Il Blog Italiano di PlayStation

PixelJunk Sidescroller disponibile ora!

3 0

Ciao!
PixelJunk Sidescroller è finalmente disponibile! Ecco a voi una serie di domande e risposte sullo sparatutto a scorrimento verticale in stile retro. Il presidente di Q-Games e produttore esecutivo, Dylan Cuthbert, ha risposto su Twitter ad alcune domande scottanti. Leggete attentamente quanto segue, potreste apprendere alcuni utili segreti!

Da @wildbillhickock
Quanti livelli ci sono?

R: Ci sono tredici livelli (chiamati “Settori”) in totale, nei quali dovrete affrontare quattro incredibili battaglie con i boss (nota: aspettatevi sia il ritorno di un “vecchio amico” della versione Shooter, che la comparsa di diverse nuove facce). C’è un aspetto particolare in SideScroller, cioè il fatto che vi sono quattro livelli di difficoltà, quindi l’esperienza di gioco cambia a seconda della difficoltà selezionata: in modalità Difficile faranno la loro comparsa nuovi nemici, ma soprattutto alcuni scontri si faranno molto più impegnativi proprio a causa loro. I proiettili cercheranno di colpirvi a una velocità mai vista e anche l’aspetto globale del gioco si modificherà. Per quelli che si sentono abbastanza coraggiosi da affrontare la difficoltà Estrema, troveranno ad attenderli i proiettili “vendetta”, che mireranno alla vostra navicella ogni volta che ucciderete un nemico. È quasi superfluo sottolineare come SideScroller sia un gioco che, se riaffronterete una o due volte in più (o anche tre o quattro!), vi farà divertire sempre in maniera diversa! Inoltre, l’unico modo per sbloccare la “vera” fine è completando il gioco in modalità Estrema. Beh, buona fortuna!

Da @VofEscaflowne
Il gioco è ancora incentrato sull’esplorazione oppure è uno sparatutto più “statico” rispetto agli altri giochi della serie di PixelJunk Shooter?

R: SideScroller è il vero e proprio punto di partenza della serie Shooter. Invece di esplorare e di risolvere i rompicapi, capisaldi della versione Shooter, dovrete utilizzare armi potenziabili per sparare proiettili all’impazzata in tutte le direzioni possibili! Sì, l’esperienza di gioco di SideScroller sarà più “statica”, ma solo perché i giocatori potranno procedere solo in avanti… il più velocemente possibile e verso situazioni di tensione estrema. E da quest’ultima non si prescinde. Ci sono anche scene in cui lo scorrimento del gioco si interrompe e bisogna sconfiggere dei mini boss e altri nemici che si scagliano contro il giocatore. Fate bene attenzione a quello che vi dico: se lo scorrimento si interrompe, non è detto che il gioco diventi meno… impegnativo!

Da AuburnRDM
Ci sono parti da sbloccare o qualche bell’oggetto da ottenere?
R:
Ci sono oggetti nascosti in tutto il gioco. Per coloro che amano le collezioni, cercare e trovare questi elementi sarà un’esperienza entusiasmante, perché permettono di ottenere moltissimi punti bonus, che aiuteranno al massimo i giocatori più competitivi, quelli che DEVONO PER FORZA ottenere il record numero 1 sulle Classifiche online! Inoltre, non dimenticate di tenere d’occhio l’indicatore delle combo. I giocatori più abili potranno sbizzarrirsi con le serie di combo già dall’inizio di ogni Settore e fino alla fine del gioco, perciò il mio consiglio è: usate la strategia! Se sarete abbastanza bravi, potrete addirittura vincere una Medaglia di platino per tutti i vostri sforzi!

Da @bergasche
Il gioco è talmente incredibile che non riuscirò più a smettere di giocare?
R:
Ovviamente SÌ! Ok, ok, non vogliamo essere così estremi, ma comunque SideScroller è davvero tanto incredibile come si mormora. È già disponibile su PSN, perciò cosa state aspettando? Andate subito ad acquistarlo!

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • un bellissimo salto nel tempo che ci riporta negli anni 80.

  • Comprato subito e, si, devo ammettere che è bellissimo (e a tratti bastardo), ma che ci volte fare, gli arcade VERI sono sempre stati difficili!

    Ennesimo applauso ai Q-Games che non sbagliano un colpo 🙂

  • Come ho già scritto, prima di prenderlo, aspetto qualche offerta, non dubito del lavoro dei Q-Games, ma il genere non mi attira molto.
    Peccato che non sia uscita neanche una demo, dopotutto, mi sarebbe piaciuto provarlo oggi…