Domina le sabbie e dai la caccia a creature leggendarie in Atlas Fallen, un nuovo GDR d’azione realizzato da Deck13

0 0
Domina le sabbie e dai la caccia a creature leggendarie in Atlas Fallen, un nuovo GDR d’azione realizzato da Deck13

Primi dettagli sul sistema di combattimento del gioco incentrato su velocità, agilità e dinamismo. 

Ciao! Sono Jérémy Hartvick, Game Design Director presso Deck13, e sono al lavoro su Atlas Fallen, un gioco annunciato di recente! Atlas Fallen è un GDR d’azione eroico-fantasy che ti trasporterà in un desolato mondo ricoperto di sabbia, dove ti aspettano combattimenti spettacolari contro creature feroci. Una delle sfide più grandi che abbiamo affrontato è stata creare un sistema di combattimento fondamentalmente diverso dalle nostre precedenti produzioni e oggi sono qui proprio per parlartene!

Il nostro team presso Deck13 ha acquisito una grande esperienza negli scontri ravvicinati e desideravamo continuare in questa direzione. Tuttavia, volevamo anche cambiare punto di vista e aggiungere meccaniche completamente nuove per realizzare combattimenti sempre più veloci e ricchi di effetti, che richiedono abilità e tempismo. Abbiamo studiato il combattimento in modo che fosse facile da apprendere, ma lo abbiamo anche arricchito di meccaniche difficili da eseguire con la massima precisione.

Pur mantenendo un’atmosfera cruenta e alcune mosse fondamentali della serie The Surge, in Atlas Fallen il combattimento è incentrato prevalentemente su velocità e fluidità. Abbiamo riproposto alcune idee, come il sistema di puntamento delle parti del corpo e il sistema di impianti, utilizzando un approccio diverso per supportare al meglio l’enfasi sull’aspetto GDR. Abbiamo ottimizzato la gestione avanzata del personaggio e la personalizzazione delle mosse così potrai affrontare i combattimenti nel modo che preferisci!

Durante lo sviluppo di Atlas Fallen, abbiamo posto particolare attenzione sull’atmosfera del gioco. Svincolati dal rigido realismo, ci siamo concentrati sulla realizzazione di un’atmosfera emozionante e travolgente. Uno dei principali elementi di design che ci ha consentito di raggiungere questo obiettivo è il Sand Gliding, ovvero il modo in cui l’eroe si sposta nel vasto mondo di Atlas Fallen. È un elemento chiave del sistema di alta mobilità del gioco e conferisce un’incredibile velocità e verticalità alla spettacolare azione degli scontri!

Un altro potente aspetto del sistema di combattimento di Atlas Fallen risiede nel guanto da combattimento dell’eroe. Invece di usare armi vere e proprie, il potere magico di questo guanto permette all’eroe di manipolare la sabbia che ricopre il mondo e trasformarla in un’arma convertibile. In questo modo, non è necessario riporre un’arma prima di estrarne un’altra e il passaggio dall’una all’altra durante il combattimento risulta fluido.

Tale fluidità genera dinamiche epiche e incentrate sulle combo, che a loro volta alimentano un altro elemento centrale del sistema di combattimento di Atlas Fallen: la barra del Momentum. Si tratta di un indicatore che si riempie man mano che si moltiplicano le combo, alimentando progressivamente il guanto per aumentare i danni e le abilità extra. Conferisce una potenza straordinaria ai tuoi attacchi!

In sintesi, stiamo sperimentando fino a che punto si può realizzare un sistema di combattimento basato su velocità, agilità e dinamismo, e come inserirlo in un mondo GDR che offre un’ampia possibilità di esplorazione. Siamo certi che ti divertirai immensamente a fare a pezzi le bestie straordinarie grazie al potere della sabbia!

Atlas Fallen arriverà su PlayStation 5 nel 2023. Aggiungilo alla lista dei desideri e continua a seguirci per altre novità!

Inserisci la tua data di nascita.