Call of Duty: Black Ops 6 arriva su PS5 il 25 ottobre

0 0
Call of Duty: Black Ops 6 arriva su PS5 il 25 ottobre

Nuove informazioni su Campagna, Multigiocatore e il ritorno della modalità a round Zombi.

Attenzione, giocatori PlayStation e fan di Call of Duty: Black Ops ufficialmente tornato! Dopo quattro anni, Treyarch e Raven stanno dando inizio al prossimo capitolo nel decantato franchise Black Ops con Call of Duty: Black Ops 6, in uscita venerdì 25 ottobre. Abbiamo informazioni su alcune delle modalità e funzionalità in arrivo nel gioco e su oggetti come i bonus di pre-ordine che potrete ottenere tra questo momento e il lancio.

Call of Duty: Black Ops 6 arriva su PS5 il 25 ottobre

Sarà un classico Black Ops con una Campagna cinematica per giocatore singolo, Multigiocatore e l’epico ritorno della modalità a round Zombi. Preparatevi a una storia incredibile e ad andare oltre le regole d’ingaggio in tutte e tre le modalità. In Black Ops 6, non sapete mai di chi fidarvi e cosa è reale. Questo articolo, però, è reale, quindi iniziamo!

La Campagna narrativa di Black Ops 6

Sono i primi anni ’90, un periodo di transizione e disordini nel panorama politico mondiale, caratterizzato dalla fine della Guerra Fredda e l’ascesa degli Stati Uniti come unica superpotenza. Mentre la Guerra del Golfo cattura l’attenzione mondiale, un’enigmatica forza clandestina si è infiltrata nei livelli più alti della CIA, etichettando chiunque resista come traditore. Esiliati dall’agenzia e dal Paese che un tempo li riveriva come eroi, Frank Woods, veterano di Black Ops, e la sua squadra si ritrovano inseguiti dalla macchina militare che li ha creati. Sono costretti a scappare e ad allearsi con il mondo criminale per rimanere fuori dalla portata del loro governo corrotto. Faranno qualsiasi cosa sia necessario per far crollare i veri traditori e ripulire i loro nomi, persino superare le stesse linee dei loro nemici. Non si torna più indietro.

Con la Campagna ambientata negli anni a seguito della Guerra Fredda, i fan di lunga data riconosceranno che questo periodo è direttamente connesso ai flashback degli anni ’80 svelati in Black Ops 2, le cui conseguenze hanno lasciato i nostri eroi in una situazione difficile.

In questo nuovo capitolo vediamo un lato diverso di Frank Woods  dopo la traumatica ferita inflittagli da Raul Menendez. Il suo protetto è Troy Marshall, che si è fatto una reputazione sul campo. Marshall è un leader riluttante, guidato da un forte senso morale.

Marshall e Woods collaborano con un’altra faccia nuova in Black Ops 6: l’handler della CIA Jane Harrow. È un leader nato, intrepida e brillante, e aiuta a gestire il loro rapporto con l’agenzia.

Quando un’operazione finisce male, Woods e Marshall sono sospesi e persino costretti a scappare e presto realizzano che si devono fidare l’uno dell’altro per scoprire cosa sta accadendo. Devono creare una loro squadra di agenti fuggiaschi, reclutando due nuovi personaggi intriganti: Felix Neumann, un genio dell’informatica e Sevati Dumsas, una misteriosa assassina.

Con una combinazione di facce vecchie e nuove, anche una vera leggenda ritorna in battaglia: Russell Adler. Mentre le sue lealtà e motivazioni rimangono poco chiare, questo vecchio alleato potrebbe diventare un nuovo e spaventoso nemico.

Varietà di gameplay “moment-to-moment” dinamico nella modalità Campagna

Raven Software è a capo dello sviluppo della Campagna di Black Ops 6 e, con questa Campagna, il loro obbiettivo è di realizzare di più: una maggiore varietà di strutture di missioni, focus aggiuntivo sulle scelte del giocatore e più opzioni per portare a termine le missioni con momenti di gameplay “moment-to-moment” dinamico.

La varietà delle missione è un elemento chiave di ciò che possono aspettarsi i giocatori PlayStation. Riguardo alle mappe, alcuni luoghi saranno più adatti alla furtività e altri saranno più appropriati a combattimenti a larga scala e la Campagna contiene un buon equilibrio di entrambi. Questi vanno dall’assaltare un palazzo a mettere a segno un colpo in un opulento casinò dell’Europa del sud. Nelle missioni della Campagna, il gameplay può prendere varie strade, dando al giocatore la libertà di navigarle come preferiscono, non solo dal punto di vista del combattimento, ma anche della conversazione, dato che gli agenti operativi, parlano, discutono e manipolano con risultati diversi.

Ci sono molti altri dettagli della modalità Campagna che i fan possono trovare nei canali di Call of Duty, compresi dettagli sui nemici, sull’equipaggiamento il ritorno dei rifugi e altro.

Un’assaggio di cosa è in arrivo con la modalità Multigiocatore e il ritorno della modalità a round Zombi

Treyarch sta considerando tutto nel suo sviluppo delle modalità Multigiocatore e Zombi. Molti altri dettagli su queste modalità arriveranno in seguito nel corso dell’anno, ma ci sono alcune cose chiave che possiamo già condividere.

Nel Multigiocatore di Black Ops 6, i giocatori metteranno alla prova le loro abilità su 16 nuove mappe al lancio, comprese 12 mappe base 6v6 e quattro mappe Strike che possono essere giocate 2v2 o 6v6. Molte di queste mappe contengono innovazioni rispetto al classico design della mappa a tre corsie, con tempi più rapidi di ingaggio, e vanno dalla taglia piccola alla taglia media, per la giusta complessità. Questo permette ai giocatori delle scelte significative, mantenendo l’azione in movimento e il ritmo ottimale. Un punto chiave di Treyarch è che le mappe supportano intenzionalmente la varietà del gameplay.

Ma non è tutto. È tempo di gioire, fan di Zombi! La modalità a round Zombi è tornata in modo massiccio. I giocatori potranno vivere il seguito dell’arco narrativo dell’etere oscuro iniziato in Black Ops Cold War, con ogni mappa che contiene un attento mix di elementi nuovi e familiari da scoprire.

E ovviamente, nelle stagioni post lancio di Black Ops 6, i giocatori possono attendersi altre mappe emozionanti ed esperienze stravolgenti nelle modalità Multigiocatore e Zombi.

Il movimento assoluto

I giocatori verrano spinti al limite nell’intero gioco con diverse invenzioni globali, compreso il movimento assoluto, il sistema di movimento a piedi più fluido di Call of Duty fino ad ora. Il movimento è stata una grossa area di focus e innovazione in Call of Duty e con Black Ops 6 Treyarch lo sta ridefinendo fortemente,

Per la prima volta, i giocatori possono scattare in qualsiasi direzione (avanti, di lato e indietro) e muoversi come veri eroi d’azione Black Ops. Quest’innovazione permette immediatamente al giocatore di muoversi come mai prima d’ora e di manovre di combattimento in sequenza in maniera fluida, come scivolare, tuffarsi e, novità, sdraiarsi in posizione supina in un arco di movimento a 360 gradi.

Il movimento assoluto, e in generale il movimento di base del giocatore, non serve solo a far muovere il giocatore più velocemente. Questo è l’approccio olistico di Treyarch per ridefinire cosa significa veramente il movimento in Black Ops. L’imminente beta multigiocatore sarà la perfetta opportunità per i giocatori PlayStation di provarlo in prima persona.

Ci sono molte altre innovazioni e funzionalità emozionanti in arrivo in Black Ops 6, compreso il ritorno di un sistema prestigio di Call of Duty più tradizionale, ma per ora rivolgiamo la nostra attenzione a come entrare a far parte dell’azione.

I pre-ordini sono ora disponibili su PlayStation Store

Preparatevi a tuffarvi in Call of Duty: Black Ops 6 pre-ordinando oggi una delle edizioni digitali su PlayStation Store: il Bundle Cross-Gen, che include le versioni PlayStation 5 e PlayStation 4 del gioco, o l’edizione Cassaforte, che include il Bundle Cross-Gen oltre a contenuti aggiuntivi premium.

Pre-ordinate una delle edizioni digitali per ottenere l’accesso anticipato* alla Beta Aperta, le cui date verranno annunciate presto. Inoltre, pre-ordinate una delle edizioni digitali per ottenere il Pacchetto Operatore Woods** e sbloccare immediatamente la skin operatore classica Woods in

Call of Duty: Modern Warfare III e Call of Duty: Warzone. Inoltre, sbloccate le skin Woods Zombi e Numeri completando sfide all’interno del gioco.

Black Ops 6: edizione Cassaforte

I giocatori che pre-ordinano l’edizione Cassaforte dal PlayStation Store possono aspettarsi i seguenti contenuti premium, oltre al gioco:

  • Pacchetto Operatore Cacciatori vs Prede, comprese le Skin Operatore per Adler, Park, Brutus e Klaus
  • Collezione Maestria, con 5 diverse armi Maestria
  • 1 Stagione BlackCell, compresi i contenuti, salto livello, Punti Call of Duty e altro***
  • Pacchetto GobbleGum per Zombi, comprese 12 GobbleGums rare 

Rimanete in allerta per altre informazioni su Call of Duty: Black Ops 6 presto. E non dimenticate mai, la verità mente…

* Data di lancio e disponibilità di piattaforma della Beta multigiocatore soggetti a modifiche. La durata minima della Beta Aperta è di 2 giorni. Solo per un periodo limitato. Richiesta connessione a internet. Per la Beta multigiocatore potrebbe essere richiesto un abbonamento PlayStation Plus.

** Sono richiesti Call of Duty: Modern Warfare III o Call of Duty: Warzone su PS4 / PS5 per riscattarli. Venduti / scaricati separatamente. Devono essere riscattati entro il 25 ottobre 2025.

*** Il pass di combattimento e BlackCell saranno accessibili in Call of Duty: Black Ops 6 una volta che la Stagione 1 del pass di combattimento è reso accessibile all’interno del gioco. Il riscatto del pass di combattimento / BlackCell è applicabile solo a una Stagione del pass di combattimento di Black Ops 6.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Sii gentile e costruttivo.

Lascia un commento

Inserisci la tua data di nascita.

Date of birth fields