Come funziona il combattimento di Forspoken e perché ha un aspetto così magico

0 0
Come funziona il combattimento di Forspoken e perché ha un aspetto così magico

Scopri come il team di Luminous Productions ha dato vita alla magia spettacolare del gioco.

Ciao a tutti, mi chiamo Ryota Nozoe, artista capo per gli effetti grafici di Forspoken.

In questo nuovo e ampio gioco di ruolo vestirete i panni di Frey Holland, una giovane donna che viene trasportata nel misterioso mondo di Athia! Questa terra può essere bella, ma è anche pericolosa: il fenomeno della “Rovina” ha corrotto le persone e le creature… e le ha trasformate in mostri orribili. 

Fortunatamente, Frey è in grado di invocare una vasta gamma di incantesimi per difendersi, controllando gli elementi o manipolando la natura stessa. Potete dare un’occhiata da vicino all’avvincente combattimento nel nostro video più recente di approfondimento:

Come funziona il combattimento di Forspoken e perché ha un aspetto così magico

Come potete vedere, la magia è varia e visivamente spettacolare! Continuate a leggere e vi spiegherò come abbiamo fatto.

Definire il “look” della magia di Forspoken

Abbiamo dedicato molto tempo e studi alla grafica degli incantesimi in Forspoken. 

Innanzitutto, volevamo evitare che cose come il fuoco o le rocce apparissero improvvisamente dal nulla. Ci sembrava troppo scontato e ordinario specialmente per un gioco così incentrato sulla magia, anche se non sarebbe stato strano e non avrebbe causato alcun problema.

Abbiamo deciso che ogni incantesimo avrebbe seguito la stessa regola: inizia con l’energia magica e passa ai fenomeni naturali, come il fuoco e le rocce di cui abbiamo appena parlato, poi, quando l’incantesimo è stato ormai lanciato, torna all’energia magica prima di svanire.

Volevamo anche evitare di usare auree o cerchi di evocazione quando Frey attivava gli incantesimi, perché ci sembrava banale. All’inizio dello sviluppo, abbiamo deciso che l’energia magica in Forspoken sarebbe stata rappresentata da motivi geometrici. 

Ciò ha influenzato il design di tutta la magia del gioco e ci ha permesso di mantenere uno stile visivo coerente per tutto il gioco.

Ogni incantesimo del gioco era il risultato di un team di grafici, progettisti e programmatori che lavoravano a stretto contatto. Per darvi un esempio, ecco tre incantesimi che potete usare nel gioco e come sono nati!

Burst Shot

Burst Shot spara pezzi di roccia esplosivi che infliggono danni ad area.

È un incantesimo esplosivo basato sulla terra che infligge danni ad area, quindi abbiamo pensato che sarebbe stato appropriato e magico evocare una grande roccia che si allarga rapidamente in quattro direzioni. 

Questo è il primo incantesimo che Frey ottiene, e il primo al quale abbiamo lavorato, quindi ci siamo assicurati che fosse abbastanza semplice!

Poiché Burst Shot è stato il primo incantesimo realizzato, ci ha fatto da guida per tutta la magia in Forspoken. Mentre ci stavamo lavorando, è stato utilizzato per perfezionare la regola comune dei motivi geometrici che si trasformano in rocce e tornano a essere motivi geometrici prima di scomparire.

Quindi, anche se potrebbe non essere l’incantesimo più spettacolare, è sicuramente speciale in quanto è servito come punto di partenza per tutti gli altri!

Cataract

Cataract fa girare un vortice d’acqua che risucchia i nemici danneggiandoli. Se tenete premuto il pulsante, potete inviare colonne d’acqua contro i nemici e, tenendolo premuto più a lungo, potete inviare altre colonne d’acqua ghiacciata per congelarli!

Durante lo sviluppo, ci è venuta l’idea di far convergere i corsi d’acqua e provocare una grande esplosione ghiacciata. Ci siamo sforzati di esprimere visivamente la trasformazione dell’acqua in ghiaccio perché solo così l’incantesimo sarebbe stato completo.

Ovviamente era più facile a dirsi che a farsi! Ad esempio, questo è un incantesimo che ha diversi livelli: al livello due è solo un’esplosione d’acqua e al livello tre, l’esplosione si trasforma in ghiaccio. Ottenere quell’esplosione d’acqua e congelarla è stato difficilissimo: essenzialmente abbiamo dovuto sviluppare due incantesimi separati, raddoppiando il lavoro!

Però ne è valsa la pena, perché siamo riusciti a trovare un modo per esprimere il concetto di acqua che si congela. Siamo stati anche molto meticolosi quando si è trattato di sviluppare gli shader utilizzati per queste sostanze: penso che Cataract sia uno di quegli incantesimi dall’aspetto spettacolare immediato. 

Genesis

Genesis evoca rami spinati, che Frey spara davanti a sé, infilzando i nemici su una vasta area. Se tenete premuto il pulsante, colpirà più forte su un’area uniforme, ma se lo tenete premuto ancora più a lungo, colpirà i nemici avvelenandoli!

La “genesi” di questo incantesimo in realtà risale a un altro con il quale stavamo sperimentando durante le prime fasi di sviluppo. Avevamo deciso quasi subito che Frey sarebbe stata in grado di manipolare la natura e io ho pensato che sarebbe stato appropriato e di grande impatto visivo se fosse riuscita a evocare un grande albero da terra! 

Il design originale vedeva l’albero crescere e attaccare i nemici, però, man mano che andavamo avanti nello sviluppo, abbiamo rielaborato il design per adattarlo meglio ai sistemi del gioco.

Abbiamo testato questo incantesimo già mentre eravamo in pre-produzione. È un concetto piuttosto stravagante: un albero cresce da terra e i fiori sbocciano, poi un albero ancora più grande impala tutto ciò che incontra! 

Abbiamo fatto un’enorme quantità di tentativi ed errori per mostrare piante di quelle dimensioni. Riprodurre alberi che crescono da terra è stato particolarmente impegnativo. Abbiamo testato molti metodi diversi e ricominciato da capo svariate volte. 

Poi, quando pensavamo di averlo ormai completato, è diventato un incantesimo con più livelli, quindi abbiamo dovuto studiare come differenziare i livelli 1-3, e anche quello è stato piuttosto impegnativo! 

Riprodurre alberi che crescono da terra è stato particolarmente impegnativo. Abbiamo testato molti metodi diversi e ricominciato da capo svariate volte. Poi, quando pensavamo di averlo ormai completato, è diventato un incantesimo con più livelli, quindi abbiamo dovuto studiare come differenziare i livelli 1-3, e anche quello è stato piuttosto impegnativo. 

Sono felice di come è andata a finire e credo che il risultato sia meraviglioso! 


Come potete vedere, abbiamo lavorato sodo per rendere il combattimento in Forspoken bello, ma anche piacevole da giocare. Non vediamo l’ora che possiate scoprire tutti gli incredibili incantesimi che abbiamo creato, ma dovrete aspettare fino a quando il gioco non sarà disponibile!

Forspoken uscirà il 24 gennaio 2023 su PlayStation 5 ed è ora disponibile per il pre-ordine.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Sii gentile e costruttivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)

Inserisci la tua data di nascita.