Pubblicato il

L’ibrido tra tower defence e sparatutto X-Morph: Defense offre una modalità cooperativa in split-screen a 60fps su PS4 Pro

Il creatore del gioco, in uscita il prossimo 30 agosto, racconta i cambiamenti nel gameplay grazie alla modalità cooperativa

Salve, PlayStation Blog! Sono lieto di annunciare che X-Morph: Defense uscirà su PlayStation 4 il 30 agosto. Abbiamo preparato un trailer speciale proprio per questa occasione, a cui potete dare un’occhiata qui sopra.

Nel mio ultimo PlayStation Blog post, vi ho descritto l’idea generale del gioco e le sue caratteristiche di base. Questa volta, vorrei raccontarvi qualche dettaglio in più riguardo alla campagna per singolo giocatore di X-Morph, al suo sistema di distruzione unico e alla modalità cooperativa in split-screen.

Conquistate il mondo!

L’obiettivo degli X-Morph è conquistare l’intero pianeta posizionando i loro nuclei raccoglitori in punti strategici. Queste strutture trasformeranno la superficie terrestre intorno a loro, risucchiando l’energia circostante. I punti di atterraggio si dividono in aree primarie e secondarie.

Ogni volta che metterete al sicuro un nucleo, sarete ricompensati con nuovi potenziamenti e tecnologie. Potrete osservare come l’influenza degli X-Morph abbia i suoi effetti sul pianeta dopo ogni missione portata a termine con successo. Ci sono molti scenari di gioco differenti, dai centri urbani ai complessi industriali, fino alle fitte foreste.

X-Morph: DefenseX-Morph: Defense

 

Distruggete ogni cosa sul vostro cammino

Il sistema di distruzione di X-Morph: Defense vi permette di fare a pezzi quasi qualunque cosa.

Non si tratta soltanto di far crollare dei ponti o di radere al suolo dei palazzi. Ogni singolo oggetto si può distruggere e si dividerà in pezzi più piccoli. Ci siamo messi d’impegno per far sì che il mondo risponda alle vostre azioni. Ogni singolo detrito che cade in acqua provocherà degli schizzi e delle onde. L’algoritmo di distruzione è totalmente basato su una fisica realistica, e gli edifici crolleranno a seconda delle parti distrutte. Potrete far esplodere la loro sommità o spezzarli alla base, o al centro. Far precipitare degli aerei potrà portare all’abbattimento degli edifici, rivelando le loro parti interne.

Ci sono voluti parecchi sforzi, per riuscire a modellare alla perfezione l’arredamento interno dei palazzi, ma riteniamo che ne sia valsa la pena. Lo stesso vale per i boss che si scagliano contro gli edifici. Quando un immenso robot piomba contro un grattacielo, l’edificio si sgretolerà a seconda della forza dell’attacco.

TITLE

Modalità cooperativa in split-screen su PS4 Pro

Combattere gli umani è molto più divertente, se lo si fa con un amico. Volevamo che la campagna cooperativa fosse speciale, così ci siamo assicurati di bilanciare nuovamente ogni ondata di nemici di ciascuna missione. Abbiamo aggiunto nuovi nemici e ulteriori formazioni di attacco umane, per creare una sensazione diversa rispetto alla campagna per singolo giocatore.

Come potrete immaginare, quando due giocatori fanno danni a tutto spiano in contemporanea e in split-screen, il sistema di gioco viene particolarmente messo alla prova. Ci siamo impegnati molto, perciò, a ottimizzare il nostro motore Schmetterling, così che potesse affrontare al meglio tonnellate di azione. Le prestazioni del gioco sono ulteriormente potenziate su PlayStation 4 Pro per darvi una modalità cooperativa in split-screen che non scende mai al di sotto dei 60 FPS, perfino nel mezzo degli scontri più concitati.

Grazie per tutto il Vostro supporto da quando X-Morph è stato annunciato su PlayStation Blog. Non vediamo l’ora di sapere cosa ne pensate del gioco, quando uscirà il 30 agosto!

TITLE

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Edit history