Pubblicato il

25 curiosità su The Playroom VR (avvertenza: contiene cacca di uccello)

Tutto ciò che devi sapere sul gioco in realtà virtuale gratuito di Japan Studio

Salve a tutti! Bentornati per altre informazioni su The Playroom VR, un gioco totalmente gratuito compreso nell’acquisto del PlayStation VR.

Dopo aver esaminato l’aspetto multigiocatore, la creazione dei personaggi, il divertimento di immergersi nei panni di un giocatore in realtà virtuale e aver dato uno sguardo ai nostri primi esperimenti, che ne dite di parlare un po’ dei segreti e delle funzionalità ancora sconosciute di The Playroom VR?

  1. The Playroom VR è stato sviluppato all’interno del Japan Studio dallo stesso team che realizzò The Playroom per la PS4. Il team è composto principalmente da membri che hanno lavorato su giochi di diversi generi, come Eye Toy, Ape Escape, EyePet, Gravity Rush, The Last Guardian e WipeOut. Ma per il resto del team, The Playroom fu il primo titolo in assoluto!
  2. The Playroom VR

  3. Il nome del team che sviluppò The Playroom è Asobi! Team. “Asobi” in giapponese significa “gioco”. Il team scelse il nome per sottolineare che il cuore dei loro giochi doveva sempre essere il divertimento del “giocare”.
  4. Il robot volante di The Playroom VR ha un numero di serie stampato: A5081 che si può leggere anche come ASOBI!
  5. The Playroom VR

  6. Tutto ciò che ti occorre per giocare in multigiocatore con The Playroom VR è un visore PS VR e un controller wireless Dualshock 4 (e un amico, ovviamente).
  7. Sia Fuga dal mostro che Gatto e topo usano il microfono integrato nel visore per modificare la voce del giocatore VR. E in Mini Bot, puoi soffiare nel microfono per far decollare il piccolo elicottero verde. Chissà se mantenendolo in volo otterrai una ricompensa?
  8. La maggior parte dei giochi in The Playroom VR sono pensati per più giocatori, ma un paio di essi possono anche essere giocati da soli: Alla ricerca dei robot e Mini Bot. Il secondo è più un’esperienza rilassante che un vero gioco, e rappresenta un’introduzione perfetta alla realtà virtuale per amici e parenti
  9. Per conquistare uno dei Trofei di The Playroom VR devi osservare un uccello in volo e farti fare la cacca in testa. Dura la vita in realtà virtuale…
  10. The Playroom VR

  11. Mini Bot ha molti riferimenti alla famiglia PlayStation. Tra gli altri, troverai un cabinato da sala giochi chiamato Bot of War!
  12. The Playroom VR

  13. The Playroom VR è stato il primo gioco a mostrare una demo del PS VR che girava a 120 frame al secondo in modo nativo alla GDC 2015 di San Francisco. A quei tempi fu una discreta sorpresa!
  14. The Playroom VR

  15. Ad oggi, il miglior punteggio del team nella modalità senza fine di Ricercato! è 78 bersagli. Gento (il game designer) e Nicolas (il direttore creativo) hanno dovuto sviluppare una speciale tecnica di comunicazione per ottenere questo punteggio!
  16. Prima di concentrarsi sui sei giochi definitivi di The Playroom VR, il team ha sviluppato oltre 40 diversi prototipi. Dicono di avere abbastanza idee in magazzino per i prossimi 10 anni!
  17. Sia La casa stregata che Ricercato! comprendono quattro livelli da completare, quindi per te e i tuoi amici ci sarà un bel po’ di lavoro da fare.
  18. Al termine di ciascun minigioco potrai scattarti un foto autocelebrativa. Essa apparirà come slide show nella schermata iniziale di quel minigioco. Sorridi!
  19. Giocando ai minigiochi di The Playroom VR vincerai delle monete. Esse potranno essere usate nell’Artigliatore di Mini Bot per sbloccare oltre 60 nuovi giocattoli.
  20. Sebbene sia un party game completo, The Playroom VR “pesa” poco più di 2GB e puoi iniziare a giocarlo prima che sia completato il download.
  21. Mentre giochi a The Playroom VR non noterai quasi nessun tempo di caricamento. Questo perché i membri stessi del team sono piuttosto impazienti…
  22. Acquistando un PS VR e una PlayStation Camera avrai la possibilità di giocare anche The Playroom completo (la versione originale in realtà aumentata per la PS3). Provalo!
  23. The Playroom VR

  24. Il team ha sviluppato anche una versione 8 contro 1 di Gatto e topo in cui ciascuno dei quattro controller wireless Dualshock 4 poteva essere condiviso da due giocatori. Era molto divertente, ma il team non ha fatto in tempo a includerla nel gioco.
  25. Uno dei programmatori (Kazu) ha avuto un bambino nel corso della produzione. A lui abbiamo dedicato il gioco.
  26. I famosi Bot AR di The Playroom furono creati perché il team desiderava avere molti piccoli personaggi che ingombravano il pavimento. Scelsero dei robot poiché era il modo più semplice per creare dei personaggi simpatici (niente pelle né occhi da animare).
  27. Ci sono voluti 18 persone e 18 mesi in totale per creare The Playroom VR.
  28. The Playroom VR è un prodotto internazionale, grazie a membri del team provenienti da Regno Unito, Germania, Francia e, naturalmente, Giappone!
  29. Il team di The Playroom VR è quello che frequenta più spesso l’happy hour presso il Japan Studio. Una volta si sono incontrati tutti al bar contemporaneamente…
  30. Sia Nico che Takumi dell’Asobi! Team hanno chiesto ai loro familiari di provare il gioco durante il family day di Sony, oltre un anno prima della pubblicazione. Che privilegio!The Playroom VR
  31. L’Asobi! Team è sempre desideroso di ascoltare le idee della community per il loro prossimo gioco. Quindi, se avete idee brillanti da condividere, contattateci!
1 Commenti
0 Risposte dell'autore

No comment relativamente al punto 07 XD

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche