L’intervista al PM di “Fist of the North Star”: le risposte

2 0

Ciao a tutti, come promesso vi riporto qui di seguito le risposte del PM di Fist of the North Star alle vostre domande. Ci sono voluti solo pochi giorni per avere delle risposte perchè abbiamo dovuto tradurle in inglese, sottoporle a Masa Hayashi, PM di Tecmo Koei Europe LTD, e ritradurle in italiano. 😀

Eccovele qui di seguito, insieme ad un nuovo trailer:

[viddler id=f1f527af&w=437&h=288]


HouronR: Come avete fatto a riprodurre le esplosioni casuali dei corpi causate dai colpi di Ken?
R.: Per prima cosa abbiamo voluto rendere più attuale il personaggio di Ken il Guerriero portandolo sulla nuova generazione di Playstation 3. Per quanto riguarda la realizzazione tecnica delle esplosioni dei corpi abbiamo affidato il lavoro ai nostri 3D artists e texture designers  che sono davvero competenti e sono riusciti a rendere realistica la doccia di sangue dei nemici che esplodono. Per le esplosioni dei corpi volevamo trasmettere la vera essenza di Ken il Guerriero, quindi abbiamo dedicato molti sforzi a fare in modo che fossero quanto più possibile simili a quelle viste nei fumetti e nel cartone animato. Abbiamo voluto ricreare questo aspetto senza il quale il videogioco sarebbe stato privato di una delle componenti che avrebbero fatto la felicità dei fan. Volevo inoltre aggiungere che la versione europea del videogioco è ancora più ricca di esplosioni della versione giapponese: abbiamo aumentato il sangue e i rigonfiamenti per essere maggiormente vicini al Kenshiro che abbiamo sempre voluto e conosciuto in Italia.

Tecnomente: Se il team di sviluppo avesse avuto l’opportunità di sfruttare il PS Move, avrebbe comunque usato la formula di Dynasty Warriors oppure avrebbe introdotto delle novità (magari limitate alle mosse speciali) o persino rivoluzionato il sistema di controllo ?
R.: Se il team di sviluppo avesse avuto a disposizione il PS Move avrebbe realizzato un gioco dove pochi sarebbero arrivati alla fine. Vi immaginate quanti colpi dovreste tirare con il PS Move per completare il videogioco, è un’impresa titanica! (Ride) In realtà ne sarebbe uscito un videogioco molto diverso da quello che avremmo voluto, siamo molto orgogliosi del gioco che siamo riusciti a produrre e siamo convinti di aver incontrato i gusti della maggior parte del pubblico.

Vento85: In futuro faranno dei contenuti scaricabili come dlc o personaggi nuovi?
R.:  In totale sono stati previsti 7 pacchetti di contenuti scaricabili diversi, due sono apparsi in Italia e sono i personaggi Cuori e Outlaw insieme con la veste originale di Ken presente nei fumetti. Abbiamo intenzione di rilasciare nuovi contenuti ogni due settimane circa a partire dall’uscita, quindi vi invito a rimanere in contatto sul sito ufficiale di Kenshiro www.kensrage.com.

Vento85: E poi perchè non avete fatto una Limited Collector’s Edition per i fan della serie?
R.: Abbiamo voluto fare qualcosa di unico per l’Italia, abbiamo realizzato una Tin Box, una confezione in metallo esclusiva, che potrà essere acquistata presso i negozi Gamestop. Sarà un ottimo contenitore per il vostro videogioco e per la vostra serie animata preferita.

Geografer: Ho giocato alla demo ed ho notato che i temi fondamentali del cartoon come le teste e corpi che esplodono non sono presenti… Come mai?
R.: A dire il vero le esplosioni sono incluse sia nella demo che nella versione definitiva del gioco. Kenshiro è un personaggio che nasce dalle pagine del manga e solo successivamente approda all’animazione e volendo noi realizzare un prodotto che fosse permeato della vera essenza di Kenshiro la scelta di ispirarci al manga ci è sembrata quella più ovvia e naturale. Per quanto riguarda i personaggi e le grafiche lavorando al fianco di Tetsuo Hara per la durata di tutto il progetto, abbiamo fatto il meglio possibile per tutti i fan italiani affinché potessero godere tutta l’atmosfera di Ken Il Guerriero su console di nuova generazione. Waaaa—Ta!!!

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Anche se il gioco non è da considerarsi una tripla A e graficamente è mediocre, per i fan della saga è un gioco da non lasciarsi scappare. 🙂

  • perbacco la potevo fare anche io una domanda XD