Il 4 giugno il nuovo gameplay di Destiny 2: La Forma Ultima ci lancia nelle profondità del Viaggiatore

0 0
Il 4 giugno il nuovo gameplay di Destiny 2: La Forma Ultima ci lancia nelle profondità del Viaggiatore

Bungie illustra più approfonditamente i nuovi nemici dell’espansione, le abilità di combattimento, l’impatto PvP dell’imminente espansione e molto altro.

Manca solo una settimana al 4 giugno e all’uscita di Destiny 2: La Forma Ultima. L’ambiziosa espansione di Bungie rimarca un importantissimo crescendo nel viaggio decennale dei giocatori. I guardiani possono finalmente entrare nel Viaggiatore e affrontare nuove minacce evocate e persuase dal Testimone. Fortunatamente i giocatori possiedono le nuove abilità di Trascendenza e la super personalizzabile sottoclasse Prismatica.

Per aiutarvi a preparare per La Forma Ultima abbiamo qui Ben Wommack, combat area lead di Bungie, per discutere nuovi nemici, abilità, ciò che vi aspetta dentro il Viaggiatore e altro.

PlayStation Blog: La Forma Ultima rappresenta un momento cruciale per i giocatori di Destiny. Qual è l’obiettivo primario del giocatore nella campagna?

Ben Wommack: Entrare nel Viaggiatore, viaggiare attraverso il Pallido Cuore e affrontare l’antagonista finale degli ultimi 10 anni di Destiny, il Testimone, che sta mettendo in atto i suoi piani secolari per creare La Forma Ultima dell’universo.

Come vediamo il Testimone potenziare nemici alleati e come viene tradotto in combattimento?

Creando un buco nel Viaggiatore ed entrando nel suo Pallido Cuore, il Testimone può manipolare la Luce del Viaggiatore e la propria Oscurità per portare avanti i suoi piani di mettere in atto la Forma Ultima. Unendo queste energie paracausali, il Testimone può conferire alle sue forze un rudimentale scudo Prismatico che non può essere distrutto da attacchi normali. Questi nemici sono conosciuti come “legati”, poiché ora sono invulnerabili, ma anche incatenati ai poteri branditi dal Testimone.

Fortunatamente i giocatori possono distruggere questi scudi con la loro nuova abilità di Trascendenza, accessibile dalle Sorgenti trovate nel mondo o equipaggiando la nuova sottoclasse Prismatica e ricaricando le vostre barre della Luce e dell’OScurità. Incontrare nemici legati costringerà i giocatori a modificare la loro strategia e inserire la Trascendenza nel loro flusso, creando nuove opportunità per entusiasmanti momenti di combattimento.

I Terrori, i nuovi nemici, si gettano nella mischia. Cosa li rende unici rispetto ad altre fazioni in Destiny 2?

I Terrori sono basati su anni di lezioni ed esperienze del team di Destiny 2. Sono l’esercito personale che il Testimone ha riunito (e persino creato) per fermare chiunque voglia interferire con i suoi piani di mettere in atto la Forma Ultima. Sapevamo che dovevano sembrare diversi da altre fazioni, quindi abbiamo provato molte nuove idee visive e provato a sconvolgere le aspettative con le loro meccaniche.

Un esempio è costituito da come il tessitore e l’araldo abbiano poteri Telascura, per la prima volta per i combattenti di Destiny. Un altro è il simulacro, che lancerà il geist dal suo corpo se i suoi punti deboli non vengono presi di mira. Il mio preferito è l’arcigno, il nostro “pipistrello con una pistola” o “gun bat!”. Le sue ali e mobilità sul campo di battaglia sono fantastiche da vedere e da combattere!

Lava letale si innalza durante un Strike in Destiny 2: La Forma Ultima, costringendo i giocatori ad evitare di toccare il pavimento.

Che impatto avranno le nuove abilità di Trascendenza e la sottoclasse Prismatica sul gioco competitivo?

Abbiamo fatto molta attenzione e speso molto tempo a trovare un equilibrio nel modo in cui la sottoclasse Prismatica e l’abilità di Trascendenza verranno usate nel PvP contro Guardiani di tutti i tipi di build. La nostra intenzione non è di usurpare le altre sottoclassi e modi in cui i giocatori interagiscono con il PvP, ma di aggiungere nuovi elementi al meta spazio PvP, spostare un po’ il paradigma e sconvolgere le aspettative in modi divertenti. I giocatori che usano la sottoclasse Prismatica sembreranno un nemico speciale a volte, il che aggiunge un tipo di entusiasmo particolare ad un match.

Un dettaglio importante è che i vostri contatori di Luce e Oscurità per attivare la Trascendenza manterranno i loro progressi dopo la vostra morte in un match e tra i round. È assolutamente possibile orientare la vostra build sulla costruzione di Trascendenza in PvP, il che rappresenta un modo divertente di utilizzare la sottoclasse!

Quali sono i tuoi esempi preferiti di build della sottoclasse Prismatica?

Mi piace quella che chiamiamo la “Buddy Build” per gli Stregoni Prismatici. Equipaggiate Tuffo della Fenice, Hellion, Richiamo del Tessitore, Song of Flame, Granata Folgorante e l’armatura esotica Artista in Fuga. Utilizzate Tuffo della Fenice per entrare nel combattimento e creare tessutoidi e un Hellion, poi consumate la vostra granata Arco per creare un’Anima ad Arco. Dopo, lanciate Song of Flame per chiamare tutti i vostri amici uccelli Solari!

Entrate nel Viaggiatore e portate il combattimento dal Testimone il 4 giugno, all’uscita di Destiny 2: La Forma Ultima.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Sii gentile e costruttivo.

Lascia un commento

Inserisci la tua data di nascita.

Date of birth fields