Scopri le difficoltà nella gestione di una setta con Cult of the Lamb, in uscita l’11 agosto

0 0
Scopri le difficoltà nella gestione di una setta con Cult of the Lamb, in uscita l’11 agosto

In Cult of the Lamb, prodotto da Massive Monster e Devolver Digital, i giocatori vestono i panni dell’Agnello, l’adorabile capo di una setta e portatore di novelle infauste, salvato dalla morte per servire “The One Who Waits”, colui che aspetta. I giocatori si imbarcheranno in crociate in gallerie generate casualmente, pieni di orde di mostri e falsi profeti, per trovare nuovi seguaci e risorse da portare in omaggio alla loro setta.

Naturalmente, cos’è un pastore senza un gregge? Al rientro, dovrai indottrinare i nuovi seguaci introducendoli alle usanze della setta. Puoi personalizzarli, costruire nuove strutture e predicare sermoni nel tempio per acquisire potere dai tuoi seguaci e utilizzarlo per le tue prossime crociate.

Per gestire un culto attivo e di successo, devi mantenere il tuo gregge in salute e far sì che abbia sempre fede in te. I tuoi seguaci hanno esigenze che devono essere soddisfatte, altrimenti potrebbero diventare infelici e ribellarsi. Costruisci case in modo che abbiano un posto per dormire la notte, coltiva la terra e prepara dei pasti per nutrirli e mantenerli felici…

…e assicurati di pulire i loro bisogni.

Quello che entra deve pur uscire da qualche parte! I seguaci lasceranno dei rifiuti che devono essere puliti, altrimenti potrebbero ammalarsi e morire. All’inizio, sarà compito dell’umile Agnello assicurarsi che la comunità sia sempre pulita e in ordine. Tuttavia, a mano a mano che la setta si espande, sbloccherai strutture che renderanno più semplice la manutenzione e le comunità saranno in grado di auto-sostentarsi. I gabinetti esterni daranno ai tuoi seguaci un po’ di privacy e un posto dove fare i bisogni, mentre le stazioni per gli addetti alle pulizie ti permetteranno di assegnare il compito di tenere pulito il posto, così non dovrai farlo tu.

Ricordi quelle piante che stavi coltivando? Non sprecare cose che possono tornarti utili! Gli escrementi che raccogli possono essere usati per fertilizzare i campi, per massimizzarne la produzione e ottenere raccolti abbondanti e gustosi. Costruisci una stazione agricola e dei silos, i seguaci pianteranno nuovi semi e li fertilizzeranno per te. Nel ruolo dell’onnipotente Agnello, devi fare in modo che i seguaci della tua setta facciano il lavoro sporco al posto tuo! Gli escrementi possono essere usati anche in cucina per preparare piatti sperimentali… ma nessuno lo farebbe mai, giusto?

Tutto può tornarti utile in Cult of the Lamb (perfino gli escrementi).

Cult of the Lamb sarà disponibile per PlayStation 4 e PlayStation 5 dall’11 agosto.

Inserisci la tua data di nascita.