Assassin’s Creed 2: vi presento Ezio

19 0

ezio

Ezio Auditore non è il nome di un calciatore, di un cantante o di un presentatore, bensì, tenetevi forte, è il protagonista del nuovo episodio di Assassin’s Creed, il famoso (e attesissimo) titolo Ubisoft che ci vedeva nei panni di Altair, in una silenziosa e furtiva lotta contro i Templari in Terra Santa ai tempi delle Crociate.

Stavolta Ubisoft Montreal ha deciso di “scomodare” l’Italia del Rinascimento per collocare temporalmente Assassin’s Creed 2, con ambientazioni che promettono di ricostruire al dettaglio i luoghi più famosi di città come Firenze e Venezia.

Una notizia che di certo incuriosisce soprattutto noi Italiani, visto che raramente abbiamo visto videogiochi ambientati nel nostro bel paese, nonostante la ricchezza e la varietà del panorama naturalistico e storico. Sarà davvero intrigante vedere come verranno coinvolti nella storia di questo gioco personaggi come Machiavelli, Lorenzo il Magnifico o Leonardo Da Vinci. Pare, ad esempio, che quest’ultimo sarà per Ezio l’inventore di armi e folli marchingegni segreti, un po’ come “Q” lo era per 007 nei film di James Bond.

Ma l’ambientazione storica non si propone come l’unica novità di questo titolo, la cui uscita è prevista per fine anno. Grosse anche le novità a livello di gameplay e di mission design (che a detta di molti critici rappresentavano il punto debole del primo episodio). Ubisoft infatti promette grande varietà e imprevedibilità nella struttura e nello svolgimento delle missioni, un po’ più in stile GTA, facendo decadere il sistema schematico “brief missione – raccogli info – uccidi” che ha caratterizzato l’avventura di Altair.

Inoltre Ezio potrà contare su un arsenale di armi decisamente più variegato rispetto a quelle del suo “collega” predecessore, oltre ad una gamma di abilità più vasta, come ad esempio la possibilità di nuotare, davvero utile in caso di fuga.

Novità in arrivo anche per la mappa del gioco: a differenza del primo Assassin’s Creed, le ampie zone rurali non saranno semplici punti di raccordo tra una città e l’altra, da attraversare cavalcando a più non posso, ma saranno veri e propri luoghi di azione con missioni appositamente studiate. Una novità non da poco visto che allarga notevolmente il raggio d’azione del nostro eroe.

Insomma Assassin’s Creed 2 promette davvero bene e non vi nascondo che sto aspettando con ansia almeno un primo filmato del gioco. Sono stato un grande fan del primo episodio nonostante i suoi difetti. Ma se davvero Ubisoft, come ha promesso di fare, riuscirà ad intervenire proprio laddove quest’ultimo era carente, allora ci troveremo davvero di fronte ad un titolo con la maiuscola 🙂

I commenti sono chiusi.

19 Commenti

  • Malgrado la sua ripetitività il primo capitolo mi ha lasciato estasiato, spero di restare piacevolmente colpito anche dal sequel, di scoprire qualcosa di più sulla trama e di ammirare le bellezze del patrimonio artistico Italiano 😀 .

  • Anche a me il gioco è piaciuto molto…..
    Spero che riesca a “ripetersi” su standard tecnici come il primo…..

  • Mi incuriosisce molto anche la versione per PSP di Assassin’s Creed…

  • si però Ezio,che nome è O_O

  • Beh è normale che ti suoni strano, perchè noi siamo abituati ai nomi americani superfighi 🙂

    Prova a pronunciarlo come farebbero in inglese, magari ti suona meglio:

    “ISIO” 😉

  • Uhm si,hai ragione,già suona meglio.
    forse hanno scelto Ezio perchè è un nome di cui non esiste il corrispettivo in altre lingue,come John lo è per Giovanni in inglese.

    A sto punto lo potevo chiamare CIRO! 😀

  • eheh ma avrebbero dovuto ambientarlo a Napoli 😛

  • GTA Naple City!!!!! Dajjjeeeee 😀

    simpatico comunque finalmente qualcosina ambientato in italia…

    certo…
    “eZZio” non è proprio dei migliori ma vabbè ci s’accontenta 😀

  • Il primo onestamente non mi ha entusiasmata, spero che questo sia migliore 😀

  • Il primo l’ho amato, finito al 100%, del quale ho preso la stupenda limited con la statuetta di Altair…
    Non vedo l’ora di avere tra le mani anche questo capolavoro.

  • FullMetalBlade

    Bhè, sono molto contento che si dia spazio all’Italia rinascimentale, con i suoi enormi patrimoni culturali, artistici e paesaggistici 😉
    E anche solo per questo, se le aspettative saranno rispettate, lo potrei comprare u.u

  • 4lt4ir_dip3nd3nte

    er primo episodio devo di ke è popo stupendo er pezzo forte der gioko è la storia intrikata e pienaa di kolpi di scena poi il protagonista è trpp forte…(sembrera strano ke gioko alla play xkè sn una femmina) ma dopo ke lo finito mi è venuta in mente una sola parola: SEQUEL !!! mi sn sentita letteralmente male qnd ho visto quel finale cosi inkompleto… uffy nn me va de aspettà fino a dicembree ke palle… 🙁 è da un po ke aspetto un sakko di sequel x esempio mirrorr’s edge, ratchet and clank, uncharted, tekken e… il mio VIDEOGAMES preferito…. assassin’s creed… nn vedo l’ora ke arriva natale 😉

  • Non sto più nella pelle (letteralmente, oserei dire)! Per giocare con il primo ho dovuto aspettare un anno dopo l’uscita (ho dovuto mettere da parte i soldi). Se penso che dovrò aspettare tutto quest’anno affinché esca ufficialmente, più altro tempo prima di poterlo comprare… BRR senza dubbio uscirò di testa! Il primo gioco me lo sono un po’ rovinato perché quando l’ho iniziato sapevo quasi tutta la storia :S ma nonostante tutto sono rimasta sconvolta ugualmente XD. Prima avevo provato a giocare con un sacco di giochi… non me ne riusciva neanche uno (in Prince Of Persia cadevo in continuazione -.-“) e invece con questo mi ci sono trovata benissimo! Ho notato subito la ripetitività ma la grafica e la storia intrigante mi hanno colpito di più. E poi è troppo bello vagare per gerusalemme 😀 incrociamo le dita e speriamo esca prestissimo anche in Italia 🙂

  • 4lt4ir_dip3nd3nte

    O ciao regà!!! ve diko solo una kosa : “il nome EZIO non è stato scelto a caso perche tradotto in latino è AETIUS tradotto in greco AETIOS a sua volta derivato da aétos cioè L’aquila. La scelta del nome Ezio segue dunque la tradizione dei nomi degli eroi di Assassin’s Creed, basati sull’icona dell’aquila. La stessa confraternita degli Assassini richiede infatti che si agisca come farebbe un’aquila.” questo spiega tutto alla prossima!! mbacio a tuttti;)

  • Infatti anche Altair, del primo episodio, aveva nel suo nome lo stesso significato. 😉

  • 4lt4ir_dip3nd3nte

    è si… in arabo altair ibn la-ahad che vuol dire aquila volante figlio di nessuno… XD ciao mbacio a tutti

  • 4lt4ir_dip3nd3nte

    ve amo a tutti ! su ply generation è scito er numero de assassin’s creed 2 ke bell regà ma nun me va de aspettà fino a natale….. 🙁 vabbe mbacio amori mia

  • sono sicuro che varrà la pena aspettare 🙂

  • 4lt4ir_dip3nd3nte

    annate su youtube regà !!! kiss