Nuovi dettagli di gioco sull’invasione di Godzilla e King Kong in Call of Duty: Warzone, a partire da oggi

0 0
Nuovi dettagli di gioco sull’invasione di Godzilla e King Kong in Call of Duty: Warzone, a partire da oggi

I due leggendari titani assediano Caldera nell'Operazione Monarch. Gli sviluppatori condividono informazioni sul processo di introduzione dei mostri in Warzone.

Faccia a faccia con Godzilla e King Kong in Call of Duty: Warzone durante la modalità e l’evento Operazione Monarch a tempo limitato. L’Operazione Monarch è una vera celebrazione del Monsterverse e dello scontro Godzilla vs. Kong all’interno di Call of Duty. Evitate il soffio a raggi roventi di Godzilla e gli attacchi formidabili di Kong mentre la vostra squadra cerca di sopravvivere a oltranza.

L’Operazione Monarch sarà disponibile su PlayStation dall’11 al 25 maggio. Riuscirete a sopravvivere all’assalto o soccomberete alla loro furia titanica?

Nuovi dettagli di gioco sull’invasione di Godzilla e King Kong in Call of Duty: Warzone, a partire da oggi

Incontriamo i titani: Godzilla e Kong

Sebbene siano classificati come titani protettori, la furia di Godzilla e Kong è senza precedenti, se vengono provocati. Se uno di loro si arrabbia, vi converrà sapere che cosa avete di fronte. Ecco cosa sappiamo sul loro conto:

Godzilla

  • Designazione Monarch: Godzilla
  • Classificazione scientifica: Titanus Gojira
  • Altezza: 119,7 metri
  • Attacchi noti: raggio rovente, spazzata caudale, squarcio dorsale
  • Lunghezza coda: 177,3 metri
  • Velocità massima coda: 143,2 Km/h
  • Velocità sott’acqua: 40-50 nodi
  • Volume ruggito: fino a 174 dB
  • Massa totale del sangue: oltre 2 milioni di litri
  • Carico di rottura massimo delle ossa: 3.000 MPa (Megapascal)
  • Potenza raggio rovente: 315 trilioni di joule

Il Re dei Mostri emerge dai più remoti abissi oceanici per devastare le coste con il suo potentissimo raggio energetico e un ruggito da far tremare la terra. Quando le scaglie sul dorso di Godzilla iniziano a brillare di un blu ghiaccio, il suo raggio rovente colpisce in corrispondenza dei cerchi rossi indicati sulla minimappa. Meglio tenersi alla larga da queste zone: chiunque si trovi nella sua scia distruttiva ha solo pochi secondi per mettersi in salvo.

Kong

  • Designazione Monarch: Kong
  • Classificazione scientifica: Titanus Kong
  • Altezza: 102,7 metri
  • Attacchi noti: schianto tellurico, spezza-arti, taglio aereo
  • Potenza pugno: circa magnitudo 4,2 (scala Richter)
  • Carico di rottura massimo delle ossa: 2.800 MPa (Megapascal)
  • Volume ruggito: fino a 170 dB
  • Velocità massima pugno: 99,7 Km/h
  • Velocità massima in modalità bipede: 125,5 Km/h
  • Velocità massima in modalità quadrupede: 167,3 Km/h
  • Alimentazione: fogliame, bambù, piovre palustri

Sebbene il suo trono sia sempre a Skull Island, ora Kong è arrivato a Caldera. Impiega uno stile di combattimento picchiaduro epico, sfruttando la velocità dei piedi, la traversata aerea e la pura forza selvaggia per confondere e disorientare gli avversari. Lo vedrete saltare in lungo e in largo sull’intera Caldera. Sebbene i suoi movimenti siano in qualche modo prevedibili, gli operatori devono condurre ricerche più approfondite per capire il punto esatto in cui atterrerà ogni volta. Mantenetevi a distanza di sicurezza.

Informazioni sulla modalità a tempo limitato Operazione Monarch

Si consiglia a tutti gli Operatori di scendere in campo con un quartetto al completo, perché la battaglia è tra 60 giocatori con regole Ritorno. L’obiettivo è semplice: la vostra squadra dev’essere l’ultima superstite.

Una volta a terra, potete trovare informazioni Monarch in casse di scorte, lanci speciali e sui corpi dei nemici caduti. Usale per caricare un indicatore speciale che sblocca serie di uccisioni, lanci di equipaggiamento e, al livello di carica massimo, la potentissima serie di uccisioni di un titano.

Mentre raccolgono informazioni ed eliminano gli avversari, gli operatori devono guardarsi da Kong e Godzilla. Danneggiando i titani si possono ottenere informazioni Monarch aggiuntive. 

Furia titanica

All’inizio di una partita Operazione Monarch, e in un altro punto durante il suo svolgimento, Kong e Godzilla perdono il controllo e cominciano ad attaccare furiosamente. Questo è lo stato Furia titanica. Quando ti viene segnalato l’inizio di una Furia titanica, hai due possibilità: ordinare una ritirata tattica o tentare di placarli infliggendo danni diretti.

La squadra che infligge più danni a Kong o Godzilla durante una Furia titanica riceve automaticamente lo speciale dispositivo S.C.R.E.A.M. di Monarch. La seconda classificata viene premiata con informazioni Monarch utili per caricare l’indicatore speciale, la cui ricompensa finale è un dispositivo S.C.R.E.A.M.

Dispositivo S.C.R.E.A.M.

Il dispositivo titano S.C.R.E.A.M. (Super Comunicatore Radar ed Ecolocalizzatore ad Area Modulare) è un prototipo sviluppato da Monarch che permette di comunicare con queste creature primordiali.

In Operazione Monarch, il dispositivo S.C.R.E.A.M. è una serie di uccisioni che conferisce uno dei due poteri dei titani: il raggio rovente di Godzilla o lo schianto di Kong.

Dopo aver scelto il tipo di attacco, l’operatore può dirigerlo su qualsiasi punto di Caldera. Per scongiurare la totale distruzione dell’isola e preservare l’apparato nervoso dei nostri titani protettori, non è possibile usare più dispositivi S.C.R.E.A.M. in rapida successione.

Come per qualsiasi altra serie di uccisioni, è importante scegliere il momento e il luogo più adatti per garantire la massima efficacia di questi attacchi.

L’introduzione dei titani in Call of Duty

I creatori di Call of Duty sono grandi fan di questi mostri leggendari. Per celebrare l’importante evento, gli sviluppatori ci parlano dell’emozione e della responsabilità derivanti dall’introduzione di Godzilla e Kong nel gioco (oltre ad alcuni aneddoti divertenti avvenuti durante lo sviluppo). Scoprite di più dalle parole di JJ Williams, direttore creativo associato di Raven, e Jason Babler, direttore artistico associato delle operazioni live di Sledgehammer Games:

Descrivete le emozioni del team nel lavorare con questi leggendari titani, da quando ne hanno sentito parlare per la prima volta, fino a quando li hanno visti per la prima volta in gioco.

Williams: Definirlo entusiasmo sarebbe un eufemismo. Quando abbiamo saputo che avremmo lavorato con Legendary Entertainment per introdurre i titani in Warzone, non siamo riusciti a contenere la gioia. Sapevamo che dovevamo puntare al massimo e avremmo potuto creare un’esperienza mai vista prima d’ora.

Babler: Questi bundle, nel loro insieme, sono stati tra i più divertenti e stimolanti che abbiamo mai realizzato! Fortunatamente, Legendary ci ha dato un’enorme sandbox di progettazione, permettendoci di ideare progetti basati su Godzilla e Kong in modo completamente nuovo. Abbiamo preso questi amati titani, li abbiamo uniti all’estetica di COD e abbiamo progettato delle skin per Operatore davvero originali, mai viste prima.

Quali sono state alcune delle sfide tecniche legate all’introduzione dei titani nel gioco?

Williams: Introdurre due giganteschi titani nello spazio di gioco ha comportato svariate sfide. Vi risparmio tutti i dettagli tecnici, ma far funzionare King Kong e Godzilla con la tecnologia Warzone e adattarli a tutte le regole di gioco non è stato affatto facile.  Però, dalle difficoltà nascono le opportunità.

Potete condividere qualche momento divertente dello sviluppo che non dimenticherete facilmente?

Williams: I momenti più divertenti sono stati quelli in cui abbiamo farro errori imprevisti all’inizio del processo di sviluppo. A volte Kong saltava e non atterrava mai, continuando a saltare all’infinito nello spazio. Godzilla a volte nuotava sull’isola come uno squalo terrestre. Da spaccarsi dalle risate.

Da un punto di vista creativo, quali sono state alcune delle difficoltà nell’adattare l’estetica di questi mostri leggendari alle skin Operatore?

Babler: Queste skin si sono rivelate piuttosto impegnative per la natura stessa della sfida di progettazione: come fai a prendere queste bestie, alte quanto un grattacielo, e a rimpicciolirle a misura d’uomo, senza perdere il loro senso di potenza? Volevamo evitare semplicemente di ridimensionare i titani facendoli sembrare “persone con un vestito di gomma”, specialmente considerato il modo in cui i film di Godzilla sono stati originariamente realizzati, o con un costume dozzinale da scimmia. Il nostro team ha affrontato lunghissimi studi creativi, che ci hanno spinti a ripartire da zero più di una volta. Tuttavia, insieme abbiamo trovato interessanti archetipi di personaggi che sembravano adattarsi a ciascun titano e l’animazione è stata in grado di arricchirli con incredibili set di mosse. Kong doveva essere un soldato bestiale, quindi abbiamo preso la nostra più grande attrezzatura maschile e abbiamo ampliato le spalle per farlo assomigliare di più a Kong. Per Godzilla, volevamo un aspetto stratificato, per imitare le squame, e per proporre una colonna vertebrale che si illuminava. La tuta mimetica ha funzionato non solo per l’illuminazione, ma anche per suggerire la presenza di squame, soprattutto sul dorso. E siamo stati ispirati dallo stile metallico e dalla tecnologia dei Mechagodzilla, che ci riportavano a un tema samurai cyberpunk.

Il concetto delle armi era un po’ più facile e il team delle armi e degli effetti speciali ha saputo rendere la nostra arma Ultra di Godzilla divertente e devastante allo stesso tempo. Ricordo il giorno in cui abbiamo unito il tutto e l’abbiamo vista all’opera: gli effetti sonori del film, gli effetti speciali che rendevano in modo fantastico il respiro di Godzilla… Abbiamo sorriso per ore, come bambini, mentre il video circolava per l’ufficio.

Bundle Operazione Monarch a tempo limitato

I bundle Monsterverse ispirati a Godzilla vs. Kong saranno disponibili durante l’Operazione Monarch. Questi includono il Pacchetto tracciatore: Maestria reattivo Godzilla a tempo limitato, il Pacchetto tracciatore: Kong a tempo limitato e il Pacchetto tracciatore: Mechagodzilla a tempo limitato. Ecco alcuni dettagli su quest’ultimo:

Pacchetto tracciatore: Mechagodzilla a tempo limitato

Se volete usare gli ultimi ritrovati tecnologici dell’Apex, scegliete il Pacchetto tracciatore: Mechagodzilla a tempo limitato.

Questo pacchetto include due armi a distanza progettate per sconfiggere i titani. Entrambe le armi includono accessori per il fuoco rapido, e il fucile d’assalto “Distruttore cibernetico” è addirittura in grado di perforare le robuste difese di Kong e Godzilla a media distanza. La mitraglietta “Uplink neurale” è fatta per gli scontri più ravvicinati, ideale per gli operatori che non hanno paura di affrontare bestie alte come palazzi o intere squadre nemiche.

L’Operazione Monarch inizia l’11 maggio

I titani si stanno avvicinando. Preparatevi e schieratevi per l’Operazione Monarch in Warzone, tra l’11 e il 25 maggio. A prestissimo.

Inserisci la tua data di nascita.