Need for Speed: The Run – 200 piloti, una valanga

3 0

Rey Gutierrez, Senior Social Media Specialist, ci parla di Need for Speed: The Run dal Gamescom:

Dovreste aver riconosciuto Jason DeLong, l’ Executive Producer di Need for Speed: The Run dal nostro live all’E3, che abbiamo trasmesso in streaming dal nostro stand PlayStation all’inizio dell’anno. Cinema interattivi, machine veloci e suoni altissimi hanno lanciato The Run all’E3, ma da sempre la EA Black Box è stata abbastanza calcolatrice da rivelare qualcosa di più al Gamescom.

Nella mia sessione di gioco, ho dato la caccia a una Laborghini Aventador grigio-perla, su e giù per una insidiosissima strada di montagna dell’Independence Pass in Colorado. E poi è successo: mi sono ritrovato a guardare una valanga in arrive da dietro le ruote della mia auto, cercando di farmi strada e di schivare il caos mentre me ne stavo comodamente seduto in una stanza buia dell’area espositiva della EA.Non potevo fare a meno di ridere dopo la mia sessione demo di Need for Speed: The Run, sapendo di aver finalmente a disposizione sulla mia PS3 un gioco di corse fedelmente ispirato a una pellicola di Michael Bay!

Ho passato qualche minuto con DeLong e l’ho stuzzicato su come mantenere l’autenticità del gioco e su come il rendering hight tech di Frostbite apra nuove opportunità di sceneggiatura per il gioco.

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • EliGabriRock44

    Bello!Peccato che non me lo compro perché non avendo il volante non si riesce a giocare con un joystic!

  • Sicuramente lo comprerò… Anche non avendo un volante mi trovo benissimo a giocare con il joystick… Gioco stupendo…

  • SnakeRoma1987

    Sembra un ottimo titolo,quasi sicuramente lo comprerò , e poi ragazzi con il joistick si gioca benissimo!