Facciamo la conoscenza con il randagio protagonista di Stray, in arrivo il 19 luglio

0 0
Facciamo la conoscenza con il randagio protagonista di Stray, in arrivo il 19 luglio

Incontriamo i gatti reali che hanno ispirato il protagonista del gioco.

Ci siamo quasi! L’uscita di Stray è vicinissima e non vediamo l’ora di vedere i giocatori alle prese con il gioco al quale abbiamo lavorato per così tanto tempo. Abbiamo pensato che questa fosse una grande opportunità per raccontarvi qualcosa in più su come ha preso vita il protagonista principale del gioco.

Essendo un vero randagio, cioè un gatto senza padrone, il protagonista principale di Stray non ha un nome, o almeno non uno corrispondente al linguaggio umano. Ma detto questo, il gatto che ha ispirato la creazione di questo adorabile personaggio dei videogiochi ne ha uno. Signore e signori, è mio grande onore presentarvi la leggenda: Murtaugh!

Murtaugh è uno dei due gatti dei co-fondatori (Viv e Koola) ed era un vero randagio, trovato nelle strade vicino alla città di Montpellier, in Francia, sotto un’auto. Ma non vi preoccupate, ora se la sta passando molto meglio. Viene anche chiamato “il boss” e nonostante il protagonista del gioco non sia identico a Murtaugh, è stato sicuramente una grande fonte di ispirazione per il suo aspetto e di grande aiuto durante l’intero sviluppo.

Anche se sapevamo che non miravamo a una rappresentazione precisa al 100%, avere un protagonista che sembrasse davvero credibile, soprattutto a chi possiede gatti ed è abituato a vederli ogni giorno, ha richiesto molto lavoro. Viv e Koola hanno creato molte versioni, leggermente diverse, per l’aspetto del nostro felino, per cercare di catturare davvero la grazia, ma anche la vivacità e la giocosità.

Realizzato il suo aspetto, bisognava animarlo perfettamente per dargli davvero vita. Miko è il nostro principale animatore di gatti e ha fatto un lavoro davvero incredibile grazie al suo straordinario talento e alle innumerevoli ore di ricerca. Ma non tutti i riferimenti che ha usato provenivano da Internet. Signore e signori, è mio grande piacere presentarvi l’ormai famoso attore cinematografico: Oscar!

Oscar è uno Sphynx che viene a lavorare con noi in studio quasi ogni giorno ed è stato di grande aiuto quando Miko aveva bisogno di un riferimento video reale di alcuni salti e corse. Animare un amico a quattro zampe è già abbastanza impegnativo, ma le sottigliezze dei movimenti di un gatto sono incredibilmente precise e difficili da trasmettere correttamente.

Miko e Rémi, il nostro programmatore, hanno lavorato insieme per tantissime ore sui movimenti di base del protagonista, ripetendo e perfezionando ogni piccolo salto e transizione per trovare quell’equilibrio perfetto tra animazioni graziose e azione di gioco divertente e reattiva. Avere gatti veri a portata di mano durante l’intero sviluppo è stato ovviamente utilissimo per molti versi.

Ma non posso lasciarvi senza presentarvi un altro membro molto importante del team che ogni giorno viene a lavorare in studio con noi. Essendo il nostro amministratore delegato, generale, presidente, comandante e direttore dello studio, era incaricato di monitorare gli sforzi del team ogni giorno e assicurarsi che tutti lavorassero senza perdere di vista l’obiettivo. Ecco a voi un’esplosione di allegria: Jun!

Murtaugh, Oscar, Jun e l’intero team di BlueTwelve Studio sono davvero felici di condividere finalmente ciò su cui hanno lavorato con così tanta passione e dedizione. Ragazzi, speriamo che il nostro primo gioco vi piaccia! Buon divertimento!

Stray sarà disponibile a partire dal 19 luglio con l’abbonamento PlayStation Extra e Premium senza costi aggiuntivi. Scoprite di più in questo articolo sul PlayStation Blog.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Please be kind, considerate, and constructive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)

Inserisci la tua data di nascita.