Marvel Vs Capcom 3: Consigli per i Combattenti

0 0

Ciao a tutti! Ci parla Leo Tan – Capcom Hunter

Se Street Fighter è paragonabile a una partita di scacchi, in cui utilizzare strategie pianificate e da attuare con il dovuto tempismo, allora Marvel Vs Capcom 3 è paragonabile al backgammon. Backgammon giocato con robot giganteschi con razzi al posto degli occhi, in grado di sparare laser, attaccare con la velocità di un fulmine e con costumi da far sembrare i modelli delle riviste di moda degli straccioni! Più o meno.

MvC3Screen2


I giochi della serie Marvel Vs Capcom, come tutti i picchiaduro che abbiamo giocato negli anni, si sono sempre basati su azione sfrenata, personaggi sopra le righe e mosse sbalorditive. Sono proprio questi gli elementi che distinguono la serie dagli altri picchiaduro e che l’hanno resa così popolare. Inoltre, si tratta di una delle rare occasioni in cui i fan Marvel possono far combattere tra loro i supereroi della grande M, per non parlare della possibilità di farli competere contro i personaggi Capcom (anche se tutti sanno che i personaggi della Capcom sono i migliori). Vedere il gioco in azione dovrebbe essere già abbastanza per sapere se vi piacerà o meno, mentre per coloro che non toccano un picchiaduro da anni potrebbe rivelarsi sconvolgente.

Ecco quindi 10 suggerimenti per coloro che vogliono avvicinarsi per la prima volta alla serie Marvel Vs Capcom:

  1. prendetevi il tempo di provare tutti i personaggi. Alcuni di quelli che non sono mai apparsi in un picchiaduro riservano davvero delle mosse interessanti e anche quelli che pensate di conoscere alla perfezione (come Ryu) presentano qualcosa di nuovo. Cercate di capire qual è il team più adatto al vostro stile di gioco.
  2. Non abbiate paura di utilizzare il Simple Mode (Modalità semplificata). Potrebbe rendere più facile effettuare le mosse, ma vincere un match a Marvel Vs Capcom 3 non significa necessariamente saper sferrare le mosse più complicate quanto pianificare strategicamente il combattimento.
  3. A volte parare un attacco è la soluzione giusta. Davvero. Se non parate mai non riuscirete mai a sconfiggere i giocatori che invece lo fanno. Evitare di subire danni è importante quanto infliggerne. E parando…
  4. Utilizzate l’Advancing Guard (Difesa d’attacco)! È facile dimenticarsi che esiste questa possibilità all’inizio. Premete i tasti d’attacco mentre state parando e spingerete l’avversario lontano da voi. L’Advancing Guard è un ottimo modo per mettere un po’ di spazio fra voi e i vostri avversari.
  5. Non smanettate! È più facile a dirsi che a farsi, ma se non la smettete di smanettare non imparerete mai a giocare a un picchiaduro. È come realizzare con grande sorpresa che prima di curvare, in Gran Turismo, dovete frenare: questo piccolo sacrificio momentaneo spalancherà davanti ai vostri occhi il mondo di questo genere di giochi. E non c’è momento migliore di questo per avvicinarsi ai picchiaduro. Invece, imparate le combo Light Mid Heavy (Debole Medio Forte). Quasi tutti i personaggi possono sfruttarle per combinare quasi tutte le mosse. È facile ed è un ottimo modo di rimpiazzare gli “smanetta menti” di cui sopra!
  6. Imparate i tempi di reazione. Il trucco è quello di saltare SUBITO dopo aver premuto il tasto Attacco speciale (tasto X). E non dimenticatevi di eseguire combo aeree.
  7. Non fatevi intimidire dal Mission Mode (Modalità missione). È fatto apposta per coprire tutte le capacità che un bravo giocatore di MvC3 dovrà sviluppare col tempo. Se doveste bloccarvi alla terza o quarta missione, non scoraggiatevi. Sarete sorpresi dallo scoprire quanto presto tornerete a giocare pur di distruggere mura prima invalicabili.
  8. Se vi arrabbiate, non abbandonate l’incontro! Così non farete altro che aumentare le probabilità di scatenare la stessa reazione negli altri. A meno che per voi non sia un problema giocare contro avversari indegni…
  9. Divertitevi! È facile lasciarsi coinvolgere da discussioni su chi è il personaggio più forte e sentirsi dire che il proprio prescelto è uno dei più deboli. Ricordate, il cosiddetto “tiering” è determinato dai giocatori dei tornei e potreste non essere in grado di sfruttare i loro comportamenti con un determinato personaggio per farli salire di livello. Scegliete i personaggi che vi piacciono, sia in termini di giocabilità sia di aspetto. Alla fine vi godrete il gioco di più e, chi lo sa, magari un giorno sarete il giocatore associato a quel personaggio. Molti giocatori si fanno un nome a livello mondiale proprio scegliendo i personaggi meno gettonati.
  10. E, infine, assicuratevi che i membri del vostro team abbiano un look coordinato. Hulk rosso con She Hulk rossa e Viewtiful Joe, ad esempio, sono una gran bella squadra. Così come Capitan America, Chun Li e Iron Man blu. Se i colori sono scoordinati, non siete nessuno.

Marvel Vs Capcom 3 sarà disponibile su PS3 a partire da domani, quindi acquistatelo subito e seguite questi consigli per esordire quanto prima nell’arena online. E fateci sapere con un commento qual è la squadra che sceglierete!