L’anno prossimo, salta fuori dall’ombra con SCHiM

1 0
L’anno prossimo, salta fuori dall’ombra con SCHiM

Siamo felici di annunciare il lancio di Schim su PS5 e PS4! Schim è stato sviluppato da un team composto da me, Nils Slijkerman, ed Ewoud van der Werf, sviluppatore principale. Io mi occupo di design del gioco e dei livelli aggiuntivi di Schim. L’audio è stato realizzato dal team di Moonsailor.

Nel gioco vestirai i panni di uno schim, una creatura d’ombra che sta cercando di ritrovare l’ombra della sua persona. Attraverserai luoghi ispirati alle classiche località olandesi, nelle quali incontrerai altri schim, ma anche personaggi che potrai aiutare e con i quali potrai interagire.

L’anno prossimo, salta fuori dall’ombra con SCHiM

In questo trailer, ti mostreremo i modi specifici di interagire con il mondo, qualcosa che ancora non avevamo condiviso da nessuna parte! Nelle diverse scene puoi vedere in che modo il personaggio schim interagisce con gli oggetti. Come giocatore, puoi attivare l’ombra di un oggetto o interagire con essa premendo il quadrato mentre ti trovi al suo interno.

Con Schim vogliamo creare un mondo in cui il giocatore può esplorare e conoscere meglio i vari oggetti e le loro ombre. Alcune di queste ombre attivabili rappresenteranno piccoli elementi visivi o sonori da scoprire, mentre altre faranno parte del flusso del mondo e cambieranno effettivamente la situazione del giocatore e dei personaggi al suo interno.

Nel nostro nuovo trailer abbiamo inserito degli esempi. Nella seconda scena, lo schim del giocatore arriva nell’ombra di un’anatra. Tuttavia, l’anatra si accorge che c’è un gatto e non vuole proseguire. Il giocatore dello schim salta nel camion della raccolta rifiuti e, mentre si trova lì, utilizza il pulsante di interazione con l’ombra (il quadrato sul controller DualShock 4 o DualSense), facendo sì che il camion suoni il clacson e spaventi il gatto, il quale si allontana immediatamente. Quindi, l’anatra riprende a camminare serena, creando una strada per il giocatore.

Anche se questo esempio ha una soluzione specifica, stiamo cercando di far sì che possano coesistere più percorsi, interazioni e modi diversi per terminare un livello. Nella seconda scena nella quale è presente un’interazione con l’ombra, vediamo il giocatore saltare nel parcheggio di una concessionaria d’auto. Il giocatore salta nel generatore, utilizza il tasto quadrato per interagire con l’ombra e attiva il pupazzo gonfiabile danzante. Il pupazzo si gonfia e crea un nuovo percorso per il giocatore.

Nell’ultima scena del trailer possiamo vedere un’altra interazione tra ombre. Lo schim del giocatore attiva la biglietteria automatica più volte. Dopo aver premuto un paio di volte i pulsanti, la macchina smette di funzionare correttamente e inizia a emettere biglietti uno dopo l’altro. Le barriere si alzano e si abbassano e le auto non riescono a entrare nel garage. Si forma una piccola coda e il giocatore salta lungo le ombre delle auto in attesa. 

Al momento siamo ancora in fase di sviluppo, ma non vediamo l’ora di mostrare a tutti le diverse interazioni a cui stiamo lavorando.

Siamo entusiasti dell’arrivo di Schim su PlayStation l’anno prossimo e prevediamo di condividere maggiori dettagli sul suo sviluppo in futuro.

I commenti sono chiusi.

1 Commento


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.