro come scusa per avere dei nuovi video e delle immagini da condividere con voi! Una parte di quello che ho visto è contenuta in questo trailer del gamescom quindi prego, buona visione:

Lanciando la prima demo, è stato sottolineato che il gioco ha una opzione di selezione della VO in lingua giapponese. Si tratta di una richiesta frequente che proviene dai fan dei JRPG fans quindi sappiate che questa questione è stata risolta.

La prima demo, “An Errand for Father Oak,” si svolge in una fase iniziale del gioco quando il minuscolo eroe in allenamento, Oliver, sta cercando di prendere Ding Dong Dell, il gatto del re del castello. Dal momento che la guardia non vi lascerà entrare, dovrete andare nella foresta per prendere “energia” dagli abitanti della foresta in un recipiente speciale, per poter entrare. Mentre tutto questo sembra ridicolo, Ni no Kuni compare con tutto il suo fascino.

Ni No Kuni - Screen 2

La seconda demo, “Eruption Interruption,” si svolge più avanti nel gioco e mostra un aspetto un po’ più serio di Ni no Kuni. Questa ambientazione vulcanica è molto distante rispetto ai campi verdeggianti che avevamo visto nel gioco fino a questo punto: è più simile a Mount Doom. Gli effetti visivi sono grandiosi qui, con lingue di lava e onde infuocate che infiammano lo scenario. I giocatori qui fanno delle piccole azioni da platform come fare shimmying along su una parete di evitando le eruzioni di vapore bollente.

Ni No Kuni - Screen 1

In cima al cratere, il coraggioso gruppo arriva al cospetto di un colosso: Moltaan, Lord of Lava. A questo punto appare chiaro che, nonostante gli scenari a volte deliziosi, questo gioco è una vera sfida. Moltaan incombe così tanto che a volte non entra nello schermo e la battaglia è davvero epica, dura circa 10 minuti e spinge gli eroi sull’orlo della sconfitta.

Dopo aver visto tutte queste anticipazioni di Ni No Kuni: Wrath of the White Witch, sarà dura arrivare alla data di uscita, il 25 Gennaio 2013.

I commenti sono chiusi.

5 Commenti

  • bah ma almeno i sottotitoli in italiano li ha?
    mi spiacerebbe non potere comprendere la storia di questo bellissimo gioco.

  • capolavoro sicuramente non c’è che dire! uno dei titoli più attesi per quanto mi riguarda e non sono fan di jrpg

  • @Forti non vorrei sbagliare ma esce in italiano il gioco sono sicuro al 99% 🙂

  • Questo è da prendere, senza dubbio. Davero, inutile aggiungere altro.
    Lo si attendeva da tanto, troppo tempo.
    PS3, se andrà avanti così, avrà ancora una lunghissima vita!
    Altro che ciclo di 10 anni, per me anche 15!
    Non annunciatemi una PS4 ora, neh! Che c’è così tanta roba da fare su PS3 e Vita…

  • Mio! Sicuramente lo aggiungerò alla lista della spesa!