Svelati nuovi dettagli sul combattimento e sul gameplay di The Callisto Protocol

0 0
Svelati nuovi dettagli sul combattimento e sul gameplay di The Callisto Protocol

La presentazione dell'horror fantascientifico alla Gamescom si concentra sul Biophage mutante e su una scena nel sistema fognario. 

Qualche tempo fa abbiamo dato ai fan di PlayStation un’anteprima in esclusiva mondiale di The Callisto Protocol, un nuovo gioco survival horror fantascientifico del team di Striking Distance Studios. 

La reazione della community PlayStation è stata straordinaria. I fan ci hanno detto che adorano l’atmosfera opprimente, le creature terrificanti e l’ambientazione isolata nello spazio profondo. Siamo grati per questo riscontro fantastico. Ci ha dato ispirazione ora che stiamo perfezionando il gioco in vista dell’uscita a dicembre.

La community aveva anche molte domande, soprattutto sul combattimento e sul gameplay. 

Ecco perché sono felice di darvi un’anteprima di alcune nuove caratteristiche che stiamo presentando questa settimana alla Gamescom.

Combattimento strategico e brutale

La realizzazione di un nuovo sistema di combattimento strategico e innovativo per The Callisto Protocol è stata un tema cruciale per il team. L’azione in un gioco survival horror deve essere un delicato alternarsi tra la sensazione di disperata impotenza e il gioco strategico basato sulle abilità. È un equilibrio storicamente difficile da raggiungere.

Per ottenerlo, abbiamo fatto in modo che il combattimento in The Callisto Protocol sia un connubio eccezionale tra tiri a distanza e brutali corpo a corpo, con un’arma gravitazionale particolare chiamata GRP (o “Grip”), che permette ai giocatori di passare rapidamente da un tipo di combattimento all’altro.

Vogliamo che i giocatori abbiano delle possibilità, ma anche che siano terrorizzati ogni volta che si trovano di fronte ai nemici.

Crediamo che sia uno dei sistemi di combattimento più intensi, viscerali e terrificanti che abbiamo mai sperimentato, che viene ottimizzato da alcune delle caratteristiche next-gen di PS5, in particolare l’incredibile feedback aptico del controller DualSense. 

È bellissimo sentire il colpo secco del manganello stordente su un Biophage attraverso il feedback aptico. Ogni volta mi vengono i brividi.

Mutazioni

Questa settimana alla Gamescom presenteremo una nuovissima meccanica di gioco chiamata “mutazioni”, che aggiunge ulteriore intensità al combattimento. 

Le creature di The Callisto Protocol, chiamate Biophage, sono i detenuti della prigione Black Iron, mutati a causa di una misteriosa epidemia che ha sconvolto la luna. Mentre l’infezione devasta il corpo dell’ospite, si diffonde attraverso una serie di tentacoli che spuntano violentemente dalla carne.

Un mostro si lancia verso il protagonista, con tentacoli che spuntano dal torso.

Il giocatore ha a disposizione un breve lasso di tempo per uccidere il virus con alcuni colpi ben assestati ai tentacoli non appena affiorano, prima che possano causare ulteriore sofferenza all’ospite.

Uccidendo il virus si elimina un nemico rapidamente. Se si sbaglia… beh, è meglio non sbagliare.

 Un ringhiante Biophage pesantemente mutato mostra i denti affilati come rasoi e ruggisce al protagonista.

Se il giocatore non riesce a sconfiggere un Biophage non appena affiorano i tentacoli, il virus si impossessa della creatura e provoca una serie di orrende mutazioni che la rendono più forte, più difficile da uccidere e, in generale, più letale. Se non riesce a fermare le mutazioni di più creature contemporaneamente, il giocatore dovrà affrontare una miriade di nemici mostruosi e assetati di sangue.

Scene epiche

Alla Gamescom abbiamo anche rivelato un momento emozionante a circa metà del gioco, in cui Jacob viene gettato nelle fogne nel sottosuolo della prigione Black Iron. 

Sebbene The Callisto Protocol sia un gioco survival horror, ogni tanto abbiamo voluto cercare di diversificare i tipi di terrore che i giocatori provano. A volte Jacob si fa strada attraverso i corridoi bui della prigione, altre volte per salvarsi la vita si avventura in una discesa fuori controllo nelle profondità del sistema fognario della prigione. 

In questo frangente, i giocatori devono evitare i pericoli circostanti mentre si agitano nella corrente impetuosa. E, ovviamente, una morte brutale e spettacolare attende coloro che non riescono ad uscirne vivi.

Abbiamo molto altro da condividere nei prossimi mesi, intanto speriamo che abbiate gradito questo aggiornamento di The Callisto Protocol.

The Callisto Protocol uscirà su PlayStation 4 e PlayStation 5 il 2 dicembre 2022. Glen Schofield offre ulteriori informazioni sulla demo della Gamescom e sul gioco in generale in una nuova intervista a PS Blog che potete leggere qui.

Inserisci la tua data di nascita.